Juventus sempre più vicina a Juan Cuadrado: si aspetta il “si” di Conte

508

I bianconeri propongono un prestito oneroso con obbligo di riscatto al raggiungimento di un tot. di presenze

TORINO – Ultimi giorni di mercato scoppiettanti in casa Juventus, dove stanno per portare a termine i colpi Witsel Cuadrado. La lunga trattativa per il ritorno del colombiano si è finalmente sbloccata e a Vinovo aspettano solo la comunicazione di assenso ufficiale da parte del Chelsea, che potrebbe arrivare già in giornata. La formula sarà quella del prestito oneroso con obbligo di riscatto legato ad un certo numero di presenze.

Per abbattere il muro eretto da Antonio Conte per impedire la cessione dell’esterno, la Juve utilizzerà dunque la stessa formula con cui i bianconeri hanno ceduto Zaza al West Ham: i Blues incasseranno 2/3 milioni subito e l’obbligo di riscatto al raggiungimento di un determinato numero di presenze o di altri obiettivi. Il colombiano, che a Londra è continuamente relegato in tribuna dall’ex ct azzurro, ha spinto molto per tornare in Italia e ha già trovato da tempo l’accordo con la Juventus per il suo contratto. Le prossime ore saranno decisive, ma dall’ambiente bianconero filtra un cauto ottimismo.