Italia, Sud Africa 2010: cosa faranno gli esclusi?

Mamcano solo tre giorni e poi il Sudafrica accenderà i riflettori sulla vetrina più importante del calcio: il Mondiale. Com’è noto, “a terra” sono rimasti i due rosanero, Sirigu e Cassani, il rossonero Borriello e Marco Rossi del Villareal.

Per loro le vacanze sono già cominciate, anche se probabilmente saranno un pò più amare, con l’assoluta certezza che, ci avrebbero anche rinunciato pur di esserci, in Sudafrica. Ai quattro non resta che il potente mezzo televisivo, se vorranno vedere “le imprese eroiche” ( speriamo) della nazionale azzurra. Chi invece si dedicherà ad altro è, per esempio, Antonio Cassano che il 19 giugno sposerà Carolina Marcialis, nell’Abbazia della Cervara a Santa Margherita Ligure e poi partirà per la fatidica luna di miele, con destinazione “top secret”.

Da dove vedrà le partite del Mondiale, dunque, al momento non ci è dato di sapere. L’altro grande esluso da Marcello Lippi, Fabrizio Miccoli, seguirà la competizione tra Roma e il mare del Salento, tra una fisioterapia e l’altra, per recuperare dallo sfortunato infortunio di fine campionato. E poi c’è Francesco Totti, che insieme alla moglie Ilary e i suoi figli, seguirà l’esordio degli azzurri da New York, dove sta trascorrendo alcuni giorni di vacanza. Insomma, ancora una volta un grande “in bocca al lupo” per chi si prepara a scendere in campo e “buone vacanze” a chi invece non ci scenderà, almeno per questa volta!

[Maria Concetta Casales – Fonte: www.tuttopalermo.net]

CONDIVIDI