Moratti: buone le prime impressioni su Mazzarri

273

logo-inter“L’ho visto molto grintoso e molto entusiasta”, questo il commento secco di Massimo Moratti in seguito all’incontro in Pinetina col neo allenatore nerazzurro Walter Mazzarri. Al seguito del tecnico livornese uno staff al gran completo composto dallo storico vice Frustalupi, dal preparatore Pondrelli e da altre figure immancabili per Mazzarri come Papale, Santoro e Vigiani. Dopo le firme dei suoi uomini in sede, Branca, Ausilio e il team manager Cordoba hanno fatto da guide nel quartier generale di Appiano Gentile.

Secondo Tuttosport, Mazzarri e compagnia avrebbero passato in rassegna tutti gli angoli del centro sportivo, dedicando attenzione massima ai campi di allenamento e alla logistica. Risolti alcuni problemi di coesistenza: Baresi e Cordoba rimarranno nello staff. Mentre Santoro ricoprirà il ruolo di consulente-consigliere dell’allenatore. Tra una chiacchiera di mercato e l’altra, Mazzarri ha pure dato l’imprimatur sul calendario delle amichevoli estive.

Sei i lungodegenti presenti alla Pinetina: fisioterapia per il capitano Zanetti, corsa mista per Mudingayi, allenamento tecnico sul campo per Castellazzi, programma in palestra per Mbaye, Obi e Samuel. Domani rompete le righe con l’arrivederci al gruppo previsto l’8 luglio, anche se i giocatori reduci dal raduno torneranno ad allenarsi qualche giorno prima.

[Mario Garau – Fonte: www.fcinternews.it]