Cristiano Ronaldo risponde a Rebic: 1-1 tra Milan e Juventus

2911

Milan-Juventus

I rossoneri passano in vantaggio con Rebic ma la formazione bianconera pareggia con il calcio di rigore di Ronaldo.

MILANO – Nel match valevole per la seconda semifinale d’andata della Coppa Italia 2019/2020 Milan e Juventus pareggiano 1-1. Succede tutto nella seconda frazione con i rossoneri che passano meritatamente in vantaggio con Rebic ma, nel finale di partita, i bianconeri pareggiano con un calcio di rigore di Ronaldo nonostante un’altra prestazione opaca e poco convincente. Nel mezzo l’espulsione di Theo Hernandez che, al pari di Ibrahimovic e Castillejo, non ci sarà nel match di ritorno che si giocherà il 4 marzo.

La cronaca del match

 

RISULTATO FINALE: MILAN-JUVENTUS 1-1

SECONDO TEMPO

 

97' Fine partita.

96' Ultimo minuto di gioco con la squadra bianconera in attacco e il Milan dietro. 

94' Si gioca solo nella metà campo del Milan quando mancano tre minuti alla conclusione del match, rossoneri che adesso difendono il pareggio. 

92' Sei minuti di recupero, è ancora lunga a San Siro. La Juventus ha l'uomo in più in questo finale. 

91' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS! RONALDO!

90' Punito il fallo di mano di Calabria sulla conclusione di Cristiano Ronaldo che ora va dal dischetto. 

90' CALCIO DI RIGORE PER LA JUVENTUS! 

88' Assedio totale da parte della Juventus che sta attaccando con tutti i suoi effettivi, altra prestazione da rivedere (a prescidere dal risultato finale) per la squadra di Sarri che ha tirato una sola volta in porta. 

87' Ultimo cambio nel Milan con Paquetà che prende il posto di Calhanoglu. 

85' In totale apnea la squadra di Pioli che non riesce ad uscire ma la Juventus fatica a trovare spazi nonostante la superiorità numerica. 

83' Meno di dieci minuti più recupero alla conclusione del match d'andata, Milan in vantaggio grazie a Rebic ma in dieci uomini per il rosso a Theo Hernandez. 

81' Secondo cambio per Pioli che manda in campo Saelemaekers al posto di Castillejo. 

79' Milan schiacciato con tutti i suoi effettivi a protezione del prezioso vantaggio, copione tattico molto chiaro e sarà cosi fino alla fine del match per i rossoneri, 

77' Pressing asfissiante da parte della squadra bianconera che è in superiorità numerica da cinque minuti per il doppio giallo rimediato da Theo Hernandez. 

75' Cambio forzato per il Milan con Laxalt che prende il posto di Rebic, rossoneri in dieci per il rosso a Theo Hernandez.

74' Ultimo cambio nella Juventus con Sarri che manda in campo anche Rabiot al posto di Matuidi. 

73' Doppio giallo per Theo Hernandez che stende Dybala, il Milan giocherà in dieci uomini questa parte finale del match. Cambia completamente la sfida.

72' CARTELLINO ROSSO PER THEO HERNANDEZ! MILAN IN DIECI!

70' Secondo cambio per Sarri che manda in campo Higuain al posto di De Sciglio, Juventus a trazione anteriore con il tridente HDR. 

69' Sta per entrare Higuain nella Juventus, vedremo chi lascerà il posto all'attaccante bianconero. Cartellino giallo per Castillejo che salterà il ritorno. 

67' Lungo fraseggio da parte della squadra bianconera che, dopo aver subito gol, sta occupando stabilmente la metà campo del Milan con i rossoneri che provano a chiudere ogni spazio. 

65' Prova subito a reagire la Juventus, match che adesso diventa incadescente e siamo solo all'andata. Ricordiamo che la gara di ritorno si giocherà il 4 marzo all'Allianz Stadium. 

63' Cambia subito Sarri che manda in campo Bentancur al posto di Ramsey. 

62' Passa in vantaggio il Milan con Rebic che, sugli sviluppi di un cross di Castillejo, anticipa De Sciglio e col piatto destro fulmina Buffon. Rossoneri in vantaggio! 

61' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL MILAN! REBIC!

61' Milan ancora pericoloso dalla distanza con una conclusione deviata di Theo Hernandez che viene allontana in qualche modo da Buffon. 

60' Si fa vedere nuovamente la Juventus con un mancino a giro di Dybala che viene bloccato da Donnarumma senza troppi affanni. Su capovolgimento di fronte piatto di Ibra ma la conclusione si perde sull'esterno della rete. 

59' Cartellino giallo anche per Kessiè, quarto ammonito del match e terzo per la squadra rossonera. 

58' Inizio di secondo tempo abbastanza confusionario, tanti errori da parte delle due squadre nella zona nevralgica del campo. Pioli ha mandato a scaldarsi Leao, Paquetà e Bonaventura. 

56' E' sterile il possesso della squadra di Sarri, l'ex tecnico del Chelsea sta pensando a qualche cambio per vivacizzare la manovra dei suoi giocatori. 

54' Prova a rispondere la squadra di Sarri con Cuadrado che si libera bene al tiro ma la sua conclusione dal limite si perde alta sopra la traversa. 

53' Ancora un altro acuto del Milan con Castillejo che rientra sul mancino e calcia ma questa volta Buffon non ha difficoltà a bloccare la sfera. 

52' I padroni di casa hanno cominciato questo secondo tempo nello stesso modo in cui avevano cominciato il primo, super aggressivo il Milan. 

50' Sono 72700 gli spettatori, record di affluenza per una gara di Coppa Italia. Atmosfera stupenda sugli spalti di San Siro, match intenso in questi primi minuti della ripresa. 

48' Milan ad un passo dal vantaggio con Rebic che, servito da Ibrahimovic, calcia col mancino ma Buffon salva la Juventus in qualche modo. Che occasione per i rossoneri! 

47' Non ci sono stati cambi da parte dei due allenatori nell'intervallo, in campo gli stessi ventidue protagonisti della prima frazione di gioco. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Milan-Juventus. 

 

PRIMO TEMPO

 

47' Fine primo tempo.

46' Un minuto di recupero. 

45' Tante interruzioni in questo finale di tempo, si sta incattivendo la sfida. Ci sarà qualcosa da recuperare in questa prima frazione di gioco. 

43' Cartellino giallo per Theo Hernandez per proteste, era diffidato anche l'ex terzino del Real Madrid che salterà il match di ritorno insieme a Ibra. 

42' Calcia Calhanoglu ma la conclusione del turco si infrange sulla barriera, buona chance sprecata del Milan. 

41' Punizione da posizione molto invitante per il Milan, fallo commesso su Ibrahimovic. Vedremo chi calcerà. 

40' Torna in avanti il Milan con una conclusione mancina di Theo Hernandez ma il terzino rossonero non inquadra lo specchio della porta. 

39' Pallino del gioco in mano alla Juventus che ha alzato l'intensità del pressing, da qualche minuto a questa parte si sta giocando nuovamente nella metà campo rossonera. 

37' Primo squillo della Juventus con una conclusione da fuori di Cuadrado che non viene respinta bene da Donnarumma, la difesa del Milan spazza in qualche modo. 

35' Juventus che sta provando a giocare a due tocchi massimo ma il Milan chiude ogni spazio alla manovra, fin qui sterile, della squadra di Sarri. 

33' Match molto simile a quello di ieri sera tra Inter e Napoli, non spettacolare ma molto tattico ed intenso. Le due squadre si stanno giocando l'accesso alla finale. 

31' Giallo anche per Ramsey, match che si è incattivito all'improvviso. Non era diffidato l'ex centrocampista dell'Arsenal.

30' Cartellino giallo per Ibrahimovic, primo ammonito del match. Era diffidato lo svedese che salterà la sfida di ritorno. 

29' Altro squillo improvviso dei rossoneri con Ibrahimovic che appoggia per il destro in corsa di Rebic ma la conclusione del croato viene bloccata in due tempi da Buffon. 

27' Copione tattico chiaro con i bianconeri a gestire il possesso palla cercando la verticalizzazione improvvisa ma il Milan è sempre pericoloso in contropiede. 

25' Metà della prima frazione che è andata in archivio da poco, sempre 0-0 tra Milan e Juventus in questa semifinale d'andata di Coppa Italia. 

23' Occasione per il Milan con Calabria che si gira e calcia dai 20 metri ma Buffon vola a deviare in calcio d'angolo, squillo improvviso della squadra rossonera. 

21' Trame di gioco, fin qui, interessanti quelle della Juventus che vuole riprendersi subito dopo il k.o. esterno di Verona. Match che, ora, va a folate. 

19' Ritmi leggermente plafonati, in questo momento, con la Juventus che sta provando a prendere campo ma il Milan si sta facendo preferire fino ad ora. Pressing molto intenso da parte della formazione di Pioli. 

17' Nella prima semifinale, giocata ieri sempre a San Siro, successo del Napoli contro l'Inter grazie al gol di Fabian Ruiz. Vedremo cosa succederà questa sera. 

15' Juventus che adesso occupa stabilmente la metà campo del Milan, rossoneri che stanno facendo un po' di fatica in uscita in questa fase di gioco. 

13' Juventus che, dopo un avvio in sordina, sta prendendo campo alzando i ritmi del possesso. I bianconeri provano ad uscire sempre col palleggio rischiando molto. 

11' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio, sempre 0-0 tra Milan e Juventus ma il match è gradevole. 

9' Calcia Dybala col mancino ma la retroguardia del Milan allontana in qualche modo, resta in attacco la Juventus ma è decisamente aggressivo il pressing dei rossoneri.

8' Che aggressività da parte della squadra rossonera ma la Juventus guadagna una punizione da buona poisizione, salgono le torri bianconere. 

6' Altra conclusione da fuori del Milan con il destro dai 25 metri di Rebic che Buffon respinge in qualche modo, applausi da parte del pubblico di San Siro. 

5' Pressing alto da parte della squadra di Pioli che aggredisce subito i portatori di palla della squadra di Ramsey, si sta giocando su buoni ritmi in questo primo scorcio di match. 

3' Prima vera chance per il Milan con una grande conclusione da fuori di Kessiè che termina a lato di nulla, ottimo avvio della squadra di casa. 

2' Buon avvio da parte della squadra rossonera con Rebic che mette al centro per il colpo di testa di Ibrahimovic ma la sfera si perde alta sopra la traversa. 

1' PARTITI! E' cominciata Milan-Juventus! 

 

20.45 I giocatori di Milan e Juventus fanno il loro ingresso in campo in questo momento, tra poco si comincia! 

20.32 Le due squadre hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi. 

20.15 Le due compagini sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

19.50 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-4-2 per il Milan con Calhanoglu alle spalle di Ibrahimovic mentre la Juventus risponde col 4-3-3 e l'inedito tridente offensivo composto da Cuadrado, Dybala e Cristiano Ronaldo.

19.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Milan-Juventus, incontro valevole per la seconda semifinale d'andata della Coppa Italia 2019/2020. 

 

IL TABELLINO

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez, Rebic (74' Laxalt), Bennacer, Kessie, Castillejo (80' Saelemaekers), Calhanoglu (87' Paquetà), Ibrahimovic. A disposizione: Begovic, A.Donnarumma, Saelemaekers, Musacchio, Bonaventura, Gabbia, Brescianini, Paquetà, Laxalt, Maldini, Leao. Allenatore: Stefano Pioli

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; De Sciglio (69' Higuain), De Ligt, Bonucci, Alex Sandro, Ramsey (63' Bentancur), Pjanic, Matuidi (73' Rabiot), Cuadrado, Dybala, Cristiano Ronaldo. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Danilo, Coccolo, Wesley, Rabiot, Bentancur, Olivieri, Higuain. Allenatore: Maurizio Sarri

RETI: 61' Rebic (M), 91' Rig. Ronaldo (J)

AMMONIZIONI: Ibrahimovic, Theo Hernandez, Kessiè, Castillejo, Calabria (M), Ramsey (J)

ESPULSIONI: Theo Hernandez (M)

RECUPERO: 1' nel primo tempo, 6' nel secondo tempo

STADIO: San Siro

La presentazione del match

Da una parte ci sono i rossoneri che sono reduci dalla sconfitta, subita in rimonta, nel Derby contro l’Inter ed in classifica occupano l’ottava posizione, insieme a Cagliari e Parma, con 32 punti. Dall’altra parte ci sono i bianconeri che sono reduci dalla sconfitta esterna contro il Verona, la seconda consecutiva fuori casa, ed in classifica occupano il primo posto, insieme all’Inter, con 54 punti. A dirigere il match di San Siro sarà il signor Valeri di Roma, attesi oltre settantamila spettatori per il record di spettatori per una gara di Coppa Italia.

QUI MILAN – Pioli dovrebbe puntare sul 4-4-2 classico con Donnarumma in porta, pacchetto difensivo composto da Calabria e Theo Hernandez sulle corsie esterne mentre nel mezzo Romagnoli e Musacchio. A centrocampo Bennacer e Kessie in cabina di regia con Castillejo e Calhanoglu sulle fasce laterali mentre in attacco Rebic favorito su Leao per giocare alle spalle di Ibrahimovic.

QUI JUVENTUS – Qualche dubbio per Sarri che dovrebbe tornare al 4-3-1-2 con Buffon tra i pali, reparto arretrato formato da Cuadrado e Alex Sandro sulle corsie esterne mentre nel mezzo De Ligt e Bonucci. A centrocampo Pjanic in cabina di regia con Bentancur e Rabiot mezze ali mentre davanti Ramsey alle spalle del tandem offensivo composto da Dybala e Cristiano Ronaldo.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Milan – Juventus, valevole per la seconda semifinale d’andata della Coppa Italia 2019/2020, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su RAI 1 e in contemporanea su RAI Play.

Le probabili formazioni di Milan – Juventus

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez, Calhanoglu, Bennacer, Kessie, Castillejo, Rebic, Ibrahimovic. Allenatore: Pioli

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro, Bentancur, Pjanic, Rabiot, Ramsey, Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri

STADIO: San Siro

Articoli correlati