Mondiali Qatar 2022: alla scoperta del Girone E

35

mondiali qatar 2022 fiamme

Obiettivi e probabili formazioni di Costa Rica, Germania, Giappone e Spagna . Le partite in programma e dove vederle in tv e streaming

Del Gruppo E della fase a gironi dei Mondiali del Qatar fanno parte Costa Rica, Germania, Giappone e Spagna.

Sulla carta sembrerebbe un girone scontato con Germania e Spagna destinate a passare il turno. La Germania, trionfatrice in Brasile nel 2014, deve riscattare la cocente delusione del Mondiale di Russia 2018 quando finì ultima in un gruppo di cui facevano parte squadre (Svezia, Messico e Corea del Sud), che erano tutte più deboli. La Nazionale di Flick si baa su un gruppo compatto di elementi del  Bayern Monaco, arricchito da altri di esperienza quali Rudiger, Gundogan e Havertz. L’uomo di punta resta Sané del Bayern Monaco. La Spagna di Luis Henrique é una squadra completa con tante valide alternative in ogni zona del campo e che é indubbiamente tra le candidate alla vittoria finale del torneo. É arrivata prima nel girone d qualificazione europeo con 19 punti, davanti alla Svezia, Grecia, Georgia e Kosovo, con un percorso di sei partite vinte, una pareggiata ed una persa.

Con queste premesse Giappone e Costa Rica si affacciano al Mondiale con molte oggettive difficoltà. La formazione nipponica di Hajime Moriyasu, alla settima partecipazione di fila alla manifestazione iridata, forte di una roccaforte difensiva (450′ di imbattibilità all’attivo) ha come obiettivo quello di arrivare agli ottavi di finale: un traguardo, peraltro, mai raggiunto nella sua storia. La Costa Rica di Keylor Navas sogna di raggiungere i quarti di finale, come già avvenne nel 2014 quando fu eliminata ai rigori dall’Olanda.

Probabili formazioni

COSTA RICA (4-2-3-1): Navas; Fuller, Duarte, Calvo, Matarrita; Borges, Tejeda; Torres, Ruiz, Bennette; Campbell.

GERMANIA (4-2-3-1): Neuer; Hofmann, Sule, Rudiger, Raum; Gundogan, Kimmich; Gnabry, Muller, Sanè; Havertz.

GIAPPONE (4-2-3-1): Gobda; Tomiyasu, Yoshida, Itakura, Nagatomo; Endo, Morita; Minamino, Kamada, Kubo; Maeda.

SPAGNA (4-3-3): Simon; Carvajal, Garcia, P. Torres, Alba; Koke, Rodri, Pedri; F. Torres, Morata, Sarabia.

Calendario delle partite

Mercoledì 23 novembre

14:00

Germania – Giappone (Rai 2)

17:00

Spagna – Costa Rica (Rai 2)

Domenica 27 novembre

11:00

Giappone – Costa Rica (Rai 2)

20:00

Spagna – Germania (Rai 1)

Giovedì 1 dicembre

20:00

Giappone – Spagna (Rai 1)

Costa Rica – Germania (Rai Sport)

Dove vedere le partite in tv e streaming

Tutte le partite potranno essere seguite in diretta e in chiaro sulle Reti RAI; in streaming su RaiPlay.