Miglior giocatore di dicembre 2021 in Serie A: ecco chi ha vinto

0

fuoco fiorentina

É Dusan Vlahovic il Player of the month dell’ultimo mese del 2021. Il premio sarà consegnato all’attaccante della viola nel pre-partita di Fiorentina-Genoa

FIRENZE – Il premio EA Sports Player Of The Month di dicembre è stato assegnato al calciatore della Fiorentina Dusan Vlahovic e la sua card Player Of The Month è ora disponibile nella modalità Ultimate Team di FIFA 22. La consegna del trofeo e della card Player Of The Month avverranno nel pre-partita di Fiorentina – Genoa, in programma lunedì 17 gennaio 2022 alle ore 20.45 allo Stadio “Artemio Franchi” di Firenze.

La classifica è stata redatta secondo le rilevazioni statistiche di Stats Perform (sistema brevettato nel 2010 con K-Sport), con l’ausilio dei dati di tracking registrati da Netco Sports. Per il calcolo finale sono state considerate le giornate dalla 15ª alla 19ª della Serie A TIM 2021/2022.

Tra le principali caratteristiche che hanno permesso al numero 9 viola di primeggiare su altri grandi campioni si evidenziano i seguenti dati:

  • Indice di Efficienza Tecnica del 94,8%, in linea con i migliori centravanti europei;
  • Veloce e potente, raggiunge il 94,2% di Efficienza Fisica, con picchi addirittura del 98% nelle azioni ad altissima accelerazione;
  • Abilissimo a smarcarsi (K-Movement del 95,4%) ed accelerare la manovra (sfiora il 95% di Aggressività Offensiva);
  • Salta l’uomo nel 75% dei tentativi di 1vs1;
  • Produce oltre 26 sprint a partita, percorrendo quasi 11 km di cui il 22% ad alta intensità.

“Dusan Vlahovic continua a stupire. La scorsa stagione è stato il miglior giovane della Serie A TIM, quest’anno sta confermando le grandi aspettative imponendosi come uno dei Top player di questo campionato – ha dichiarato Luigi De Siervo, Amministratore Delegato di Lega Serie A. Forza fisica, tecnica, spirito di sacrificio e grande senso del gol ne fanno uno degli attaccanti più completi in circolazione, come dimostrano i 5 gol in altrettante partite nel mese di dicembre che gli hanno permesso di terminare il girone d’andata in testa alla classifica marcatori”.

Articoli correlati