Juventus – Sassuolo 3-0: doppietta di Vlahovic

2809

Juventus Sassuolo cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Juventus – Sassuolo di Lunedì 15 agosto 2022 in diretta: gara a senso unico con i bianconeri che la sbloccano con il neo acquisto Di Maria

TORINO  –  Lunedì 15 agosto, all’Allianz Stadium di Torino, la Juventus affronterà il Sassuolo nel posticipo della prima giornata di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 20.45. La squadra di Allegri parte più motivata che mai; forte degli arrivi di Di Maria, Pogba, Bremer e Kostic, vuole archiviare la passata stagione che per la prima volta dopo dieci anni l’ha vista a secco di trofei. Nelle amichevoli precampionato, però, l’andamento é stato altalenante: i bianconeri hanno vinto contro il Chivas Guadalayara, pareggiato contro il Barcellona e perso contro Real Madrid e Atletico Madrid. Non é partita bene la stagione dei neroverdi, eliminati ai sedicesimi di finale di Coppa Italia dal Modena dopo che nel primo turno avevano avuto la meglio sul Sudtirol. Nonostante questo inciampo, però, gli uomini di Dionisi ripartono dai 50 punti conquistati lo scorso campionato, con l’obiettivo di migliorarsi. Sono diciotto i precedenti tra le due compagini con il bilancio di tredici successi per la Juventus, tre pareggi e due affermazioni del Sassuolo. L’ultimo incrocio risale allo scorso 25 aprile quando al Mapei Stadium i bianconeri si imposero per 1-2; a Torino, all’andata era finita con lo stesso risultato.

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: JUVENTUS - SASSUOLO 3-0

SECONDO TEMPO

49' è finita! La Juventus batte 3-0 il Sassuolo. Doppietta per Vlahovic e gol di Di Maria. Per questa partita è tutto, appuntamento ai prossimi live

47' contropiede Juve con Rovella alla conclusione di destro dal limite ma alza la mira

44' 4 minuti di recupero

43' gioco fermo, Zakaria a terra si sente tirare il bicipite femorale della coscia destra. Staff medico in campo per sincerarsi della condizione del giocatore che non sembra destare preoccupazione

41' verticalizzazione di Bonucci per Vlahovic, doppio passo e conclusione sporcata in angolo da Ayhan! Sul corner un pò di confusione in area, raccoglie Soulé ma il suo mancino termina di poco a lato!

40' apertura di Vlahovic per Kostic sinistro in area murato dalla difesa

39' palleggio prolungato ma un pò sterile del Sassuolo

35' dentro Harroui e Ceide per Thorstvedt e Frattesi

35' destro dal limite di Toljan da dimenticare

34' palla a rimorchio di Kostic, una via di mezzo tra Miretti e Vlahovic. L'azione sfuma

32' passaggio arretrato di Bonucci un pò rischioso, esce con i tempi giusti e allontana Perin

31' due cambi ancora per la Juventus: dentro Rovella per Locatelli e Soulé per McKennie

29' conclusione di Pinamonti, diagonale incrociato sul primo palo in area, risponde con i piedi Perin!

28' da Vlahovic a Miretti, conclusione in area murata da Toljan sul fondo. Nulla di fatto sul corner

27' cross di Danilo per Vlhaovic che di testa conclude alto su disturbo della difesa, l'attaccante cercava la torsione

26' si ricomincia con la punizione battuta a centrocampo da Bonucci

25' cooling break anche per il secondo tempo

24' giallo per Matheus Henrique, punito l'intervento su Locatelli

23' tentativo di imbucata di Vlahovic per Kostic, intercetta Toljan

20' palla scagliata in fallo laterale da Perin, si tocca l'adduttore sinistro Di Maria. Tegola per Allegri con Miretti che gli subentra. Il giocatore da qualche minuto si toccava il muscolo e ha preferito non rischiare

16' doppio cambio per Allegri: dentro De Sciglio per Alex Sandro e Kostic per Cuadrado

15' fermato in offside McKennie

14' in campo Pinamonti al debutto, esce Kyriakopoulos

12' cross morbido di Thorstvedt in area per Frattesi che da due passi colpisce debole di testa tra le braccia di Perin

11' cross di Kyriakopoulos, comodo intervento di Danilo quindi occasione per Frattesi che su cross basso in area conclude verso la porta con palla sporcata da Danilo in angolo! Sugli sviluppi libera Bremer

9' contropiede Juve con McKennie sulla trequarti in posizione centrale lancia sulla destra per Danilo ma troppo lungo

5' VLAHOVIC!!! 3-0 JUVE!!! Rinvio malestro in orizzonale di Ayhan, al limite intercetta Di Maria che entra in area e invece di tentare la conclusione imbuca il compagno. Palla leggermente sporcata da un difensore ma resta perfetto per la conclusione di controbalzo con il destro a fulminare Consigli

5' corsa impressionante di Di Maria che fa quasi mezzo campo palla al piedi, si accentra e da posizione defilata in area calcia di poco a lato!

3' conclusione di Matheus Henrique quasi dal limite ma è troppo centrale per impensierire Perin

2' prova la squadra di Allegri a organizzaare una prima azione sulla sinistra d'attacco

c'è Raspadori per Defrel in casa Sassuolo, si riparte con il calcio d'inizio per la squadra ospite

in campo Juventus e Sassuolo, vediamo quali saranno le contromosse di Dionisi

ben ritrovati, siamo ancora nell'intervallo approfittiamo per vedere i migliori al momento. Nella Juventus i due marcatori con 7 in pagella quindi Alex Sandro con il suo assist 6.5, bene anche Bremer diligente dietro, attento Perin tra i pali. Nel Sassuolo qualche intervento di Consigli 6.5, sufficiente Berardi, a corrente alternata Frattesi

PRIMO TEMPO

50' si chiude il primo tempo tra Juventus e Sassuolo. 2-0 all'intervallo, in gol Di Maria e Vlahovic su rigore. Piccola pausa, nell'intervallo i voti parziali dei migliori quindi torniamo per commentare la ripresa

50' sinistro alto di Frattesi, Perin osserva al traiettoria

47' gioco fermo, a terra Zakaria dopo uno scontro involontario con Bonucci. Staff medico in campo, nessun problema per lui

47' fermato in fuorigioco Vlahovic

47' filtrante un pò lungo di Matheus Hernique per Frattesi anticipato dall'uscita del portiere

46' conclusione centrale di Berrdi con il mancino dal limite, blocca a terra Perin

44' 4 minuti di recupero

42' VLAHOVICC!!! 2-0 per la JUVENTUS!  Conclusione centrale a mezz'altezza con il piattone sinistro ma Consigli ha scelto di tuffarsi sulla sua destra

41' RIGORE PER LA JUVENTUS! Fallo di Ferrari in area su Vlahovic che spalle alla porta si è girato molto bene e finisce a terra. Giallo per il difensore e check del VAR che conferma la decisione di Rapuano

40' punizione conquistata da Kyriakopoulos, intervento in ritardo di Danilo. Cooling break provvidenziale per i consigli che Allegri ha dato ai suoi, qualche variazione tattica che ha dato subito i suoi frutti

38' conclusione dal vertice sinistro dell'area di Cuadrado verso il primo palo, si distende e devia in angolo Consigli! Batte il colombiano verso il primo palo dove allontana Thorstvedt, sfera sui piedi di Locatelli che dal limite alza la mira

37' a bordo cambio si scalda Kostic che potrebbe essere uno dei primi a entrare nella ripresa

36' nell'occasione Di Maria ha avuto bisogno di un check dello staff medico, nessun problema per lui

36' contropiede di Di Maria quasi 50 metri palla al piede, gioco con Danilo bravo a servire Vlahovic che si gira in area a conclude di poco a lato!

35' prova al trivela dalla sinistra Kyriakopoulos, in area allontana la difesa

33' sbracciata di Thorstvedt su Bremer, l'arbitro estrae il giallo. Una manata involontaria nella spiegazione del giocatore

30' bolide di Ayhan con il destro dai 25 metri in corsa, attento Perin nella respinta in tuffo sulla sua destra!

29' cross morbido di Danilo e volée di Vlahovic a centroarea nonostante la pressione di Ayhan, palla di poco a lato sul palo destro!

28' pescato in offside Vlahovic

26' ANGEL DI MARIAAAA! VANTAGGIO JUVE!!! Scarico di Cuadrado per Alex Sandro che dalla sinistra crossa sul palo più lontano dove l'argentino colpisce con il mancino, il pallone rimbalza a terra e supera con la traiettoria Consigli leggermente fuori dai pali passando appena sotto la traversa

26' Locatelli in area per quadrado, sponda di prima per Vlahovic che non ci arriva

24' si riprende con il rinvio di Perin, squadra che sembra disporsi con il 4-3-3 e Cuadrado più alto

23' cooling break allo Juventus Stadium, momento per Allegri di faccia a faccia con la squadra

22' altro pallone perso in fase di impostazione questa volta da Zakaria ma Thorstvedt non riesce a imbucare un compagno quasi al limite dell'area, qualche fischio dagli spalti

21' ci prova Defrel calciando da fermo con il mancino dai 25 metri, blocca a terra Perin

20' lancio di collo pieno di Berardi sul secondo palo Defrel che riesce solo ad uncinare la sfera e palla tra le braccia di Perin ma nell'occasione troppa libertà lasciata all'attaccante

19' su una leggerezza di Locatelli sulla trequarti palla recuperata da Defrel a far sponda su Berardi, mancino in area da posizione defilata potente ma alto

18' apertura errata di Rogerio dopo un buon palleggio, Juventus un pò troppo bassa nell'occasione

17' verticalizzazione dalle retrovie di Danilo per Di Maria, in anticipo Consigli in uscita

16' contrasto duro di Locatelli a centrocampo su Berardi davanti l'arbitro che gli estrae il giallo

16' fallo in attacco di Vlahovic su Ayhan, punizione Sassuolo

15' cross a giro con il mancino di Di Maria verso il secondo palo, un pò lungo sia per Vlahovic che per McKennie

14' lancio troppo lungo di Ferrari per Kyriakopoulos, ci arriva prima Perin. Il greco oggi in posizione più avanzata

12' fallo in attacco di Defrel su Bonucci, ricordiamo che Dionisi in panchina ha sia Raspadori che il neo acquisto Pinamonti

11' verticalizzazione di Cuadrado per il taglio di Vlahovic ma è imprecisa e sfera sul fondo

10' pestone su Alex Sandro di Ayhan, punizione per i bianconeri costretti a ripartire da Perin

9' buona copertura di Frattesi su Alex Sandro, conquistata una rimessa laterale

7' si concretizza il cambio: dentro Toljan per Muldur. Il neo entrato prova subito un traversone, svetta bene in area e allontana Bremer

6' tegola per Dionisi, non ce la fa Muldur, mani sul volto e pronto il primo cambio

5' cross teso di Alex Sandro per Vlahovic che si stacca bene e colpisce di testa alto ma partito in posizione di fuorigioco

4' possesso palla degli ospiti che ripartono da Consigli e provano a sviluppano l'azione sulla destra d'attacco senza successo

2' gioco fermo, nell'occasione dell'episodio precedente si fa male Muldur. Spray sulla caviglia per l'esterno neroverde e sembra tutto ok

1' contatto tra Mudur e Alex Sandro che termina a terra in area, trattenuta e contatto basso, VAR in azione. Nulla di fatto, si riparte con un rinvio dal fondo

Partiti! Calcio d'avvio battuto dalla Juventus nella classica maglia bianconera, Sassuolo in quella blu

Esordio nel Sassuolo per Thorstvedt, nella Juve curiosità per Bremer e Di Maria

Ci siamo! Juventus e Sassuolo in campo, mettetevi comodi si inizia

Cari lettori di Calciomagazine, nell'augurarvi un buon ferragosto vi introduciamo alla diretta di Juventus - Sassuolo. Il match è in programma dalle ore 20.45.

TABELLINO

JUVENTUS (4-4-1-1): Perin; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro (dal 16' st De Sciglio); Cuadrado (dal 16' st Kostic), Zakaria, Locatelli (dal 31' st Rovella), McKennie (dal 31' st Soulé); Di Maria (dal 20' st Miretti); Vlahovic. A disposizione: Garofani, Pinsoglio, De Sciglio, Gatti, Rugani, Fagioli, Miretti, Kostic, Rovella, De Graca, Soulé. Allenatore: Allegri

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Muldur (dal 7' pt Toljan), Ayhan, Ferrari, Rogerio; Frattesi (dal  35' st Ceide), Matheus Henrique, Thorstvedt (dal 35' st Harroui); Berardi, Defrel (dal 1' st Raspadori), Kyriakopoulos (dal 14' st Pinamonti). A disposizione: Pegolo, Russo, Marchizza, Erlic, Toljan, Tressoldi, Harroui, Obiang, Ceide, D'Andrea, Pinamonti, Raspadori, Alvarez. Allenatore: Dionisi

Reti: al 26' pt Di Maria, al 42' pt Vlahovic (rigore), al 5' st Vlahovic

Ammonizioni: Locatelli, Thorstvedt, Ferrari, Matheus Henrique

Recupero: 4 minuti nel primo tempo e nella ripresa

NOTA: Ferrari ha causato un rigore

Le dichiarazioni di Allegri alla vigilia

La squadra ha lavorato bene in questo ultimo mese, ma quello che conta è la partita di domani. Contano i tre punti, è una gara che incuriosisce essendo la prima della stagione. Noi dovremo essere bravi a giocare di squadra, ci sarà lo stadio pieno e vogliamo iniziare con una vittoria. Il Sassuolo è reduce dalla brutta sconfitta in Coppa Italia contro il Modena, ma si è rinforzato con un attaccante bravo come Pinamonti. Abbiamo fuori Rabiot e Kean per squalifica. Gli indisponibili sono Szczesny, Aké, Pogba, Chiesa, Arthur e Kaio Jorge. Kostic? É un giocatore che crossa molto bene, è arrivato solo da pochi giorni ed ha fatto su e giù da Francoforte. Devo ancora decidere tra lui, McKennie e Cuadrado, giocheranno due di questi tre”.

Le parole di Dionisi alla vigilia

Alessio Dionisi, tecnico del Sassuolom ha parlato ai microfoni di Sassuolo Channel in vista della gara con la Juventus. L’allenatore neroverde ha detto che dopo la sconfitta con il Modena giocare contro la Juve sarà ancora più difficile ma sarà uno stimolo per riscattarsi. Si parte sfavoriti, ma le motivazioni e l’atteggiamento non mancheranno. Si é detto contento dell’arrivo di Pinamonti: sarà sicuramente della partita, ma non sa se dall’inizio o in corso. É un peccato non avere tutti a disposizione ma ci sarà chi non farà rimpiangere Maxime Lopez, squalificato.

L’arbitro

Sarà Antonio Rapuano della Sezione di Rimini a dirigere la partita. Assistenti sono stati designati Di Vuolo di Castellamare di Stabia e Di Gioia di Nola. Quarto Ufficiale Giua di Olbia. Sono stati designati in qualità di assistenti VAR il Sig. Guida di Torre Annunziata e il Sig. Muto di Torre Annunziata.

Presentazione del match

QUI JUVENTUS –  Allegri dovrà rinunciare agli squalificati Kean e Rabiot e a una lunga lista di infortunati:  dal lungodegente Chiesa a Szczesny passando per Kaio Jorge, McKennie e Pogba. Il tecnico toscano dovrebbe affidarsi al consolidato modulo 3-5-1-1 schierando Perin in porta e una difesa a tre composta da Danilo, Bonucci e Bremer. In cabina di regia Locatelli, affiancato da Zakaria e Fagioli mentre sulle corsie esterne agiranno Cuadrado e Kostic. Unica punta Vlahovic, supportato da Di Maria.

Le probabili formazioni di Juventus – Sassuolo

JUVENTUS (3-5-1-1): Perin; Danilo, Bonucci, Bremer; Cuadrado, Zakaria, Locatelli, Fagioli, Kostic; Di Maria; Vlahovic. Allenatore: Allegri

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Muldur, Erlic, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, Matheus Henrique, Thorstvedt; Berardi, Pinamonti, Raspadori. Allenatore: Dionisi.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale