Serie A, verso Milan-Udinese: i dubbi di formazione di Montella

397

Alle assenze di Kucka e Niang si aggiunge quella dell’infortunato neo acquisto, Mati Fernandez

Vincenzo MontellaMILANO – Dopo le squalifiche di Kucka e Niang, è arrivata la notizia dell’infortunio del neo arrivato Mati Fernandez.

Mister Montella sta pensando a un cambio di modulo. Durante l’allenamento, infatti, ha provato il 4-4-2. A centrocampo Bonaventura, Sosa, Montolivo e Suso, mentre in attacco la coppia Bacca-Lapadula (50 gol totali l’anno scorso per i due attaccanti). L’ex Pescara nel test di sabato ha dimostrato grande personalità, grinta e voglia di giocare.

A gara in corso ci potrebbe essere l’occasione di vedere in campo Mario Pasalic. Il croato ha dimostrato buone cose nell’amichevole vinta contro il Bournemouth: personalità e verticalizzazioni sono servite a mettere in difficoltà l’allenatore rossonero. Perciò non è da escludere l’esordio dal primo minuto.

Capitolo calciomercato: gli 85 milioni di caparra sono arrivati dai cinesi nelle casse di Fininvest.

Dalla stagione 2013-2014 il Milan non partecipa a competizioni europee. Questo dovrà essere l’anno buono per accedere almeno all’Europa League. Il mercato estivo non è stato per nulla esaltante, però a gennaio ci sarà tanto da spendere, magari accuratamente.

I primi grandi nomi sono già spuntati: da Kane a Verratti, da Rodrigo Caio a Badelj, passando per Biglia e Bentancur. Certo è che servono urgentemente un difensore centrale e un regista, vedremo cosa riuscirà a fare la società.

I tifosi sognano (com’è giusto che sia), sperando di vedere un Milan migliore rispetto agli ultimi 3 anni in cui l’Europa è stata un miraggio.

A cura di Simone Bortune

Articoli correlati