Juventus, infortunio Di Maria: si teme un mese di stop

76

logo juventus

Gli esami diagnostico-strumentali  hanno evidenziato una lesione di basso grado dell’adduttore della coscia sinistra

TORINO –  É più grave del previsto il problema muscolare riportato da Angel Di Maria al 21′ della ripresa di Juventus – Sassuolo, vinta dalla squadra di Allegri col risultato di 3-0. Gli esami diagnostico-strumentali cui si è sottoposto a degli esami al J Medical il giocatore argentino hanno evidenziato, infatti, una lesione di basso grado dell’adduttore della coscia sinistra. L’esterno bianconero sarà nuovamente valutato tra dieci giorni. Poiché un infortunio del genere richiede di media un mese prima di potersi definire superato c’è il  rischio fondato che Di Maria possa essere costretto a saltare i primi due impegni di Champions League.