Juventus – Roma 1-1: botta e risposta tra il primo e secondo tempo

2776

Juventus Roma cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Juventus – Roma di Sabato 27 agosto 2022 in diretta: vantaggio flash di Vlahovic dopo due minuti ma a metà ripresa l’ex Dybala propizia la rete di Abraham

TORINO –  Sabato 27 agosto, all’Allianz Stadium di Torino, andrà in scena Juventus – Roma, big match della terza giornata di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 18.30. I bianconeri, dopo il 3-0 rifilato al Sassuolo all’esordio in campionato, vengono da un pareggio a reti bianche a Marassi contro la Sampdoria, frutto di una prestazione scialba: a difesa della squadra di Allegri va detto, però, che hanno pesato le numerose assenze, in primis quella di Di Maria.

Cronaca con il commento della partita

RISULTATO FINALE: JUVENTUS-ROMA 1-1

SECONDO TEMPO

45' 4' La partita finisce qui: 1-1 tra Juventus e Roma. Grazie per averci seguito e alla prossima! 

45' 2' Fuori Pellegrini, dentro Bove.

45' Ci saranno quattro minuti di recupero.

41' Partita ancora in equilibrio, escono Vlahović e Locatelli, in campo Kean e Rovella.

40' Ultimi cinque minuti di gioco, recupero escluso, prima del triplice fischio.

39' Che pericolo per la porta della Juve: sugli sviluppi del calcio d'angolo, la palla carambola nel cuore dell'area bianconera, la Roma cerca il tocco vincente sotto porta, ma la Juve spazza ed evita il vantaggio giallorosso.

38' El Shaarawy scappa via sulla desta, Danilo con un intervento provvidenziale anticipa Pellegrini e mette in corner. 

33' Lascia il campo Dybala, al suo posto in campo Kumbulla.

32' Ammonito per proteste Kostić.

31' Arrivano due cambi per la Juve: dentro Milik e McKennie, fuori Miretti e Cuadrado.

30' Risultato ancora sull'1-1, all'Allianz Stadium, dopo la mezz'ora.

24' Abraham sigla il pareggio di testa su un guizzo pazzesco di Dybala che rovescia il pallone in spaccata! 1-1!

22' Abraham impensierisce la Juve: l'attaccante inglese, spalle alla porta, controlla bene il pallone e poi è bravo a trovare il passo giusto per calciare, ma Szczęsny dice no.

21' I bianconeri adesso provano a far girare la sfera controllando cronometro e campo.

16' Mourinho opera la terza sostituzione: fuori Karsdorp, dentro Celik.

15' Complice il caldo e l'avvio di stagione, ora i ritmi sono più bassi all'Allianz Stadium.

11' Rabiot fermo a terra, si prepara in panchina Zakaria. Sostituzione avvenuta.

8' Cuadrado punta Zalewski e poi cerca il palo lungo della porta difesa da Rui Patricio: palla sul fondo, Juve che torna a farsi vedere in avanti dopo una fase di attenta copertura a metà campo.

5' La squadra di Mourinho prova ad alzare il ritmo, Danilo anticipa bene Tammy Abraham.

2' Bianconeri in campo con gli stessi 11 del primo tempo, Allegri conferma in blocco i titolari in questo avvio di ripresa.

1' Al via la seconda frazione. I capitolini si giocano subito due carte dalla panchina per provare a recuperare lo svantaggio: escono Mancini e Spinazzola, in campo al loro posto Zalewski ed El Shaarawy.

PRIMO TEMPO

45 1' Il primo tempo si conclude qui. A più tardi per la cronaca della ripresa.

45' Ci sarà un minuto di recupero.

41' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima che l'arbitro mandi tutti negli spogliatoi per l'intervallo.

40' Riparte veloce la Juve, sponda aerea di Dušan Vlahović per l'inserimento di Rabiot, il centrocampista francese viene fermato con un fallo tattico da Cristante: Irrati estrae il giallo per l'ex Milan.

38' Intervento in scivolata di Dybala su De Sciglio, sulla punizione fischiata da Irrati ci riprova Vlahović, ma la conclusione dell'attaccante serbo sorvola la porta di Rui Patricio.

34' Smalling stende al limite Vlahović, sul calcio di punizione Cuadrado prova a sorprendere Rui Patricio con un destro a mezza altezza, ma l'estremo difensore portoghese c'è e blocca senza problemi.

30' Arrivati alla mezz'ora, la Juve conduce di misura sulla Roma.

29' Verticalizzazione di Matic per Tammy Abraham, l'inglese non ci arriva di un soffio.

26' Rete annullata per un tocco di Vlahovic con il braccio durante l'azione del goal.

25' Locatelli scarica un destro imparabile e non lascia scampo a Rui Patricio, siglando il bis! Pallone di piatto indirizzato sotto l'incrocio dei pali! 2-0 per la Juve! 

21' Duello Miretti-Dybala, l'argentino subisce fallo e resta fermo a terra dolorante

20' Primi venti minuti di gioco. Al netto del gol, bianconeri molto attenti in fase difensiva, avvolgenti in avanti alla ricerca dell'occasione giusta per il raddoppio.

16' Vecchia Signora vicina al raddoppio: Miretti recupera un pallone preziosissimo a centrocampo e riparte palla al piede servendo sulla corsa Cuadrado, il cui tiro costringe al miracolo Rui Patricio.

15' Fa girare la palla in orizzontale la squadra capitolina, ma i padroni di casa gestiscono bene la copertura degli spazi.

10' Alex Sandro ha tanto spazio sulla trequarti giallorossa, controlla e scarica di sinistro: palla sul fondo.

8' Provano a reagire gli ospiti, Pellegrini calcia a giro dal limite, blocca Szczesny.

7' Inizio super per gli uomini di Allegri, tanta pressione, linee di passaggio coperte e, naturalmente, il vantaggio firmato da Vlahović.

6' Spunto di Dybala sulla destra, Locatelli lo ferma fallosamente, Irrati estrae il primo giallo della sfida

5' Dirige la gara Massimiliano Irrati, al 142º gettone in Serie A. Per il fischietto toscano oggi è l'esordio nel campionato in corso.

3' I giallorossi accusano il colpo. A questo punto occhi ancora più puntati su Dybala, che è senza dubbio il re di giornata, nonché il grande ex. Alla Joya si chiede di pareggiare la situazione.

2' Gooooooooooooooool! Sinistro magico di Vlahovic che va in goal direttamente su punizione! Pallone che si appoggia sotto la traversa e Juve in vantaggio dopo appena due minuti!!!!

1' La partita è cominciata.

Buon pomeriggio a tutti i lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Juventus - Roma. Dalle ore 18.30 seguiremo il match con il nostro consueto commento alla partita.

TABELLINO

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro, De Sciglio; Miretti (31' st Milik), Locatelli (41' st Rovella), Rabiot (12' st Zakaria); Cuadrado (31' st McKennie), Vlahovic (41' st Kean), Kostic. A disp.: Pinsoglio, Perin, Gatti, Rugani, McKennie, Rovella, Zakaria, Milik, Kean, Soulè. All. Allegri.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini (1' st Zalewski), Smalling, Ibanez; Karsdorp (16' st Celik), Matic, Cristante, Spinazzola (1' st El Shaarawy); Dybala (33' st Kumbulla), Pellegrini (45' 2' Bove); Abraham. A disp.: Svilar, Boer, Kumbulla, Tripi, Celik, Vina, Bove, Zalewski, Volpato, El Shaarawy, Shomurodov. All. Mourinho.

Reti: 2' pt Vlahovic, 24' st Abraham

Ammonizioni: Locatelli, Cristante, Kostić 

Recupero: 1' pt, 4' st

Formazioni ufficiali di Juventus – Roma

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro; Miretti, Locatelli, Rabiot; Cuadrado, Vlahovic, Kostic. A disposizione: Pinsoglio, Perin, Gatti, Rugani, McKennie, Rovella, Zakaria, Milik, Kean, Soulè. Allenatore: Allegri.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Matic, Cristante, Spinazzola; Dybala, Pellegrini; Abraham. A disposizione: Svilar, Boer, Kumbulla, Tripi, Celik, Vina, Bove, Zalewski, Volpato, El Shaarawy, Shomurodov. Allenatore: Mourinho.

Le dichiarazioni di Allegri alla vigilia

É il primo scontro diretto, contro una Roma che sta facendo bene e sta continuando il trend positivo che ha iniziato l’anno scorso vincendo la Conference League. É sempre un piacere incontrare Mourinho, sta plasmando la squadra a modo suo. La partita di domani è difficile, loro sono una formazione tosta che non ha subito ancora gol. Sarà una partita molto equilibrata. Ritroviamo da avversario Paulo Dybala, che qui ha trascorso degli anni straordinari, sarà un piacere rivederlo. C’è un grande spirito e sono contento di quello che stanno facendo i ragazzi. Solo i risultati diranno se la Juve è più forte della scorsa stagione. Sono molto contento dell’arrivo di Milik, un giocatore che ha dei numeri impressionanti e che potenzia il nostro attacco. Potrebbe anche giocare in coppia con Vlahovic. Stiamo aspettando il nulla osta a livello burocratico, spero arrivi nel pomeriggio per averlo a disposizione domani. Bonucci non sarà convocato perché non sta ancora bene. Di Maria ha lavorato parzialmente con la squadra, speriamo di averlo a Firenze. Szczesny è a disposizione e potrebbe rientrare. Sono out Kaio Jorge, Chiesa, Pogba e Aké. Locatelli? Sta facendo bene, deve rimanere sereno, può solo crescere di condizione. Può giocare davanti alla difesa, e se gioca Rovella può invece fare la mezzala. Rugani? A Genova ha fatto una buona partita, è un giocatore affidabile».

Le parole di paulo Dybala, grande ex del match

Così scrive in un post sul proprio account Instagram il nuovo numero 21 giallorosso: “Lo sport dà il meglio di sé quando unisce e spero che questo sarà vero più che mai domani.Sarà una partita piena di emozioni: tornare in una città dove ho tanti amici e giocare in uno stadio dove ho vissuto bei momenti e condiviso trofei con i tifosi bianconeri che mi hanno fatto sentire a casa per 7 anni!”.

L’arbitro

Sarà Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia l’arbitro del match, coadiuvato dagli assistenti Preti e Berti; quarto uomo sarà Abisso. Al Var ci sarà Di Paolo, assistito da Paganessi.

Presentazione del match

La Roma, dopo i due successi di misura contro la Salernitana e all’Olimpico contro la Cremonese, é in testa alla classifica a punteggio pieno, a pari merito con Napoli e Inter; deve, però già fare i conti con due infortuni occorsi a Wijnaldum e Zaniolo: il primo si é fratturato la tibia, il secondo si é lussato la spalla. Sarà il primo incrocio da ex per Paulo Dybala. Finora il numero 21 giallorosso non ha ancora segnato e ha già dichiarato che, per rispetto, qualora dovesse succedere a Torino non esulterebbe; ma per i suoi assist é già diventato fondamentale per la squadra di Mourinho oltre a essere un vero idolo dei tifosi. Sono ben centosettantacinque i precedenti tra le due compagini con  il bilancio che vede la Juventus nettamente in vantaggio con ottantaquattro successi contro le quarantuno vittorie della Roma; cinquanta sono i pareggi. Nelle sfide giocate in Piemonte il bilancio vede nuovamente la Juventus avanti con  cinquantotto affermazioni cono i soli nove successi della Roma mentre i pareggi sono ventuno. Nella passata stagione , a Torino, a spuntarla furono i bianconeri grazie al gol di Kean.

QUI JUVENTUS –  Allegri dovrà ancora fare i conti con una lunga lista di infortunati: Kaio Jorge, Chiesa, Pogba, e Di Maria . Il tecnico toscano dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 schierando  in porta Szczesny, guarito dal la lesione di basso grado al flessore che lo aveva costretto a saltare due partite, e una difesa a quattro composta dalla coppia centrale Bonuccii-Bremer e sulle fasce da Danilo e Alex Sandro. A centrocampo ci saranno McKennie, Locatelli e Rabiot; tridente offensivo formato da Cuadrado, Vlahovic, e Kostic.

QUI ROMA – Out Darboe, Wijnaldum e Zaniolo. Mourinho dovrebbe affidarsi al modulo 3-4-2-1 con Rui Patricio tra i pali e difesa a tre composta da Mancini, Smalling e Ibanez. In mezzo al campo ci saranno Matic, in vantaggio su El Sharaawy, e Cristante mentre sulle corsie esterne si muoveranno Karsdorp e Spinazzola. Sulla trequarti Pellegrini e Dybala, a supporto all’unica punta Abraham.

Le probabili formazioni di Juventus – Roma

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Rabiot; Cuadrado, Vlahovic, Kostic. Allenatore: Allegri.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Matic, Cristante, Spinazzola; Dybala, Pellegrini; Abraham. Allenatore: Mourinho.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.  La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purche’ siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo.