Sampdoria – Juventus 0-0: a Marassi finisce a reti bianche

2248

Sampdoria Juventus cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Sampdoria – Juventus di Lunedì 22 agosto; i blucerchiati fermano la squadra di Allegri. Traversa di Leris, gol annullato a Rabiot per fuorigioco

Nella gara inaugurale la squadra di Giampaolo ha perso 0-2 contro l’Atalanta nonostante abbia fatto di tutto per evitare il ko: due legni colpiti, un gol annullato a Caputo e un’occasione mancata di Quagliarella, però, hanno contribuito a decretare il successo degli orobici. I blucerchiati proveranno a riscattarsi contro un avversario per niente facile quale é la Juventus, tra le candidate allo Scudetto, che però si presenterà a Marassi orfana di Di Maria. Gli uomini di Allegri hanno esordito in campionato con un convincente 3-0 rifilato al Sassuolo. Sono centosessantacinque i precedenti tra le due compagini con il bilancio di  sessantacinque successi della Juventus, ventisei pareggi e trentasette affermazioni della Sampdoria. L’ultimo incrocio risale allo scorso 12 marzo quando i bianconeri si imposro per 1-3 con doppietta di Alvaro Morata.

Cronaca con il commento della partita

RISULTATO FINALE: SAMPDORIA - JUVENTUS 0-0

la redazione di calciomagazin ringrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prossimi live. Buonanotte a tutti!

SECONDO TEMPO

51' triplice fischio finale. A Marassi Sampdoria-Juventus finisce 0-0

46' sugli sviluppi di un calcio d'angolo per la Juve, Kean mette la palla sul fondo

44' punizione per la Sampdoria nella trequarti.La batte Sabiri, palla direttamente sul fondo

46' cartellino giallo anche per Rovella per un intervento falloso

44' sei minuti di recupero

43' mmonito Verre per un fallo su Rovella

41' cross di Murru deviato da Danilo, la palla arriva a Perin ch la fa sua senza problemi.

39' nella Juventus dentro Rovella al posto di Locatelli

38' intervento falloso ai danni di Sabiri

37' accelerata di De Sciglio che chiude in fallo laterale su Leris

36' ancora un fuorigioco per Vlahovic

34' punizione sulla trequarti da Sabiri: palla direttamente sul fondo

32' altro doppio cambio per la Sampdoira. fuori Vieira e Caputo, dentro Depaoli e Quagliarella

31' la Juventus sostistuisc Cuadrado con Kean

29' cross potente di Kostic,  Vlahovic anticipato di testa da Colley

27' doppio cambio nella Sampdoria: fuori Augello e Djuricic, dentro Murru e Villar

27' crampi anche per Augello

23' crampi per Vieira che rimane a terra. Entra in campo lo staff medico, gioco fermo

22' nella Sampdoria dentro Verre, fuori Rincon

20' ANNULLATO il gol di Rabiot per fuorigioco

19' VANTAGGIO JUVENTUS!!!! grande azione di Vlahovic che si libera di un avversario, mette la palla al centro per Rabiot che mette la palla nell'angolino sinistro

17' ammonito Leris per aver commesso fallo su Kostic

17' conclusione a giro di Locatelli, la palla colpisce Ferrari e finisce sul fondo.

17' nella Juventus dentro Miretti al posto di McKennie

15' verticalizzazione per Leris, Kostic o anticipa e manda la palla in fallo laterale

12' intervento falloso sulla trequarti di Locatelli su Caputo. ounizione in favore della Samp

9' lancio lungo per Sabiri che pressato da De Sciglio manda la palla sul fondo

8' Colley rientra in campo si riprende a giocare

7' gioco momentaneamente fermo perché si é infortunato Colley

4' contrasto in area tra Vlahovic e un difensore blucerchiato. L'attaccante bianconero protesta perché vorrebbe il rigore, Audero lo aiuta a rialzarsi

3' lancio lungo per Leris, De Sciglio permette l'uscita di Perin.

1' nella Juve Alex Sandro ha lasciato il posto a De Sciglio

1'si riparte! 

PRIMO TEMPO

46' a Marassi finisce il primo tempo. Squadre negli spogliatoi con il risultato ancora bloccato sullo 0-0

45' annunciato un minuto di recupero

43' retropassggio rischioso di Augelo per Audero perché stava sopragiungendo Vlahovic in corsa

41' intervento falloso ai danni di Rugani. Cartellino giallo per Djuricic

39' verticalizzazione per Vlahovic ma la palla é troppo lunga e finisce ad Audero

37' conclusione al volo di Rincon dalla distanza! Palla a lato di poco!

34' cross di Kostic per Rabiot che prova la conclusione di prima intenzione! Paratain due tempi di Audero!

31' Ssugli sviluppi del corner il tiro di Sabiri viene ribattuto, quello di Vieira spedisce palla altissima sopra la traversa!

30' cross di Breszynski, Danilo mette la palla in calcio d'angolo.

29' ancora una verticalizzazione per Vlahovic, che viene anticipato da Audero uscito dai pali

27' lancio lungo di Danilo con palla che finisce direttamente tra le braccia di Audero

25' fine consulto:tutto é riusltato regolare

23' si consulta la VAR per un possibile tocco di mano in  area nell'azione precedente

23'Conclusione a giro di Kostic deviata da Ferrari! Gran intervento di Audero!

22' Sabiri entrain area ma viene ma viene chiuso da Danilo e McKennie. Fischi del pubblico

21' chiusura di Bereszynski infallo laterale su Kostic

20' Rabiot richiamato per essere entrato in gioco pericoloso su Sabiri.

19' intervento falloso di McKennie ai danni di Colley

18' tocco di Cuadrado per Kostic ma il cross di quest'ultimo attraversa tutta l'area e termina sul fondo

17' sugli sviluppi del corner la palla termina sul fondo

16' Djuricic mette al centro una pallaper Caputo, Bremer chiude in calcio d'angolo

14' OCCASIONE JUVENTUS! Cuadrado velocissimo porta via la palla ad Augello, arriva sotto porta e tenta la conclusione in diagonale! Audero para in due tempi!

13' apertura di Sabiri Bereszynski, che di testa serve Leris il quale non capisce l'intenzione del compagno

12' intervento falloso ai danni di McKennie

11' vertcalizzazione per kostic ma il tiro é troppo forte e la palla termina sul fondo

9' Rincon prova ad allungarsi la palla ma viene anticipato da Bremer

8' Leris porta via la pallaad Alex Sandro, ripartenza Sampdoria che però sfuma 

7'occasione d'oro per la squadra di Giampaolo, che aveva saputo sfruttare un errore difensivo di Bremer

6' TRAVERSA DI LERIS! Sabiri si inserisce tra due difensori blucerchiati, prova la conclusione!Perin devia la palla sul la traversa!

4' Sabiri mette la palla al centro, Rugani anticipa anche Perin,  Cuadrado allonatana la sfera

3' intervento falloso di Rugani su Caputo

2' colpo di tacco di Cuadrado che serve Danilo, il suo cross  é facile presa di Audero.

1' partiti! primo pallone battuto dalla Juventus

si attende solo il fischio iniziale

Le squadre hanno fatto il loro ingresso in campo

Dirige il match l'Arbitro Rosario Abisso della sezione di Palermo

Un cordiale buonasera dallo Stadio Luigi Ferraris di Genova a tutti i lettori collegati per vivere insieme alla redazione di calciomagazine.net ogni emozione di Sampdoria-Juventus

SAMPDORIA (4-2-3-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello (dal 27' st); Rincon (dal 22' st Verre), Viera (dal 32' st Depaoli); Leris, Sabiri, Djuricic (dal 27' st Villar); Caputo (dal 32' st Quagliarella). A disposizione: Contini, Yepes,, Ravaglia, Malagrida,Quagliarella, Murillo, Gabbiadini, Leverbe Allenatore: Giampaolo.

JUVENTUS (4-3-3): Perin; Danilo, Rugani, Bremer, Alex Sandro (dal ' st De Sciglio); McKennie (dal 17' st Miretti), Locatelli, Rabiot; Cuadrado (dal 31' st Kean), Vlahovic, Kostic.A disposizione: Soulè, Gatti,  Zakaria, Fagioli, Bonucci, Rovella, Pinsoglio Garofani Allenatore: Allegri.

Reti:

Ammonizioni: Djuricic, Alex Sandro, leris, Verre

Recupero: 1' nel primo tempo e 6' nella ripresa

I convocati della Sampdoria

Portieri: Audero, Contini, Ravaglia.
Difensori: Augello, Bereszynski, Colley, Depaoli, Ferrari, Leverbe, Murillo, Murru.
Centrocampisti: Djuricic, Léris, Malagrida, Rincón, Sabiri, Verre, Vieira, Villar, Yepes.
Attaccanti: Caputo, Gabbiadini, Quagliarella

2 De Sciglio 3 Bremer 5 Locatelli 6 Danilo 8 McKennie 9 Vlahović 11 Cuadrado 12 Alex Sandro 13 Rovella 15 Gatti
17 Kostić 18 Kean 19 Bonucci 20 Miretti 23 Pinsoglio 24 Rugani 25 Rabiot 28 Zakaria 30 Soulé 36 Perin 41 Garofani 44 Fagioli

Le parole di Giampaolo alla vigilia del match

«La partita è difficile ma non impossibile. Mi auguro che la squadra possa fornire sempre un buon livello di prestazione, al di là degli avversari. La Juventus è una squadra forte. Per mentalità è più forte di quello che è in realtà a livello tecnico. Ha qualche assenza ma rimane una formazione competitiva sotto ogni punto di vista. E noi dovremo fare un’altra grande partita come con l’Atalanta per provare a strappare un risultato positivo».

Le dichiarazioni di Allegri alla vigilia del match

“Troveremo una squadra che, nonostante la sconfitta, ha giocato una buona partita contro l’Atalanta. Poi, lo sappiamo, giocare a Genova non è mai semplice perchè il tifo è sempre molto caldo, ma allo stesso tempo sarà per noi uno stimolo in più. Sarà una bella sfida e per noi sarà importante fare una partita vera. Non sarà una gara semplice perchè affronteremo una squadra ben organizzata. Il gruppo sta bene perchè quando si vince l’umore è sempre molto buono. Abbiamo qualche giocatore fuori, ma stiamo lavorando molto bene con chi abbiamo a disposizione. Dobbiamo pensare soltanto al campo, allenandoci nel migliore modo possibile. Questi tre mesi molto intensi saranno davvero importanti per il nostro cammino in questa Serie A. Da gennaio, poi, inizierà un’altra stagione di fatto, quindi sarà determinante dare il massimo in questa prima parte. Sono molto contento del rendimento di Kean. Avremo bisogno di tutti quest’anno perchè da qui fino alla sosta del campionato per il Mondiale giocheremo tante partite ravvicinate. Ci sarà spazio per tutti. Domani giocheranno sia Kean che Rabiot. Anche Kostic avrà la possibilità di partire dall’inizio. Filip si è ambientato molto bene dal suo arrivo, è un giocatore forte, che crossa bene e che ha grande personalità. In difesa, invece, giocherà uno tra Gatti e Rugani. Bonucci sarà a disposizione, ma avevo già ipotizzato di lasciarlo a riposo in vista del match di domani”

Presentazione del match

QUI SAMPDORIA – Giampaolo, che avrà a disposizione la rosa al completo, dovrebbe affidarsi al modulo 4-1-4-1 con Audero in porta e con una retroguardia composta al centro da Ferrari e Colley e sulle fasce da Bereszynski e Augello. Davanti alla difesa si muoverà Vieira. Unica punta Caputo; alle sue spalle Rincon e Sabiri saranno al centro del campo mentre Leris e Djuricic agiranno sulle corsie esterne.

QUI JUVENTUS –  Allegri dovrà fare i conti con una lunga lista di infortunati:  dal lungodegente Chiesa a Szczesny passando per Kaio Jorge, Pogba, Szczesny e Aké. Il tecnico toscano dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 schierando Perin in porta e una difesa a quattro composta dalla coppia centale Gatti-Bremer e sulle fasce da Danilo e Alex Sandro. A centrocampo ci saranno Zakaria, Locatelli e McKennie; tridente offensivo formato da Cuadrado, Vlahovic, e Kostic.

Le probabili formazioni di Sampdoria – Juventus

SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Vieira; Leris, Rincon, Sabiri, Djuricic; Caputo. Allenatore: Giampaolo.

JUVENTUS (4-3-3): Perin; Danilo, Gatti, Bremer, Alex Sandro; Zakaria, Locatelli, McKennie; Cuadrado, Vlahovic, Kostic. Allenatore: Allegri.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà visibile anche su Sky Sport Calcio (canale 202) oppure in streaming su SkyGo, applcazione scaricabile gratuitamente.