Italia – Turchia 0-0: pareggio senza reti nell’amichevole al Dall’Ara

126

Italia Turchia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Italia – Turchia di Martedì 4 giugno 2024 in diretta: formazioni e cronaca con tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming l’amichevole degli Azzurri

BOLOGNA – Martedì 4 giugno, allo Stadio “Renato Dall’Ara” di Bologna, l’Italia affronterà la Turchia in amichevole. Calcio di inizio alle 20.45. Stesso stadio e stesso giorno. Come il 4 giugno 2021 contro la Cechia (4-1) che diede il via alla fantastica vittoria azzurra agli Europei. E come il 4 giugno 2022 contro la Germania, che diede il via alla rincorsa al primo posto che poi avrebbe portato gli Azzurri davanti a Ungheria, Germania e Inghilterra e fino alle Finali di Nations, chiuse poi al 3° posto.

Indice

Quest’anno sarà la penultima amichevole della Nazionale di Spalletti, che sta preparando gli Europei, in programma in Austria e Germania dal prossimo 14 giugno. Il giorno seguente a Coverciano i calciatori non impiegati con la Turchia scenderanno in campo per una gara di allenamento con la Nazionale Under 20, poi giovedì 6 giugno il Ct farà le ultime scelte comunicando i convocati per il Campionato Europeo. I 9 ci sarà la sfida a Empoli contro la Bosnia Erzegovina eppoi la partenza per disputare gli Europei.

L’Italia é stata inserita nel Gruppo B insieme a Croazia, Spagna e Albania. La Turchia di Montella nel Gruppo F con Georgia*, Portogallo, Repubblica Ceca.

Cronaca con tabellino della partita

RISULTATO FINALE: ITALIA-TURCHIA 0-0

SECONDO TEMPO

48' La partita si chiude qui, grazie per averci seguito e alla prossima!

46' Ammonito Mancini

45' Ci saranno tre minuti di recupero

40' Entra Calafiori, esce Dimarco

36' Esce Yilmaz, entra Semih

30' Eccoci alla mezz'ora, sempre fermi sul pareggio a occhiali.

23' Entrano Raspadori e Frattesi, escono Pellegrini e Retegui.

21' Escono Celik e Ayhan, entrano Ozkacar e Ozdemir

17' Esce Jorginho, entra Fagioli

15' Ritmi blandi, continua a non succedere nulla in campo.

10' Esce Yazici, entra Kokcu

5' Dopo i primi cinque minuti siamo ancora a reti inviolate.

1' Si ricomincia! Esce Aydin, entra Omur. Escono Orsolini e Chiesa, entrano Cambiaso e Zaccagni

PRIMO TEMPO

48' Il primo tempo finisce qui, a più tardi per la cronaca della ripresa!

45' Ci saranno tre minuti di recupero

42' Esce Kabak, entra Demiral

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima che l'arbitro mandi tutti negli spogliatoi per l'intervallo.

35' Partita piuttosto noiosa finora.

31' Cristante passa a Retegui in mezzo, subentra Chiesa che però spedisce fuori. Peccato!

29' Ammonito Orsolini

24' Sugli sviluppi di un corner c'è Yilmaz che incoccia, mandando la sfera oltre la traversa

23' Dimarco batte un calcio d'angolo mirando al primo palo, ma Retegui non riesce a sfruttare questa ghiotta occasione.

15' Giunti al quarto d'ora, il punteggio non cambia: 0-0.

13' Punizione battuta da Calhanoglu dalla distanza, ma il pallone si infrange sulla barriera.

10' Brutto intervento di Muldur su Orsolini, ma non c'è il cartellino giallo.

7' Ci prova Retegui con un mancino dal limite che però non inquadra il sette.

1' Si comincia!

Buona sera dal Dall'Ara di Bologna e benvenuti all'amichevole tra Italia e Turchia. Martedì 4 giugno dalle ore 20 le formazioni ufficiali, dalle ore 21 il commento in diretta della partita.

TABELLINO

ITALIA (4-2-3-1): Vicario; Di Lorenzo, Mancini, Bastoni, Dimarco (dal 40' st Calafiori); Jorginho (dal 17' st Fagioli), Cristante; Orsolini (dal 1' st Cambiaso), Pellegrini (dal 23' st Raspadori), Chiesa (dal 1' st Zaccagni); Retegui (dal 23' st Frattesi). A disp.: Cambiaso, Zaccagni, Fagioli, Raspadori, Frattesi, Calafiori. All. Spalletti

TURCHIA (4-2-3-1): Altay; Celik (dal 21' st Ozkacar), Ayhan, Kabak (dal 42' pt Demiral), Muldur; Bardakci, Aydin (dal 1' st Omur); Yildiz, Calhanoglu, Yazici (dal 10' st Kokcu); Yilmaz (dal 36' st Semih). A disp.: Demiral, Omur, Kokcu, Semih. All. Montella

Ammoniti: Orsolini, Mancini 

Recupero: 3' pt, 3' st 

Le formazioni ufficiali di Italia – Turchia

ITALIA (4-2-3-1): Vicario; Di Lorenzo, Mancini, Bastoni, Dimarco; Jorginho, Cristante; Orsolini, Pellegrini, Chiesa; Retegui. Allenatore: Spalletti

TURCHIA (4-2-3-1): Altay; Celik, Ayhan, Kabak, Muldur; Bardakci, Aydin; Yildiz, Calhanoglu, Yazici; Yilmaz. Allenatore: Montella

Spalletti alla vigilia

“La Turchia ha vinto il suo girone, da metà campo in su ha estro e qualità, ha ripartenze brucianti e calciatori che militano nelle squadre più forti al mondo. Sarà una partita importante e difficile, per quello che è il momento e per quello che dobbiamo mettere a posto”

L’arbitro

A dirigere la gara sarà l’austriaco Sebastian Gishamer, coadiuvato dagli assistenti connazionali Andreas Heidenreich e Santino Schreiner, quarto ufficiale Antonio Rapuano.

Convocati

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Ivan Provedel (Lazio), Guglielmo Vicario (Tottenham);

Difensori: Alessandro Bastoni (Inter), Raoul Bellanova (Torino), Alessandro Buongiorno (Torino), Riccardo Calafiori (Bologna), Andrea Cambiaso (Juventus), Matteo Darmian (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Gianluca Mancini (Roma), Feserico Gatti (Juventus).

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Nicolò Fagioli (Juventus), Michael Folorunsho (Hellas Verona), Davide Frattesi (Inter), Jorginho (Arsenal), Lorenzo Pellegrini (Roma), Samuele Ricci (Torino);

Attaccanti: Federico Chiesa (Juventus), Stephan El Shaarawy (Roma), Riccardo Orsolini (Bologna), Giacomo Raspadori (Napoli), Mateo Retegui (Genoa), Gianluca Scamacca (Atalanta), Mattia Zaccagni (Lazio).

La presentazione del match

COME ARRIVA L’ITALIA – Al posto di  Scalvini, che nei minuti finali di Atalanta – Fiorentina ha riportato la rottura del legamento crociato, é stato convocato Federico Gatti, difensore centrale della Juventus che era già stato preallertato dal CT dopo lo stop di.  AcerbiSpalletti dovrebbe affidarsi al modulo 3-4-2-1 con Donnarumma in porta e con una difesa a tre formata da Calafiori, Buongiorno e Bastoni. In mezzo al campo Jorginho e Barella mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Bellanova e Dimarco. Sulla trequarti Pellegrini e Chiesa, a sostegno dell’unica punta Retegui.

COME ARRIVA LA TURCHIA – Montella dovrebbe rispondere con il modulo 4-2-3-1 con Cakir tra i pali e una difesa a quattro formata al centro da Demiral e Soyuncu e sulle fasce da Celik e Kadioglu. In mediana Calhanoglu e Ozcan. Unica punta Kilicsoy, supportata dai trequartisti Kahveci, Yazici e Yildiz.

Le probabili formazioni di Italia – Turchia

ITALIA (3-4-2-1): Donnarumma; Calafiori, Buongiorno, Bastoni; Bellanova, Barella, Jorginho, Dimarco; Pellegrini, Chiesa; Retegui CT. Spalletti.

TURCHIA (4-2-3-1): Cakir; Celik, Demiral, Soyuncu, Kadioglu; Calhanoglu, Ozcan; Kahveci, Yazici, Yildiz; Kilicsoy CT. Montella.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Rai Uno e in streaming su Rai Play.