Lazio: Quagliarella la prima scelta in attacco

logo-lazioTutto su Quagliarella. La Lazio ha deciso, è lui il prescelto per rinforzare l’attacco, la bocca da fuoco giusta da consegnare a Reja. Il tecnico ha dato il suo ok, del resto era stato chiaro con i dirigenti: “Voglio attaccanti pronti e affidabili” e lo stabiese corrisponde perfettamente all’idenitkit. In queste ore i contatti tra Lotito, Tare e Reja sono stati frequenti, il mercato della Lazio – dopo una prima fase di quiete- sta cominciando a muoversi. Floccari è pronto a lasciare Formello, il suo addio aprirebbe la strada a un acquisto. Quagliarella piace da tempo, era stato vicino al trasferimento in biancoceleste quattro mesi fa. Una volta sfumato Yilmaz, la Lazio si buttò a capofitto sul bianconero, il colpo non andò a segno e scatenò i rimpianti di società, tecnico e ambiente. L’idea Quagliarella non è mai tramontata, Lotito l’ha tenuta in caldo, ne ha parlato spesso con Andrea Agnelli, anche perché i contatti tra i due presidenti sono frequenti. La Juve ha dato priorità alla Lazio, se l’ex Udinese lascia Torino è per approdare in biancoceleste. Il club di Corso Galileo Ferraris parte da una richiesta di 7 milioni, ma a 6 si può chiudere.

É storia di qualche giorno fa, la Lazio ha provato ad avanzare una proposta di prestito con obbligo di riscatto fissato a sei milioni, ma ha trovato il muro della Juve. Agnelli e Marotta sono stati chiari, Quagliarella parte solo a titolo definitivo e il messaggio è stato recepito a Formello. Si tratta, ma le sensazioni che filtrano sono positive. La Lazio è fiduciosa, convinta di strappare il sì della Juve nei prossimi giorni, anche perché Quagliarella ha dato la sua disponibilità al trasferimento e ci sarebbe già un accordo di massima per un contratto fino a giugno 2017. Prima bisogna cedere Floccari e le prossime ore potrebbero essere quelle giuste. L’accordo tra Bologna e Lazio è vicino, si chiuderà per una cifra poco superiore al milione di euro. Poi scatterà l’assalto a Quagliarella. Conte, per salutare il suo numero 27, vorrebbe accogliere subito un nuovo elemento. Ma, nelle ultime ore, è spuntata un’ipotesi più allettante per la Lazio che vorrebbe i bianconeri pronti a cedere Quagliarella per poi puntare su un altro attaccante (Morata?). Si vedrà. La Lazio, intanto, lavora a fari spenti: prima un’uscita, poi sarà mercato vero…

[Marco Valerio Bava – Fonte: www.lalaziosiamonoi.it]