Mondiali: Spagna-Olanda 1-0 dopo 120′, la Coppa vola a Madrid

Un gol di Iniesta a quattro minuti dal termine del secondo tempo supplementare regala la Coppa del Mondo alla Spagna, la prima della sua storia, due anni dopo la vittoria dell’Europeo. Furie Rosse in delirio, tanta delusione per un’Olanda fallosissima -ha giocato in dieci dal 109′ per l’espulsione di Heitinga- ma anche sprecona, soprattutto nella ripresa.

A fine gara la squadra di Van Marwijk ha protestato a lungo con l’arbitro Webb, in quanto l’azione da cui è nato il gol spagnolo è partita da un corner inspiegabilmente non assegnato all’Olanda dal direttore di gara inglese, nonostante un calcio di punizione dal limite battuto da Sneijder deviato sia dalla barriera che da Casillas.

[Marco Gori – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]