Ligue 1, 24 giornata: Psg, Marsiglia e Monaco vittoriosi, cade il Nantes

Ligue 1

Il resoconto della ventiquattresima giornata di Ligue 1, grande lotta per la seconda posizione al momento occupata dal Marsiglia.

MONACO – Si è conclusa ieri sera, con il match scoppiettante tra Monaco e Lione finito 3-2, la ventiquattresima giornata di Ligue 1. La squadra del principato condanna il Lione alla seconda sconfitta consecutiva dopo una gara combattuta da entrambe le squadre: accade tutto nel primo tempo con il doppio vantaggio degli ospiti grazie alle reti di Mariano Diaz e Traorè a cui rispondono i monegaschi con l’ex Lazio Baldè e Falcao ( per lui 17mo centro stagionale). Nel finale, quando la squadra di Genesio sembrava aver ottenuto un buon pari, arriva la rete di Rony Lopes che regala la vittoria alla squadra di Jardim e il terzo posto in classifica.

Tutto facile per il PSG che nella trasferta di Lille passa 0-3 grazie alle reti del difensore Berchiche, il solito Neymar e del giovane talento Lo Celso. Nell’anticipo di venerdì sera un super Marsiglia schianta per 6-3 il Metz. Per gli uomini di Garcia in gol Sanson, Germain, Mitroglou e la tripletta di Thauvin, sempre più trascinatore della squadra. Focesi che si portano al secondo posto in classifica a meno undici dalla capolista PSG. Terza vittoria consecutiva per il Bordeaux che in trasferta batte lo Strasburgo per 0-2 e si porta a sole due distanze dal Nizza che davanti al suo pubblico perde la seconda partita consecutiva contro il Tolosa. Cade, invece, il Nantes di Ranieri che viene beffato nel finale dal Caen, 3-2 il finale.

Ligue 1, 24 giornata: i risultati

2 Febbraio ore 20:45

Marsiglia- Metz 6-3

3 Febbraio ore 17:00

Lille-PSG 0-3

Ore 20:00

Strasburgo-Bordeaux 0-2

Nizza-Tolosa 0-1

Montpellier-Angers 2-1

Amiens- St Etienne 0-2

4 Febbraio ore 15:00 

Rennes- Guingamp 0-1

Ore 17:00

Caen-Nantes 3-2

Ore 21:00

Monaco-Lione 3-2

Classifica aggiornata dopo 24 giornate: PSG 62, Marsiglia 51, Monaco 50, Lione 48, Nantes 37, Montpellier, Nizza 34, Bordeaux, Guingamp 32, Rennes 31, Caen 30, St Etienne 29, Dijon 28, Strasburgo 27, Tolosa 26, Angers, Amiens, Lilla 25, Troyes 24, Metz 18

A cura di Alessandro Mazzarino