Juventus, Marotta: “Ecco perché è saltata la trattativa per Borriello”

237

Ai microfoni di Sportitalia, il direttore generale della Juventus, Beppe Marotta ha parlato degli ultimi movimenti del mercato bianconero: “Siamo felici di aver individuato in Rinaudo il rinforzo che cercavamo, la nostra coppia centrale titolare è Chiellini-Bonucci. Borriello? S’è creata questa opportunità due giorni fa, a titolo temporaneo, poi ci sono state divergenze di carattere economiche col giocatore. Borriello voleva il trasferimento a titolo definitivo.

Noi non avevamo l’opportunità di acquistarlo con questa formula e quindi la trattativa è saltata”. Il dirigente bianconero ha anche parlato dello scambio Kaladze-Grosso: “C’è stata una discussione con Galliani, ma la trattativa non è mai decollata. Non sono nemmeno mai stati contattati i giocatori”. Infine, una battuta su Giampaolo Pazzini, a lungo un obiettivo della Juventus: “Pazzini è un grande attaccante, è un giocatore della Samp che aveva il diritto di fare ciò che voleva e credo la loro sia una scelta giusta”.

[Raimondo De Magistris – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]

Articoli correlati