Oggi si gioca Torino-Portogruaro

41

Sfida inedita all’Olimpico di Torino tra la squadra granata e quella veneta, rivelazione di questo torneo. Le due compagini arrivano entrambe da una sconfitta, il Torino a Pescara per 2-0, il Portogruaro contro l’Ascoli per 2-1. Ma i veneziani, neo promossi in B, sono terzi in classifica a 10 punti, in coabitazione con Crotone, Vicenza ed Empoli, il Torino invece è fermo a quota 7. La situazione cannonieri vede Iunco come miglior realizzatore per i granata con tre reti, ma oggi sarà assente per infortunio.

Due gol invece per Gerardi tra i veneti. Il Torino finora ha ottenuto due sconfitte iniziali, poi un pareggio, due vittorie e un’altra sconfitta. Il giocatore più pericoloso del Porto è Cunico, in assenza di Iunco c’è da aspettarsi un pronto riscatto di Bianchi che, dopo la querelle settimanale con Petrachi, ha solo voglia di buttarsi alle spalle le polemiche e la sconfitta di Pescara, per ripartire e tornare a segnare com’è successo contro il Novara, dove il bomber bergamasco ha siglato il gol vittoria.

[Marina Beccuti – Fonte: www.torinogranata.it]

Articoli correlati

Torino, adesso tocca a Gorobsov

Scritto da - 25 giugno 2010
Risolto con successo il riscatto di D’Ambrosio, prima pietra del Toro che sarà, oggi, nel gioco delle comproprietà che si…