Milan – Brescia 1-0: decide Calhanoglu su assist di Suso.

2272

Milan Brescia cronaca diretta live risultato in tempo reale

Diretta di Milan – Brescia. Un Milan convincente, ma ancora non brillante, batte il Brescia e conquista i primi tre punti. A decidere ci pensa Calhanoglu su assist di Suso.

La cronaca minuto per minuto

RISULTATO FINALE: MILAN - BRESCIA 1-0

SECONDO TEMPO

49' Finisce la partita. Il Milan vince meritando. 3 punti pesanti per il Milan.

47' Ammonito Tonali per fallo violento su Paquetà.

46' I minuti di recupero sono 4.

45' Piatek dal corner con un tiro violento ma il pallone non ha superato del tutto la linea di porta. Incredibile!!!

44' Piatek tiro piazzato e Joronen la devia in angolo. Il Milan sta attaccando tanto in questi ultimi finali.

43' Palo di Paquetà incredibile. Battuto Joronen, ma il Brescia viene salvato dal palo.

41' Mancano 4' minuti al termine. Altra occasione per il Milan: Kessie che conclude alto con corpo all'indietro.

39' Clamoroso Piatek che davanti a Joronen si fa ipnotizzare. Occasionissima per il Milan che poteva chiudere la partita.

38' Corner per il Milan a 7' minuti dalla fine. Pallone allontanato dal Brescia.

37' Salva tutto Bisoli spazzando. Cross di Suso, prima Kessie e poi Borini non riescono a colpire bene il pallone.

36' Si salva il Milan. Donnarumma devia il traversone di Sabelli e sul tiro di Dessena, Calabria si immola e devia il pallone in rimessa laterale.

35' Entra Borini, esce Castillejo. Ultimo cambio per i rossoneri.

34' Si prepara ad entrare Borini.

33' Risentimento muscolare per Torregrossa. Altro problema per l'attaccante bresciano.

30' Terzo ed ultimo cambio per il Brescia: esce Spalek, entra Tremolada.

29' Altra buona punizione per il Brescia. Sempre Tonali alla battuta. Crossa ma niente di fatto per il Brescia.

26' Salgono tutti i saltatori del Brescia. Batte Tonali direttamente in porta, esterno della rete. Donnarumma copre comunque bene il palo.

25' Punizione pericolosa per il Brescia. Commette fallo Bennacer su Aye'.

24' Donnarumma in fuorigioco. I difensori del Milan salgono bene. Altro offside per il Brescia.

23' Offside di Sabelli. Tre fuorigioco per il Brescia e zero per il Milan al momento.

19' Entra Paquetà, esce Calhanoglu. Secondo cambio anche per i rossoneri.

18' Rischia il Milan. Aye' non controlla e la palla finisce sul fondo. Ammonito Calhanoglu.

17' Si prepara ad entrare Paquetà.

15' Ecco il cambio: esce André Silva ed entra Piatek. Primo cambio per il Milan.

14' Sta per entrare Piatek per André Silva.

13' Offside per Spalek. 

11' Spalek crossa e Donnarumma in due tempi blocca a terra.

9' Fallo tattico di Calabria che trattiene Sabelli. Ammonito Calabria.

8' Corner per il Milan. Nulla di fatto.

7' André Silva, imbucato bene da Castillejo, cerca di servire Kessie ma viene anticipato da Chancellor che spedisce in rimessa laterale.

6' Castillejo subisce fallo da Tonali in difesa. Buona la prova dello spagnolo che è presente sia in avanti che in difesa.

3' Si riprende Chancellor.

2' Punizione per il Milan. Suso crossa e Joronen la respinge di pugni. pallone ancora per il Milan. Fallo di Castillejo che sul tiro si suola colpisce Chancellor al petto.

1' Movimento sulla panchina del Milan: Paquetà, Piatek e Borini iniziano il riscaldamento.

Iniziato il secondo tempo della partita. Questa volta pallone toccato dal Brescia.

Ci sarà il secondo cambio per il Brescia. Esce Torregrossa ed entra Aye'. Nel Milan nessun cambio.

Le squadre stanno rientrando in campo per questo secondo tempo di Milan - Brescia. Vediamo se il Brescia ha sostituito Torregrossa che nell'ultima occasione del primo tempo ha avuto qualche problema.

PRIMO TEMPO

46' Finisce il primo tempo. Partita ancora viva. Per il Milan massimo risultato con il minimo sforzo.

45' Torregrossa si è mangiata una bella occasione su un passaggio fantastico di Sabelli, probabilmente l'attaccante si è infortunato per poter giocare in maniera ottimale il pallone.

44' Ci sarà un minuto di recupero. Suso tenta il tiro a rientrare di sinitro

43' Il Milan cerca di addormentare la partita in questi ultimi minuti del primo tempo.

40' Castillejo tenta l'aggancio su traversone da parte di Rodriguez, non riesce lo spagnolo.

38' Ammonito Bisoli per un intervento in ritardo con piede a martello su Calhanoglu.

37' Il Brescia invocava il rigore.

36' Punizione per il Brescia. Sul pallone Tonali. Esce Donnarumma con i pugni. Cross di Mateju dalla parte opposta ma pare ci sia trattenuta su Rodriguez da parte di Torregrossa.

35' Sabelli tira dal limite in ripartenza, deviazione di Rodriguez che cambia direzione al pallone, ma Donnarumma a grandi riflessi e riesce a deviare il pallone.

33' Ammonito André Silva per fallo su Tonali.

32' Il Brescia non riesce a reagire.

30' Punizione per il Milan, Calhanoglu sul pallone che crossa, ma la difesa del Brescia spazza.

29' Ammonito Cistana per fallo su André Silva in ripartenza.

28' Calhanoglu dal limite tenta il tiro a giro di destro, il pallone si perde sul fondo.

27' Il Milan mantiene il possesso palla al 70%. 

23' Ammonito Dessena per fallo su Bennacer. Primo ammonito della gara.

20' André Silva aggancia alla grande un grande traversone di Suso, tenta un pallonetto d'esterno, ma il pallone finisce di poco alto sulla traversa.

18' Primo corner per il Brescia. Bisoli cos'ha sbagliato!!! Tiro sbagliato di Sabelli dal limite, si ritrova in area il pallone Bisoli che la spara alto.

17' Suso pericoloso con i suoi cross dalla fascia destra. 

13' Esce Martella, entra Mateju. Primo cambio per il Brescia, problemi per Martella

11' CALHANOGLU!!! Cross di Suso dalla destra e di testa segna il giocatore turco. Milan in vantaggio.

9' Tonali in corner su cross di Calabria. Primo corner per il Milan. Tiro di André Silva murato.

5' Il Brescia chiude bene in ampiezza e non fa giocare il pallone da Bennacer.

3' Il Milan fa il possesso palla, il Brescia attende.

1' Subito una punizione per il Milan. Va Suso al cross e di testa Castillejo la manda alta sopra la traversa.

Partita iniziata. Primo pallone battuto dal Milan.

Mancano 4' minuti all'inizio della partita. Le squadre stanno per fare il loro ingresso in campo insieme alla terna arbitrale.

Le squadre si trovano sul terreno di gioco per il classico riscaldamento pre-partita. A breve ritorneranno negli spogliatoi per le ultime indicazioni da parte degli allenatori.

A tra poco per la diretta della partita.

Ecco le FORMAZIONI UFFICIALI DEL MATCH:

MILAN (4-3-2-1): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bennacer, Calhanoglu; Suso, Castillejo; André Silva. Allenatore: Giampaolo

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Spalek; Donnarumma, Torregrossa. Allenatore: Corini

A gran sorpresa mister Giampaolo fa partire titolare André Silva al posto di Piatek.

Buon pomeriggio amici di CalcioMagazine.net. Tra meno di un'ora inizierà la diretta del match tra Milan e Brescia.

Sabato 31 agosto alle ore 17.15 le formazioni ufficiali, dalle 18 la webcronaca della partita.

La presentazione del match

MILANO – Oggi pomeriggio alle ore 18 si giocherà Milan – Brescia, incontro valevole per la seconda giornata del campionato di Serie A. Da una parte c’è la formazione rossonera ha cominciato questa stagione perdendo a Udine, Giampaolo potrebbe cambiare subito modulo visto in Friuli la sua squadra non ha mai tirato in porta. Discorso diametralmente opposto per le Rondinelle che hanno cominciato questo campionato battendo il Cagliari fuori casa. Per quanto concerne il capitolo dei precedenti a San Siro il Milan è nettamente in vantaggio con 14 successi mentre le Rondinelle si sono imposte soltanto due volte alla Scala del calcio. A dirigere il match di San Siro sarà il signor Abisso della sezione di Palermo.

Mister Giampaolo in conferenza stampa ieri pomeriggio ha ribadito: “Occorre mettere a posto diverse cose nel pensiero collettivo, ma nei concetti si prosegue il lavoro iniziato 50 giorni fa. Non si arretra di un millimetro. Non è questione di modulo, ma di interpretazione. Questi giocatori sono professionisti di alto livello, il che significa che le preoccupazioni stanno a zero. Il termometro del mio lavoro è l’atteggiamento della squadra”.  Ma ha anche lanciato un appello ai tifosi: “Chiedo pazienza ai tifosi, so che saranno in tanti a San Siro e questo è bellissimo. Ma è solo questione di tempo, l’obiettivo è fare il Milan e imporre il gioco. La mentalità deve essere quella. C’è sempre poco tempo, lo so, ma io sono uno che non salta gli step e quindi il tempo me lo vado a prendere comunque. Ho un percorso che so bene dove deve portarci. È questione di pensiero collettivo, ovvero ciò che migliora i calciatori. Sono consapevole della storia del Milan, ma vado avanti con le mie convinzioni. Posso cambiare posizione di un calciatore, ma non la filosofia e il pensiero originario”.

QUI MILAN – Giampaolo, come accennato poc’anzi, potrebbe cambiare subito modulo: 4-3-2-1 per i rossoneri con Donnarumma in porta, pacchetto difensivo composto da Calabria e Rodriguez sulle corsie esterne mentre nel mezzo Musacchio e Romagnoli. A centrocampo Bennacer in cabina di regia con Borini e Paquetà mezze ali mentre Suso, e a sorpresa Castillejo supporteranno l’unica punta Piatek.

QUI BRESCIA – Corini dovrebbe confermare in blocco l’undici che ha espugnato la Sardegna Arena: 4-3-1-2 per le Rondinelle con Joronen in porta, reparto difensivo composto da Sabelli e Martella sulle fasce laterali mentre nel mezzo Gastaldello e Chancellor. A centrocampo Tonali in cabina di regia con Bisoli e Dessena mezze ali mentre davanti Spalek alle spalle del tandem offensivo composto da Donnarumma e Torregrossa.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Milan – Brescia, valevole per la seconda giornata del campionato di Serie A 2019/2020, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN.

Le probabili formazioni di Milan – Brescia

MILAN (4-3-2-1): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Borini, Bennacer, Paquetà; Suso, Castillejo; Piatek. Allenatore: Giampaolo

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Gastaldello, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Spalek; Donnarumma, Torregrossa. Allenatore: Corini

STADIO: San Siro

Articoli correlati