Juve, ringrazia Zeman: il futuro è Ciro Immobile. A gennaio Bastos?

Quattro presenze, quattro gol. I numeri di Ciro Immobile parlano chiaro. L’attaccante in prestito al Pescara dalla Juventus, nelle prime apparizioni con la maglia biancoceleste ha fatto intravedere tutto il suo potenziale. L’anno scorso, Ciro da Torre Annunziata, ha trovato una serie di difficoltà prima con la maglia del Siena e poi con quella del Grosseto. Adesso, con Zdenek Zeman, è tutta un’altra storia. L’allenatore boemo, come già fatto in passato con attaccanti del calibro di Beppe Signori, ha messo Immobile nelle condizioni di segnare a ripetizione grazie ad un sistema di gioco altamente offensivo. E poco importa se subisci tre gol in una partita. Ciò che conta è farne uno in più degli avversari. E con un Ciro Immobile così, la missione del Pescara non è neppure tanto difficile.

C’è già chi parla del possibile ritorno alla Juventus in vista di gennaio. Ma in tal senso non ci sono conferme, perché il Pescara non ha voglia di lasciarselo scappare a stagione in corso. E soprattutto per mettere in mostra tutto il suo talento, Immobile, ha bisogno di giocare con continuità. In bianconero, in virtù della necessità della squadra di Antonio Conte di conseguire il risultato a tutti i costi, sarebbe più complicato.

Pescara e Zeman, per l’attaccante classe ’90 di Torre Annunziata, potrebbero rappresentare il viatico per un grande futuro. Al momento Immobile sta al boemo e all’Abruzzo un po’ come il bianco si adatta alla neve. La Juventus può aspettare. E tra qualche anno, viste le premesse, potrebbe scoprire definitivamente che l’attaccante del futuro ce lo ha in casa. Per una volta i bianconeri potrebbero essere costretti a dire grazie ad un nemico storico: Zdenek Zeman.

MERCATO BASTOS – È stato uno dei tormentoni del mercato estivo della Juventus, ma alla fine la telenovela Bastos si è interrotta con l’annuncio della sua permanenza a Lione. Tra qualche mese, però, dell’esterno brasiliano potrebbe tornare nuovamente in auge negli ambienti bianconeri, vista la partenza di Ziegler e le incertezze che De Ceglie e Grosso comunque regalano alla fascia sinistra. Secondo quanto riportato da Itasportpress.it, Bastos potrebbe quindi arrivare in bianconero, nonostante la bocciatura rifilata da Antonio Conte e con molta probabilità gli è stata decisiva.

[Alessio Alaimo e Giulia Borletto –