La Juventus perde pezzi a centrocampo

265

Ko Marchisio, nuove chance per Sturaro

TORINO – La Juventus continua a perde i pezzi a centrocampo. Oggi, nell’allenamento con la nazionale, si è fatto male Claudio Marchisio. Per il numero 8 bianconero rottura del legamento crociato del ginocchio destro. Stagione finita, dunque. Allegri ora è nei guai.

I FAB FOUR A TERRA – Dei fab four del centrocampo della Juventus, infatti, Allegri se ne ritrova a disposizione uno e mezzo. Oltre a Marchisio, infatti, Allegri deve rinunciare anche a Pogba per un paio di mesi e ha Pirlo a mezzo servizio. Il regista dovrebbe tornare a inizio aprile, ma non potrà giocare tutte le gare. Dei magnifici quattro, dunque, rimane abile e arruolabile al 100% solo Vidal.

EMERGENZA TOTALE – Va ricordato che la Juventus deve fare a meno anche di Marrone (che dovrebbe tornare ad inizio aprile, anche se non c’è chiarezza su questo punto), Asamoah e Romulo (rientro a fine aprile). A questo punto, oltre a Vidal, rimangono arruolabili solo Pereyra, Padoin e Sturaro. A loro vanno aggiunti Coman e Pepe.
A questo punto è probabile che Allegri torni in pianta stabile al 3-5-2 con il trio Vidal-Pereyra-Sturaro a centrocampo, con Coman, Pepe e Padoin alternative in corsa e jolly in caso di cambio di modulo.