Manchester City, le parole di Guardiola su Cristiano Ronaldo

33

manchester city bandiera

L’allenatore del Manchester City, intervenuto in conferenza stampa in vista del match contro l’Arsenal, ha parlato di Cristiano Ronaldo.

MANCHESTER – Pep Guardiola, intervenuto in conferenza stampa in vista di Manchester City-Arsenal, ha parlato anche di Cristiano Ronaldo. Queste le sue parole: “Non posso dire molto. Kane continuerà nel suo club, una squadra fantastica come il Tottenham. Ronaldo era, penso che sia ancora, un giocatore della Juventus. Posso solo dire che nei 3-4 giorni rimanenti può succedere di tutto. Dal mio punto di vista, ci sono pochi giocatori, tra i quali Ronaldo, Messi e pochi altri, che decidono loro dove vogliono giocare. Sono dei leader e decidono loro. Sono più che contento della squadra che ho e penso che rimarremo così. Ripeto la stessa cosa. Cristiano deciderà dove giocherà, non il City o altri. Oggi è una conferenza complicata, domani abbiamo una partita importante e la conferenza riguarderà altri argomenti. L’unica cosa che posso dire è che sono contento di aver visto giocare Messi e Ronaldo, sono giocatori incredibili e gli si può solo dire grazie per quello che hanno fatto. Sono sempre stati fantastici. Non penso che vedremo più qualcosa del genere in futuro. Sono molto contento della squadra che ho. È cambiato un solo giocatore e sono concentrato sulla mia squadra. Ripeto quello che ho già detto: questo tipo di calciatore dove vuole giocare. Prendete Messi: ha deciso che voleva andare a Parigi e ci è andato. Sono loro ad aprire e chiudere le porte. Detto questo, ci sono situazioni che non posso controllare, io penso al lavoro da fare con la squadra”.

Articoli correlati