Napoli-Atalanta 3-1, il tabellino: gli Azzurri vincono in rimonta

Napoli-AtalantaTabellino di Napoli-Atalanta 3-1 il risultato finale, vittoria in rimonta per i Partenopei. Il tabellino della gara del San Paolo.

NAPOLI – Successo in rimonta per il Napoli che al San Paolo batte l’Atalanta 3-1 e raggiunge Juventus, Inter, Milan e Sampdoria in testa alla classifica. Vittoria soffertissima per i Partenopei con l’Atalanta che passa in vantaggio nel primo tempo con una zuccata di Cristante. Nella ripresa esce un Napoli diverso e, nel giro di cinque minuti, gli uomini di Sarri ribaltano tutto con Zielinski Mertens. Nel finale, poi, arriva anche la ciliegina sulla torta di Rog

RISULTATO FINALE: NAPOLI-ATALANTA 3-1 (primo tempo 0-1)

TABELLINO:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski (74′ Rog), Jorginho (66′ Diawara), Hamsik (58′ Allan); Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer (80′ Cornelius), Cristante (63′ Kurtic), Freuler, Gosens; Ilicic, Gomez; Petagna (46′ De Roon). Allenatore: Gasperini

Reti: 16′ Cristante (A), 56′ Zielinski (N), 61′ Mertens (N), 87′ Rog (N)

Ammonizioni: Koulibaly (N), Kurtic (A)

Espulsioni:

Recupero: 2′ nel primo tempo, 3′ nel secondo tempo

Stadio: San Paolo

Napoli-Atalanta 3-1, il tabellino: gli Azzurri vincono in rimonta


NAPOLI – Domenica alle ore 20.45 scenderanno in campo Napoli e Atalanta, sfida valida per la seconda giornata di campionato. Umori contrapposti per le due compagini con la squadra di Sarri che si è qualificata ai gironi di Champions dove ha trovato un raggruppamento non proibitivo. In campionato gli azzurri sono partiti col piede giusto vincendo 3-1 in quel di Verona mentre i ragazzi di Gasperini hanno perso in casa 1-0 contro la Roma nonostante il grande cuore. L’anno scorso vinse l’Atalanta per 2-0 grazie alla doppietta di Caldara. La gara sarà diretta dall’arbitro Marco Di Bello della sezione di Brindisi.

QUI NAPOLI

Piccoli cambiamenti per Sarri rispetto all’undici che ha battuto il Nizza in Champions League. Solito 4-3-3 con Reina in porta, difesa a quattro composta da Maggio e Ghoulam sulle fasce mentre i centrali saranno Albiol e Koulibaly. A centrocampo Jorginho in cabina di regia con Hamisk e Zielinski ai suoi lati mentre davanti dovrebbe giocare il tridente delle meraviglie composto da Insigne, Mertens e Callejon.

QUI ATALANTA

Una sola novità prevista nell’undici di partenza di Gasperini con Caldara che dovrebbe ritrovare il posto da titolare in difesa. Quindi 3-4-1-2 con Toloi, Caldara e Masiello a comporre il terzetto difensivo. A centrocampo Hateboer e Gosens sulle fasce con Freuler e Cristante centrali mentre Kurtic supporterà Gomez ed uno tra Petagna e Cornelius.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha, Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Freuler, Cristante, Gosens; Kurtic, Gomez; Petagna; Allenatore: Gasperini

Arbitro: Di Bello

Guardalinee: Crispo e Tasso

Quarto uomo: Di Paolo

Var: Damato

Assistente Var: Chiffi

Stadio: San Paolo