Palermo, Zamparini: “Il primo allenatore che ho contattato è stato Gasperini”

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamperini ritorna su come si è avverata la scelta sul nuovo allenatore Devis Mangia, svelando un piccolo segreto, al Processo di Biscardi intervenendo telefonicamente dice: “Sono stato molto fortunato nel mettere in panchina Devis Mangia.

Fortunato ma anche contento, il giovane tecnico mi aveva subito impressionato già quando allenava la primavera, guardando i suoi allenamenti”. “In realtà il primo allenatore che avevo contattato e’ stato Gasperini. Poi per fortuna ho capito che è una persona troppo fondamentalista e per questo ho preferito cambiare la mia scelta. Prima o poi capirà da solo che dovrà cambiare questa sua mentalità”.

Il presidente poi fà gli elogi a Mangia: “Ha dimostrato subito una grande personalità. Avevo chiesto a Miccoli, il capitano e a tutti gli altri giocatori di stargli vicino inizialmente e nonostante la poca conoscenza si sono trovati subito benissimo tra loro. La sua personalità è la fotografia di questo nuovo Palermo in campo. Pochi giorni prima avevamo subito una brutta sconfitta in un’amichevole contro il Napoli e ieri invece abbiamo vinto contro una grandissima squadra come l’Inter. In realtà non pensavo che avessimo vinto anche perchè avevo paura della nostra fase difensiva”. Zamparini chiude così: “Penso che questo è il miglior allenatore che ho mai avuto perchè al di là della vittoria contro l’Inter, noto che tutti i giocatori lo seguono e seguono le sue semplici idee. Staro’ attento pero’ che Devis non venga subito travolto dalle luci della ribalta”.

[Luigi Avanzati – Fonte: www.tuttopalermo.net]