Napoli-Feyenoord 3-1, il tabellino. Gol di Insigne, Mertens e Callejon

246

Napoli-Feyenoord: cronaca e risultato in tempo realeChampions League: tabellino di Napoli-Feyenoord. 3-0 il risultato finale. Gol di Insigne, Mertens e Callejon. Reina para un rigore

Tutto bene per il Napoli che esce dal San Paolo vittorioso per 3-0. Primo tempo non entusiasmante sul piano del gioco per gli uomini di Sarri che, pero, trovano il gol dopo 7′ di gioco con Lorenzo Insigne. Per il raddoppio occorre aspettare il 4′ della ripresa quando Mertens sfrutta un errore difensivo di Dicks, va in porta  e realizza il suo ottavo gol stagionale. La svolta della partita avviene a metà ripresa. Torrnstra si fa parare un rigore e un minuto dopo Callejon realizza il terzo gol che suggella il risultato. Dopodichè solo ordinaria amministrazione.

NAPOLI – Martedì 26 settembre alle ore 20.45 si giocherà Napoli-Feyenoord, incontro valido per il Girone F della Champions League. Siamo alla seconda giornata ma è già un incontro cruciale quello del San Paolo visto che entrambe le squadre hanno perso all’esordio: la compagine di Sarri ha subito una sconfitta in quel di Charkiv contro lo Shakthar Donetzk mentre gli Olandesi sono stati demoliti dal Manchester City di Guardiola.

In campionato le due squadre vengono da due risultati completamente differenti. Il Napoli ha vinto 3-2 in casa della Spal ed è a punteggio pieno dopo sei giornate, con la Juventus. I Patenopei sono in ansia per Milik che si è infortunato al ginocchio nel match di Ferrara, gli esami di questi giorni saranno decisivi per capire l’entità dell’infortunio per il Polacco, davvero sfortunato. Il Feyenoord ha perso in casa con il Nac Breda e dal primo posto è passato al quarto in un solo week-end. Si attende il pubblico delle grandi occasioni al San Paolo.

Napoli-Feyenoord: cronaca e risultato in tempo reale

(attendere il caricamento. Se non visualizzi correttamente il testo utilizza il link senza AMP)

QUI NAPOLI – Sarri schiererà il suo undici migliore per l’incontro di martedì. Solito 4-3-3 con Reina in porta, pacchetto difensivo composto da Albiol e Koulibaly centrali mentre sugli esterni agiranno Hysaj e Ghoulam. A centrocampo Jorginho in cabina di regia con Hamisk ed Allan mezze ali mentre in attacco spazio al tridente delle meraviglie formato da Insigne, Mertens e Callejon.

QUI FEYENOORD – Gli Olandesi, che non hanno niente da perdere, potrebbero schierarsi anch’essi con il 4-3-3 con Jones in porta, pacchetto difensivo formato da Diks e Nelom sulle fasce con Botteghin e van der Heijden centrali. A centrocampo El Ahmadi in cabina di regia mentre Toornsra e Vilhena saranno le mezze ali. In attacco spazio al tridente formato da Berghuis, Kramer e Boetius.

LE PAROLE DI SARRI IN CONFERENZA

Sulla partita: “Partita importante, ma non decisiva. Loro sono una squadra forte e spero di avere l’aiuto del San Paolo. Giocano con un buon ritmo, attenzione agli attaccanti esterni. Loro attaccano a pieno organico e ci possono far soffrire. Voglio tenerli lontano dall’area di rigore”. Sul Feyenoord: “Nell’ultima partita, nonostante la sconfitta, hanno giocato bene. È una squadra viva di grande fisicità. In attacco hanno grande qualità. Toglierò dal campo i giocatori stanchi che hanno giocato sabato a Ferrara, per fortuna c’è qualche giocatore che non sta accusando la fatica”. Sull’infortunio di Milik: “Ci dispiace molto. A livello collettivo siamo messi meglio rispetto all’anno scorso, ora abbiamo un punto di riferimento. E se l’infortunio fosse avvenuto per il terreno di gioco in pessime condizioni? Tutto questo è indegno per noi. Sto pensando a nuovo falso nove? Non posso fare prove perché giochiamo ogni 70 ore. Non possiamo lavorare e penso che vada rifatto il calendario”.

LE PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

FEYENOORD (4-3-3): Jones; Diks, Botteghin, van der Heijden, Nelom; Toornstra, El Ahmadi, Vilhena; Berghuis, Kramer, Boetius. Allenatore: Van Bronckhorst

Arbitro: William Collum (SCO)

Guardalinee: David McGeachie (SCO) e Douglas Ross (SCO)

Addizionale 1: Bobby Madden (SCO)

Addizionale 2: John Beaton (SCO)

Quarto uomo: Francis Connor (SCO)

Stadio: San Paolo di Napoli

Articoli correlati