Napoli: sembra sbloccata la trattativa per Calaiò

logo-napoliSembra davvero essersi sbloccata la trattativa per Emanuele Calaiò. Che oggi potrebbe diventare – nuovamente – un giocatore del Napoli, come riporta l’edizione odierna di Tuttosport: Sul fronte Calaiò c’è stato un improvviso colpo di coda di De Laurentiis. Quando il bomber del Siena si era ormai rassegnato ad abbandonare l’idea Napoli per abbracciare la proposta del Palermo (aveva preferito i rosanero al Torino perché tornava nella sua città), il patron ha modificato la proposta che il collega senese Mezzaroma aveva spedito al mittente.

Non più prestito con diritto di riscatto in caso di qualificazione in Champions, bensì prestito con obbligo di riscatto a 1.7 milioni. Ieri c’è stato un lungo colloquio tra Alessandro Moggi e Riccardo Bigon all’interno di una saletta dell’hotel milanese Principe di Savoia, dove sono stati messi a punto tutti i dettagli del contratto che domani sarà ufficialmente reso noto: De Laurentiis e Mezzaroma parleranno a margine della riunione di Lega dell’affare Calaiò e, probabilmente, anche del difensore Neto che, però, ha parecchie offerte dall’estero.

[Redazione Tutto Napoli – Fonte: www.tuttonapoli.net]