Europa League – Il Napoli crolla col Lipsia: 1-3 al San Paolo

Napoli-Lipsia: cronaca diretta, risultato in tempo realeSconfitta bruciante dei partenopei che perdono 1-3 in rimonta contro il Lipsia: in rete Werner (2) e Bruma per gli ospiti mentre a nulla serve il gol di Ounas.

NAPOLI – Nel match valido per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League il Napoli crolla in casa perdendo 3-1 contro il Lipsia. Vittoria in rimonta per i tedeschi visto che a passare in vantaggio sono proprio i partenopei con Ounas ad inizio ripresa ma è solo un fuoco di paglia perché al 61′ gli ospiti pareggiano con Werner e al 74′ ribaltano la questione con Bruma. Nel finale arriva anche la terza rete con Werner che da doppietta. Lipsia a un passo dagli ottavi, Napoli quasi fuori.

Napoli-Lipsia: il tabellino del match

Europa League – Il Napoli crolla col Lipsia: 1-3 al San Paolo

Da una parte ci sono i partenopei che in campionato sono reduci dalla vittoria in rimonta contro la Lazio e in classifica occupano la prima posizione con 63 punti, uno in più della Juventus seconda. Dall’altra ci sono i tedeschi che, al pari del Napoli, sono reduci da una vittoria e in campionato occupano la seconda posizione con 38 punti. Entrambe le squadre sono retrocesse dalla Champions League.

QUI NAPOLI – Sarri dovrebbe cambiare qualcosa rispetto alla sfida di sabato contro la Lazio. Il modulo sarà sempre il 4-3-3 con Reina in porta, pacchetto arretrato composto da Maggio e Hysaj sulle fasce mentre al centro Tonelli e Koulibaly. A centrocampo Diawara in regia con Rog e Zielinski mezze ali mentre davanti Ounas, al posto dello squalificato Mertens, insieme a Callejon e Insigne.

QUI LIPSIA – Anche Hasenhuttl potrebbe cambiare qualcosina mandando in campo i suoi col 4-4-2: in porta Gulacsi, pacchetto arretrato composto da Laimer e Klostermann sulle fasce mentre al centro Orban e Upamecano. A centrocampo Keita e Ilsanker in regia mentre sulle fasce Kampl e Bruma. In attacco Poulsen e Werner.

LE PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Tonelli, Koulibaly, Hysaj; Rog, Diawara, Zielinski; Ounas, Callejon, Insigne. Allenatore: Sarri

LIPSIA (4-4-2): Gulacsi; Laimer, Orban, Upamecano, Klostermann; Kampl, Keita, Ilsanker, Bruma; Poulsen, Werner. Allenatore: Hasenhuttl

Arbitro: Artur Dias (POR)

Guardalinee: Rui Tavares (POR) e Paulo Soares (POR)

Addizionale 1: Tiago Martins (POR)

Addizionale 2: João Pinheiro (POR)

Quarto uomo: Bruno Rodrigues (POR)

Stadio: San Paolo