Lazio: Candreva, la firma dopo ferragosto

268

logo-lazioFinalmente le elezioni per il presidente della FIGC si sono concluse e il presidente Lotito potrà riprendere ad occuparsi della Lazio. Il mercato non è ancora concluso al 100%, manca ancora il tanto agognato centrale difensivo. Nel frattempo però il patron biancoceleste deve risolvere anche la questione relativa al rinnovo di Antonio Candreva. Come riporta le edizioni odierna de Il Messaggero e de il Tempo, l’incontro tra i due sarebbe andato in scena a Formello prima di partire per la tournèe tedesca. Lotito non vuole cederlo e ha rispedito al mittente le offerte arrivate da tutta Europa. Il patron capitolino ha promesso al giocatore un rinnovo con adeguamento sostanzioso del contratto: circa 2 milioni di euro a stagione più bonus fino al 2019. Un contratto da vero top player che solo Klose può vantare e molto più alto rispetto all’attuale (da 1,2 milioni all’anno per altre quattro stagioni, ndr).

La firma dovrebbe arrivare dopo Ferragosto, ma le parti sono d’accordo su tutto. Il trequartista romano in queste ultime due stagioni, ma soprattutto nell’ultima, ha dimostrato di fare la differenza in campo. Per lui parlano i numeri: 12 reti e 10 assist in 44 partite solo nel campionato scorso. Con la maglia biancoceleste Antonio si è consacrato ed ha ritrovato anche quella azzurra. Candreva e la Lazio continueranno insieme il loro cammino per cercare di tornare protagonisti in Serie A. Dopo il riscatto dall’Udinese, il giocatore è tutto biancoceleste. Il nono posto della scorsa stagione è alle spalle e questo deve essere l’anno della svolta. L’obiettivo principale è quello di riconquistare un piazzamento europeo, ma soprattutto i tifosi. E Candreva è pronto.

[Jessica Dini – Fonte: www.lalaziosiamonoi.it]