Mercato Milan acquisti e cessioni settembre 2019

100

Mercato Milan acquisti e cessioni settembre 2019

In primo piano gli arrivi di Hernandez, Duarte, Rebic, Leao, Krunic e Bennacer e le partenze di Cutrone e Andre Silva. Ecco come cambia l’undici tipo titolare alla luce del mercato

MILANO – Milan molto attivo nella sessione estiva 2019 del calciomercato appena conclusa. L’obiettivo era quello di rinforzare la rosa per riscattare la deludente passata stagione e mettere a disposizione del neotecnico Giampaolo giocatori confacenti alla sua idea di gioco. Sono arrivati il difensore Theo Hernandez dal Real Madrid e Duarte dal Flamengo; i centrocampisti Krunic e Bennacer dall’Empoli; gli attaccanti Rebic e Leao, rispettivamente, da Eintracht Francoforte e Lille. Per quanto riguarda il mercato in uscita, Patrick Cutrone, chiuso dall’arrivo a gennaio di Piatek,  è stato costretto a lasciare la società rossonera, con destinazione Wolverhampton. Sono stati ceduti in prestito anche Laxalt al Torino, Pobega al Livorno, Andrè Silva all’Eintracht Francoforte. Tanti gli svincolati: Montolivo, Bertolacci, José Mauri, Ignazio Abate e Cristian Zapata. Ma come cambierà la formazione tipo alla luce degli ultimi innesti? Proviamo di seguito a vedere quali saranno le scelte preferite da parte dell’allenatore e un riepilogo con gli acquisti e le cessioni di questo inizio stagione.

FORMAZIONE TIPO

MILAN (4-3-1-2): Donnarumma; Calabria, Romagnoli, Musacchio, Hernandez; Krunic, Bennacer, Paquetà; Suso; Rrebic, Piatek. Allenatore: Giampaolo.

ACQUISTI:

  • Rebic (a, Eintracht Francoforte)
  • Duarte (d, Flamengo)
  • Bennacer (c, Empoli)
  • Theo Hernandez (d, Real Madrid)
  • Krunic (c, Empoli)
  • Leao (a, Lille)

CESSIONI:

  • André Silva (a, Eintracht Francoforte)
  • Laxalt (d, Torino)
  • Zapata (d, svinc Genoa)
  • Montolivo (c, svinc)
  • Mauri (c, svinc)
  • Bertolacci (c, svinc)
  • Cutrone (a, Wolverhampton)

Articoli correlati