Lazio-Verona 2-0: tutto facile, doppietta per Immobile

Lazio-Verona 2-0: tutto facile, doppietta per ImmobileLazio-Verona 2-0 il risultato finale, decide una doppietta di Ciro Immobile nella ripresa. La cronaca minuto per minuto

ROMA – Successo per 2-0 della Lazio che ritrova il suo bomber Immobile nella ripresa e con una doppietta decide un match mai in discussione ma giocato senza la giusta cattiveria dai ragazzi di Inzaghi che nel primo tempo con 21 tiri in porta non sono riusciti a sbloccarla. Merito anche di Nicolas bravo in un paio di circostanze e un pò di sfortuna quando al 37′ Luis Alberto coglie la traversa su conclusione in area deviata da Boldor. I gol dunque nella ripresa, al 10′ e al 15′: nella prima occasione Luis Alberto offre un pallone filtrante in area per il compagno bravo a concludere alla destra di Nicolas quindi l’attaccante da il là a uno scambio con Milinkovic Savic che allarga per Lulic. Sulla sua conclusione deviata provvidenzialmente dal portiere facile il tap in di testa nella porta sguarnita. Con l’Hellas incapace di creare seri pericoli alla porta di Strakosha, oggi inoperoso, la gara scorre fino al 90′ senza grandi sussulti e con Felipe Anderson che si scalda per un tempo intero ma non viene inserito e si accomoda in panchina.

Lazio-Verona: presentazione del match, formazioni, cronaca diretta e risultato in tempo reale, tabellino

Presentazione partita

Questa sera alle ore 20.45 si giocherà Lazio-Verona, posticipo della venticinquesima giornata del campionato di Serie A. Da una parte c’è la compagine di Inzaghi che sta vivendo il periodo più complicato della stagione: tre sconfitte nelle ultime tre partite contro Genoa, Napoli e Steaua Bucarest. Imperativo rialzarsi per la Lazio che in classifica è scivolata al quinto posto. Dall’altra c’è la squadra scaligera che è reduce dalla sconfitta in casa della Sampdoria e in classifica occupa la penultima posizione.

QUI LAZIO – Una defezione certa per Inzaghi che dovrà fare a meno dello squalificato Lucas Leiva. Lo schema sarà il solito 3-5-1-1 con Strakosha tra i pali, pacchetto arretrato composto da Caceres, De Vrij e Radu. A centrocampo Parolo in regia con Luis Alberto e Milinkovic mezze ali mentre sulle fasce Marusic e Lulic. In attacco Felipe Anderson a supporto di Immobile.

QUI VERONA – Pecchia dovrebbe mandare in campo i suoi con uno scolastico 4-4-2: Nicolas tra i pali, pacchetto arretrato composto da Romulo e Fares sulle fasce mentre al centro Caracciolo e Vukovic. A centrocampo Valoti e Buchel in cabina di regia mente sugli esterni Aarons e Matos. In attacco Petkovic e Kean.

LE PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Caceres, De Vrij, Radu; Marusic, Luis Alberto, Parolo, Milinkovic-Savic, Lulic; Felipe Anderson; Immobile. Allenatore: Inzaghi

VERONA (4-4-2): Nicolas; Romulo, Caracciolo, Vukovic, Fares; Aarons, Valoti, Buchel, Matos; Petkovic, Kean. Allenatore: Pecchia

Arbitro: Calvarese

Guardalinee: Di Iorio e La Rocca

Quarto uomo: Piccinini

Var: Manganiello

Assistente Var: Passeri

Stadio: Olimpico