Milan-Torino 0-0, il tabellino. I rossoneri più lontani dalla zona Europa

763

Milan-Torino in diretta: risultato e tabellino in tempo realeTabellino di Milan-Torino. 0-0 il risultato finale. Pareggio a reti inviolate grazie alle parate effettuate da Donnarumma Sirigu

MILANO –  Finisce 0-0 a San Siro la sfida tra Milan e Torino. La squadra di Montella ha dominato per gran parte del primo tempo, ma gli attaccanti hanno peccato in fase realizzativa. Nel finale un doppio miracolo di Donnarumma salva il risultato, prima su Belotti e poi su Iago Falque.  Ne ese fuori un risultato che a poco serve al Milan, sempre più lontano dalla zona Europa. Meglio per il Toro, che comunque giocava in trasferta.

 

Milan-Torino 0-0, il tabellino

Le formazioni ufficiali

Milan (3-4-2-1): Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli; Suso, Kessié, Montolivo, Rodriguez; Silva, Bonaventura; Kalinic. Allenatore: Montella

Torino (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Burdisso, Ansaldi; Obi, Rincon, Baselli; Niang, Belotti, Ljajic. Allenatore: Mihajlovic

La presentazione della partita

MILANO – Oggi il Milan di Montella ospita a san Siro una squadra ostica. Arriva infatti il Torino di Mihajlovic. Milan con il morale a mille dopo la bella vittoria in Europa League sull’Austria Vienna per 5-1 che gli è valsa il passaggio ai sedicesimi della competizione. I rossoneri devono rifarsi dalla sconfitta, seppur con una buona prestazione, al San Paolo contro la capolista Napoli. Montella e i suoi hanno bisogni di punti per risalire in classifica e provare ad attaccare la zona Europa che conta, anche se quelle davanti finora stentano a rallentare. Con il Toro sarà quasi una sfida diretta e vincerla conterà non poco. Il Torino viene dal pareggio interno con il Chievo anche se per larghi tratti ha dominato, sbagliando anche un rigore con Belotti. Il Gallo ha bisogno di sbloccarsi per provare a portare i suoi nelle zone più nobili della classifica.

Pronostico che dice Milan per il fattore caso, ma in realtà la partita sarà quanto mai equilibrata, con gli ospiti che fanno del potenziale offensivo la loro arma migliore; mentre il Milan non ha nella difesa il suo punto di forza anche se nelle ultime gare ha subito pochi gol. L’intesa tra tutti i nuovi sembra stare arrivando. Appuntamento per domenica pomeriggio alle ore 15, stadio Meazza di Milano.

QUI MILAN – Dopo un po’ di turnover in Europa League il Milan riproporrà la sua solita formazione. 3-4-2-1 classico con l’assenza di Suso che peserà non poco sulla trequarti. Al suo posto ci sarà Calhanoglu che farà coppia con Bonaventura dietro l’unica punta che sarà ancora una volta Kalinic. In mediana ritorna Biglia affiancato da Kessié. Torna in campionato anche Rodriguez, che agirà sulla sinistra. A destra Borini.

QUI TORINO – Mihajlovic intenzionato a confermare la formazione che ha pareggiato con il Chievo domenica scorsa. Rientra Lyanco in difesa che farà coppia con N’Koulou. Niang ancora in panchina, e almeno all’inizio non ci sarà lo scontro con gli ex compagni. Davanti ancora fiducia al Gallo Belotti che sarà affiancato da Iago Falqué e Ljajic. Mediana con Baselli e Rincon; si giocano l’ultima maglia disponibile Obi e Acquah con il primo favorito.

PROBABILI FORMAZIONI

MILAN (3-4-2-1): G. Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini, Kessié, Biglia, Rodriguez; Calhanoglu, Bonaventura; Kalinic. Allenatore: Montella

TORINO (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Lyanco, Ansaldi; Baselli, Rincon, Obi; Iago Falque, Belotti, Ljajic. Allenatore: Mihajlovic

 Arbitro: Irrati

Assistenti: Peretti – Tolfo

Quarto uomo: Sacchi

VAR: Tagliavento

AVAR: Vivenzi

Stadio: Giuseppe Meazza di Milano