Italia – Svezia 3-1: successo delle azzurre del Futsal sorde nella 2° partita

49

italia svezia c5

CITTA’ SANT’ANGELO – Seconda partita del girone per la Nazionale Italiana di Futsal femminile sorde stavolta al Palacastagna di Città Sant’Angelo. Partita tra due formazioni ambiziose che ambiscono ad occupare i primi posti della classifica. Ottimo l’ingresso in campo delle azzurre, con Muratori che sblocca subito il match con una gran palla servita da Santini. La Svezia riporta subito la gara in parità con Boksz che serve Stupane da calcio d’angolo. È Villa a fare un miracolo al 16’ del primo tempo, con una gran parata che evita il sorpasso svedese. Ad un minuto dall’intervallo (4 contro 3 per espulsione di Tebibel) è ancora Muratori ad andare in rete con una bella azione corale partita da Santini, con passaggio a Grossi che mette in mezzo e Muratori che insacca la rete del 2-1.

Al 9’ ripresa arriva il terzo gol azzurro con Marguccio che – approfittando di una respinta corta da parte del portiere, intercettato da Muratori – si lancia sul pallone portando l’Italia sul 3-1.

“È stata una partita molto intensa, sapevamo di avere davanti un avversario molto fisico. – commenta Asia Muratori al termine della gara – Grazie al lavoro del Mister e alla nostra tecnica, siamo riuscite a scendere in campo con la mentalità giusta. Ovviamente è una grande soddisfazione riuscire a segnare due gol contro una squadra forte come la Svezia”.

Vi ricordiamo che per avere informazioni sui risultati delle partite del giorno, potete collegarvi al sito ufficiale della manifestazione edfcmontesilvano2022.fssi.it

La manifestazione è organizzata dal Comitato Organizzatore Locale, delegato dalla FSSI (Federazione Sport Sordi Italia) sotto l’egida di EDSO (European Deaf Sports Organisation). In collaborazione con LND Abruzzo (Lega Nazionale Dilettanti), Regione Abruzzo, Comune di Montesilvano e Comune di Città Sant’Angelo.