Mercato estero – Ufficiale Malcolm al Barcellona, Weigl verso il PSG

687

psg logo

Il punto della situazione sul calciomercato delle big europee e le principali trattative in vista della prossima stagione.

BARCELLONA – Il Barcellona ha appena il terzo colpo dopo Arthur e Lenglet. Da poco è ufficiale il passaggio di Malcom in Catalogna dopo che l’ormai ex calciatore del Bordeaux era pronto a vestire la maglia della Roma con tanto di annunci ufficiali sull’accordo trovato tra i giallo-rossi e i francesi. Ieri sera Malcom avrebbe dovuto prendere un volo verso la Capitale, ma all’improvviso il club ha bloccato la trattativa per un inserimento all’ultimo minuto dei catalani, che nella notte hanno ultimato l’affare e hanno accolto il calciatore classe ’97 già nella giornata di oggi, mentre al Bordeaux andranno 41 milioni di euro comprensivi di bonus. Definitivamente sfumato il suo passaggio alla corte di Eusebio di Francesco, che potrebbe tornare alla carica per Berardi. Nel frattempo, in casa Barcellona, si valuta il futuro di Yerry Mina, difensore colombiano messosi in luce al Mondiale, seguito tra le altre da Everton, Liverpool e Galatasaray.

Il Psg chiude per Julian Weigl. Il centrocampista del Borussia Dortmund è stato richiesto da Thomas Tuchel, che lo ha allenato fino allo scorso anno, e dovrebbe arrivare a Parigi per sostituire Thiago Motta, diventato il nuovo allenatore dell’U19 parigina. Secondo quanto riporta il quotidiano tedesco “Bild” il prezzo complessivo del cartellino si aggirerebbe intorno ai 50 milioni. Sempre in casa Paris Saint-Germain Kylian Mbappé, che ha cambiato numero passando al 7 in onore di Cristiano Ronaldo, ha dichiarato di aver consigliato al suo presidente l’acquisto di Kanté e di averci parlato per convincerlo nel corso dei Mondiali in Russia. In uscita dal club parigino rimane anche Rabiot, in scadenza nel 2019 e chiesto con insistenza dal Barcellona, che nei giorni scorsi avrebbe avanzato un’offerta da 40 milioni di euro.

Articoli correlati