La Covisoc deferisce il Bologna, Marras e Porcedda

Aggiornamenti sulla vicenda societaria del Bologna: su segnalazione della CoViSoc, sono stati deferiti alla Commissione Disciplinare della FIGC, il Bologna ed i suoi legali rappresentanti, Sergio Porcedda e Silvino Marras. Oggetto di contestazione sono il mancato pagamento degli stipendi per i mesi luglio,  agosto e settembre e le relative ritenute Irpef e contributi Enpals.

[Redazione Zero Cinquantuno – Fonte: www.zerocinquantuno.it]