Liverpool – Real Madrid 0-0: spagnoli in semifinale

1252

Liverpool - Real Madrid cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Liverpool – Real Madrid del 14 aprile 2021 in diretta: prova autoritaria della squadra di Zidane che regala appena due chance nel primo tempo. In semifinale sfiderà il Chelsea

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: LIVERPOOL-REAL MADRID 0-0 [ADD. 1-3]

SECONDO TEMPO

49' è finita! 0-0 tra Liverpool e Real Madrid, risultato che premia gli spagnoli in virtù del 3-1 dell'andata. Gara generosa della squadra di Kloop che nel primo tempo ha avuto due clamorose occasioni per riaprire i giochi ma che nella ripresa non è riuscita a mettere in difficoltà l'attenta difesa avversaria. La squadra di Zidane conquista la semifinale dove affronterà il Chelsea. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

49' traversone in area per Salah, Nacho di testa prolunga in angolo

47' palla soffiata al limite a Mendy, filtrante per Salah che sul primo palo trova il muro di Courtois!

45' 4 minuti di recupero

43' prova il forcing finale il Liverpool che deve recuperare due gol

41' lancio in profondità per Robertson ma non riesce ad arrivare sulla sfera che rotola sul fondo

40' prova a stringere i tempi la squadra di Kloop ma gli spagnoli non regalano nulla

37' Oxlade-Chamberlain per Mané e Shaqiri per Firmino nel Liverpool, Isco per Asensio nel Real Madrid

35' angolo battuto dalla sinistra da Robertson, ha la meglio la difesa. Dall'altra parte pregevole stop di Asencio a limite dell'area su lancio dalle retrovie, azione che frutta un corner: sugli sviluppi solo in area Benzema schiaccia la palla che supera la traversa ma tutto fermo per offside

30' buona copertura di Casemiro che non lascia la profondità a Salah

27' dentro Odriozola per Kroos e Rodrygo per Vinicius

25' spunto in area di Diogo Jota, bravo a inserirsi nel cuore dell'area ma conclusione sul primo palo deviata da Militao. Ancora un tiro dalla bandierina e nulla di fatto

24' ancora un pericolo nell'area del Real con Firmino che da buona posizione si fa murare la conclusione

23' chance a centroarea per il Liverpool con Salah che non calcia di prima intenzione e quando prova trova una devizione della difesa. Nulla di fatto sul corner successivo

21' ottimo intervento di Alisson sui piedi di Vinicius, nell'occasione non perfetto nella fase di controllo palla. Dall'altra parte cross teso di Arnold sul secondo palo per Diogo Jota ma di testa colpisce sul fondo

20' Mané anticipa in area Mendy e crossa dal fondo ma palla fuori della portata per i compagni

18' lancio molto preciso a sinistra su Vinicius ma raddoppio di marcatura efficace quasi al limite dell'area

17' pestone di Thiago Alcantara su Mendy, nuovo possesso palla per la squadra di Zidane che continua a mostrare grande personalità ed esperienza in campo

15' dentro Thiago Alcantara per Milner e Diogo Jota per Kabak

14' fallo intenzionale di Philips su Casemiro a centrocampo, giallo inevitabile per lui

11' prova con il mancino dal limite in posizione centrale Firmino ma c'è solo la potenza con palla che supera la traversa

8' fallo di Philips su Kross che stava provando una ripartenza. Sugli sviluppi dell'azione uno duo tra Vinicius e Benzema, con azione che non si completa grazie a una pronta chiusura a centroarea sul 9 dei Blancos

6' verticalizzazione leggermente lunga per Benzema, capisce in anticipo la giocata Kabak che riesce ad alleggerire sul portiere

4' dall'altra parte anticipo di Philips su Benzema in occasione di un filtrante dalla destra d'attacco

3' cross di Alexander-Arnold per il colpo di testa sul primo palo di Firmino che non inquadra lo specchio della porta

2' primo possesso palla degli inglesi che hanno provato a cercare subito Firmino, lo stesso attaccante impegna Courtois ma tentativo un pò troppo centrale. Nulla di fatto sul corner successivo

si riparte con il calcio d'avvio battuto dal Real Madrid, nessuno cambio all'intervallo

PRIMO TEMPO

47' si chiude il primo tempo tra Liverpool e Real Madrid. 0-0 all'intervallo con una buona partenza degli inglesi che però hanno lasciato troppo il possesso palla agli avversari pericolosi sul palo di Benzema. Nel finale due occasioni importanti in area fallite dai padroni di casa che avrebbero potuto accorciare nel punteggio. Appuntamento fra pochi minuti per seguire assieme il secondo tempo dell'incontro

47' da Mané ad Arnold, secondo cross deviato sul fondo: sugli sviluppi allontana la difesa

46' palla in area per Mané che spalle alla porta scivola e perde una buona occasione per calciare in porta

44' 2 minuti di recupero

42' Wijnaldum! Azione caparbia in area di Alexander-Arnold, bravo a scaricare sul compagno che prende troppo sotto la sfera e non inquadra lo specchio della porta da favorevole posizione!

41' clamorosa palla gol fallita da Salah: giocata di Wijnaldum che pesca in area Mané ma la sua sponda non viene sfruttata dal compagno impreciso alza la mira!

40' si difende con ordine la squadra di Zidane dopo che nei primi minuti era sembrata un pò sorpresa dalla partenza del Liverpool

38' traversone teso con il mancino di Alexander-Arnold verso il secondo palo per Mané che si libera dalla marcatura ma non riesce a impattare sul pallone

37' giocata di Vinicius che pretende troppo dal suo scatto e finisce per portarsi la palla sul fondo

35' traversone di Milner sul secondo palo su Salah ma passaggio impreciso che si perde sul fondo

33' nel prossimo turno la vincente se la vedrà in semifinale con il Chelsea

32' dopo un avvio giocato su buoni ritmi, le due squadre sembrano aver rallentato un pò e tendono a conservare maggiormente il possesso palla

30' lancio in verticale su Salah che però interviene con la gamba alta su Nacho, punizione per la difesa

28' si torna a giocare con il possesso palla Real dopo un errore di Firmino dall'altra parte

24' brutto fallo di Casemiro su Milner che fa scattare in piedi la panchina inglese, giallo per il giocatore spagnolo che è intervenuto con palla quasi già in fallo laterale. Giallo anche a Robertson per la reazione dopo aver visto l'intervento

23' intervento falloso a centrocampo di Fabinho su Casemiro che resta a terra

20' bella giocata di Benzema sulla sinistra mette a sedere mezza difesa ma il suo rasoterra verso il primo palo si stampa sul legno! Quindi ci prova dalla distanza Vinicius senza precisione

17' su punizione dalla destra quasi all'altezza della bandinera, sfera per la testa di Ozan Kabak ma sale sopra la traversa

15' prova ad abbassare il ritmo la squadra spagnola che ha approcciato un pò timidamente al match

13' fermato in offside Mané su apertura dalla destra

11' conclusione ben calibrata di Milner dal limite, vola Courtois che con la manona spedisce in angolo la palla a giro dell'avversario destinata a infilarsi sotto l'incrocio dei pali alla sua sinistra! Nulla di fatto sul tiro della bandierina

9' break del Real che prova ad approfittare di un errore di Kabak ma la conclusione del limite di Modric viene deviata dalla difesa in corner. Sugli sviluppi Modric pennella sul secondo palo ma si alza la bandierina per l'offside a Benzema

7' chiusura di Robertson su Mané, altro tiro dalla bandierina per gli inglesi ma l'arbitro ravvede un fallo in attacco su Benzema

6' tentativo di cross di Alexander-Arnold, palla deviata in angolo, sugli sviluppi Mané anticipato a centroarea da Mendy

5' si alza la pressione degli inglesi partiti con il piede sull'acceleratore. Errore difensivo di Mendy con Salah che prova invano a trovare uno spazio per calciare in area

3' tunnel di Mané sulla trequarti, cross basso che attraversa lo specchio della porta e viene deviato in angolo. Nulla di fatto sugli sviluppi dello stesso

2' Salah! Contropiede del Liverpool con Mané che fornisce in area un pallone d'oro per il compagno ma rasoterra respinto con i piedi da Coutois!

2' si riprende con una rimessa laterale, nessun problema per il 9 spagnolo

1' gioco fermo, a terra Benzema dopo uno scontro con Milner

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Liverpool oggi nella tradizionale maglia rossa

Squadre in campo, tutto pronto per seguire assieme la sfida tra Liverpool e Real Madrid!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta del match tra Liverpool e Real Madrid. I due allenatori hanno ufficializzato i giocatori che alle 21 scenderanno in campo per il ritorno dei quarti di finale. Gli spagnoli, forti del 3-1 dell'andata proveranno a conservare questo vantaggio. A confronto il 4-3-3 di Klopp contro quello di Zidane.

TABELLINO

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Philips, Ozan Kabak (dal 15' st Diogo Jota), Robertson; Wijnaldum, Fabinho, Milner (dal 15' st Thiago Alcantara); Salah, Firmino (dal 37' st Shaqiri), Mané (dal 37' st Oxlade-Chamberalain). A disposizione: Adrian, Davies, Keita, Tsimikas, Davies, R. Williams, Cain, Clarkson. Allenatore: Klopp

REAL MADRID (4-3-3): Courtois: Valverde, Militao, Nacho, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos (dal 27' st Odriozola); Asensio (dal 37' st Isco), Benzema, Vinicius (dal 27' st Rodrygo). A disposizione: Lunin, Altube, Marcelo, Mariano Diaz, Park, Arribas, Chust. Allenatore: Zidane

Reti: -

Ammonizioni: Casemiro, Philips, Robertson

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

La presentazione del match

LIVERPOOL – Questa sera, mercoledì 14 aprile, alle ore 21 si giocherà Liverpool – Real Madrid, incontro valevole per il ritorno dei quarti di finale di Champions League 2020/2021. Si riparte dal 3-1 dell’andata in favore della squadra di Zidane. Da una parte, dunque, c’è la squadra di Klopp che, in Premier League, viene dal successo in rimonta contro l’Aston Villa ed in classifica occupa il sesto posto con 52 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Zidane che, in Liga, è reduce dal prezioso successo nel Clasico contro il Barcellona ed in classifica occupa la seconda posizione con un solo punto di ritardo dall’Atletico Madrid. La vincente di questo confronto giocherà contro il Chelsea in semifinale. Sono sette i precedenti totali tra Liverpool e Real Madrid con tre successi della squadra inglese e quattro vittorie della squadra spagnola. Le due compagini si sono affrontate anche in due finali di Champions League con un successo per parte, il più recente risale alla finale di Kiev del 2018 con la vittoria delle Merengues. Nelle competizioni UEFA, il Liverpool ha passato il turno 14 volte su 29 dopo aver perso all’andata, ma la scorsa stagione è stato eliminato dall’Atletico. Quando ha perso 3-1 all’andata è uscito due volte su due. Il Liverpool ha vinto solo due delle ultime 13 gare contro squadre spagnole raccogliendo due pareggi e nove sconfitte. Quando ha vinto in casa all’andata, il Madrid ha superato il turno 47 volte su 60, l’ultima delle quali contro il Paris Saint-Germain agli ottavi del 2017/18. Le Merengues, però, hanno perso le ultime due trasferte in Inghilterra ed il bilancio con le squadre d’oltremanica, nelle sfide a eliminazione diretta, è di 8 qualificazioni e 5 eliminazioni. La sfida verrà diretta dall’arbitro olandese Björn Kuipers mentre i suoi assistenti saranno Sander van Roekel e Erwin Zeinstra. Il quarto uomo sarà Tasos Sidiropoulos mentre al VAR ci saranno Pol van Boekel e Dennis Higler.

QUI LIVERPOOL – Klopp dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-3-3 con Alisson in porta, pacchetto difensivo composto da Alexander-Arnold e Robertson sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Fabinho e Kabak. A centrocampo Thiago Alcantara in cabina di regia con Wijnaldum e Milner mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Salah, Diogo Jota e Mané.

QUI REAL MADRID – Modulo speculare per Zidane che dovrebbe mandare in campo i suoi con Courtois in porta, reparto difensivo composto da Odriozola e Mendy sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Militao e Nacho. A centrocampo Casemiro in cabina di regia con Modric e Kroos mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Asensio, Benzema e Vinicius.

Le parole di Klopp e Zidane

Klopp: “All’andata abbiamo perso 3-1, quindi per la sfida di domani non abbiamo nulla da perdere. Il risultato ha dimostrato che hanno giocato meglio di noi, ma è stata solo la prima gara, ci sono ancora 90 minuti da giocare. Non avere tifosi sarà un problema in più. Dobbiamo provare a vincere la partita, se riusciamo a creare più di quanto fatto a Madrid, il che non dovrebbe essere un problema visto che all’andata non abbiamo fatto molto, vedremo cosa succederà. Non possiamo dare per scontata la rimonta, soprattutto senza tifosi sugli spalti. Il primo gol del Real è arrivato grazie a un lancio lungo, ma nelle altre due occasioni non abbiamo difeso bene. Dobbiamo cambiare, tuttavia la conferenza stampa non è il posto giusto per farlo. Dobbiamo dare una risposta domani sera in campo, non qui”.

Zidane: Mi aspetto una partita molto impegnativa e possiamo giocare ancora di più, perché possiamo entrare in semifinale. I giocatori vogliono esserci. Non sceglieremo tra Liga e Champions League. Competere giorno per giorno e l’unica cosa che abbiamo in mente è la partita di domani. Non gestiremo i nostri sforzi. Cercheremo di vincere la partita e nient’altro. Siamo abituati a questo tipo di sfide. L’umore e il fisico vanno di pari passo, ma questo non significa niente. Ci accingiamo a giocare e poi il resto si vedrà, come sempre. La squadra si riunisce sempre di fronte alle difficoltà e questo mostra il carattere. Ci sono successe tante cose, ma ora siamo noi che siamo qui e lotteremo per andare avanti”.

Le probabili formazioni di Liverpool – Real Madrid

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Fabinho, Kabak, Robertson; Wijnaldum, Thiago Alcantara, Milner; Salah, Diogo Jota, Mané. Allenatore: Klopp

REAL MADRID (4-3-3): Courtois: Odriozola, Militao, Nacho, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Benzema, Vinicius. Allenatore: Zidane

STADIO: Anfield Road

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Liverpool – Real Madrid, valevole per il ritorno dei quarti di finale di Champions League 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport (canale 252 satellite). La sfida sarà visibile in diretta streaming su Sky Go, il servizio che Sky riserva per i propri abbonati. Basterà scaricare l’app su pc o notebook oppure su dispositivi come smartphone e tablet, per poi selezionare il match dal palinsesto. In alternativa il live streaming sarà su NOW, acquistando uno dei pacchetti dedicati che contenga il meglio del calcio e le partite Champions League.

Articoli correlati