Lazio: Dias e Pintos su tutti. Frattura alla costa per Firmani: tre settimane di stop

Secondo giorno di allenamento per la Lazio ad Auronzo di Cadore. La sessione è iniziata puntualmente alle ore 9.30, la squadra si è ritrovata nella palestra coperta, dove per i primi 30 minuti sono stati effettuati esercizi specifici. Poi tutta la rosa si è spostata sul campo esterno e qui è arrivata la brutta notizia: Fabio Firmani è stato accompagnato in ospedale per un colpo al costato rimediato in uno scontro di gioco. Il centrocampista romano però, prima di lasciare l’allenamento, non ha perso il buono umore e ha scambiato qualche parola con i tifosi presenti: “Mi faccio male sempre in allenamento e mai in partita (ride)”.

Poi qualche battuta dedicata anche al suo nuovo compagna di squadra Pablo Pintos: “Non posso ancora giudicarlo, però, ha una grande corsa”.

Dopo una corsa leggera, è iniziato il lavoro con le cosiddette slitte, che sono state legate alla vita di ogni giocatore con una cima. Il peso complessivo era di 10kg e a turno tutti dovevano eseguire scatti di 40 metri.

Grande condizione fisica per Pablo Pintos e Andrè Dias, che ha ricevuto anche i complimenti di Reja. Sono apparsi ancora un po’ in ritardo di condizione Gonzalez, Brocchi e Zarate. La seduta si è conclusa con esercizi di stretching , la squadra si ritroverà questo pomeriggio alle 17.30.

Aggiornamento 11.36 – Brutte notizie arrivano dall’ospedale di Auronzo di Cadore, a Fabio Firmani è stata diagnosticata una frattura della decima costa di sinistra, dovrà restare a riposo almeno per tre settimane, il centrocampista romano, però, non dovrebbe lasciare il ritiro.

[Francesco Ponticiello – Fonte: www.lalaziosiamonoi.it]