L’Olympiacos vince la Conference League 2023/24, beffata la Fiorentina

125

Olympiacos Fiorentina cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Olympiacos – Fiorentina di Mercoledì 29 maggio 2024 in diretta: una rete di El Kaabi nel secondo tempo supplementare condanna alla sconfitta la squadra italiana, prima coppa per una squadra greca

ATENE – Mercoledì 29 maggio 2024, allo Stadio Agia Sophia di Atene, andrà in scena Olympiacos –  Fiorentina, finalissima della Conference League 2023-2024. Calcio di inizio alle ore 21.

Gara secca. In caso di parità al termine dei 90 minuti si procederà con i tempi supplementari e, in caso di ulteriore parità, il titolo sarà assegnato con i calci di rigore. Per la Viola si tratta della seconda finale di Conference League consecutiva dopo quella persa lo scorso anno a Praga contro il West Ham. Un’occasione di rivincita con un coefficiente di difficoltà in più dato dal fatto che i loro avversari giocano praticamente in casa. Non nel loro stadio ma comunque in Grecia.

L’Olympiakos é approdato in finale dopo aver avuto la meglio in semifinale sull’Aston Villa (2-4 in Inghilterra e 2-0 davanti al proprio pubblico). É alla sua prima finale in una competizione europea. I viola avevano vinto il Gruppo F davanti, nell’ordine, a Ferencvaros, Genk e Cukaricki. Agli ottavi di finale hanno eliminato gli israeliani del Maccabi Haifa 3-4 all’andata e 1-1 al ritorno). Ai quarti, invece, hanno avuto la meglio sui polacchi del Viktoria Plzen (0-0 all’andata e 2-2 al ritorno con vittoria solo dopo i calci di rigore) e in finale sul Club Brugge (3-2 all’andata e 1-1 al ritorno).  In campionato la squadra di italiano, grazie al successo esterno per 2-3 contro il Cagliari, ha conquistato l’ottavo posto che significa partecipazione alla prossima edizione di Conference League a prescindere dal risultato di Atene. I suoi 57 punti sono frutto di sedici vittorie, nove pareggi e dodici stop, cinquantotto gol fatti e quarantaquattro subiti. Domenica prossima recupereranno la gara contro l’Atalanta che era stata rinviata lo scorso 17 marzo a causa del malore che aveva colpito Joe Barone prima dell’inizio, che poi era costato la vita al dirigente viola

Olympiacos e Fiorentina non si sono mai incontrate prima d’ora. Sulla carta viene data favorita la Fiorentina, con il segno “2” quotata mediamente 2.40.

Cronaca con tabellino della partita

RISULTATO FINALE: OLYMPIACOS-FIORENTINA 1-0

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

20' Purtroppo la Fiorentina non ce l'ha fatta: la Conference è dei greci! Grazie per averci seguito, alla prossima!

17' Entra El Arabi, esce El Kaabi. 

15' Ci saranno cinque minuti di recupero.

14' Dopo un check al Var, la rete viene convalidata.

12' Ammonito El Kaabi

11' Goal dell'Olympiacos! Segna El Kaabi di testa.

8' Calcio d'angolo per la Fiorentina, nulla di fatto dai successivi sviluppi.

5' La Fiorentina deve assolutamente cercare la vittoria.

1' Si ricomincia. Entra Beltran per Nico Gonzalez, entra Ranieri per Biraghi. Entra Masouras per Podence. 

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

15' Termina il primo tempo supplementare.

9' Ammonito Biraghi per fallo su Rodinei.

4' Ammonito Jovetic per proteste.

1' Si ricomincia. Entra Quini, esce Ortega.

SECONDO TEMPO

52' La partita finisce qui. Si va ai tempi supplementari.

45' Ci saranno sette minuti di recupero.

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima del triplice fischio.

37' Entra Ikoné e Barak, esce Kouamé e Bonaventura.

34' Ammonito Kouamé per fallo su Rodinei. 

32' Entra Horta, esce Chiquinho. 

29' Entra Duncan, esce Arthur. 

26' Entra Jovetic, esce Fortounis. 

20' Su corner c'è il tentativo di Milenkovic, ma la sfera non inquadra il sette.

13' Esce Belotti, entra Nzola. 

5' Dopo i primi cinque minuti siamo ancora a reti inviolate.

3' Scontro di gioco tra Belotti e Retsos, con quest'ultimo che si fa male.

1' Si ricomincia! Non è stata effettuata alcuna sostituzione.

PRIMO TEMPO

46' Il primo tempo finisce qui, a più tardi per la cronaca della ripresa!

45' Ci sarà un minuto di recupero.

41' Ammonito Martinez Quarta. 

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima che l'arbitro mandi tutti negli spogliatoi per l'intervallo.

39' El Kaabi si trova a tu per tu con Terracciano che con un pugno allontana, salvando. 

30' Eccoci alla mezz'ora, sempre fermi sul pareggio a occhiali.

28' Ammonito Podence per un fallo su Nico Gonzalez. È il primo cartellino giallo della partita.

20' Ci prova Bonaventura, ma Tzolakis esce e intercetta il tiro del giocatore viola. 

15' Giunti al quarto d'ora, il punteggio non cambia: 0-0.

13' Finora le due squadre non si sono fatte troppo male.

8' Goal di Milenkovic, anzi no! L'arbitro annulla per fuorigioco.

1' Si comincia!

Benvenuti alla finale di Conference League tra Olympiacos e Fiorentina. Mercoledì 29 maggio dalle ore 20 le formazioni ufficiali, dalle ore 21 il commento in diretta della partita. 

TABELLINO

OLYMPIACOS (4-2-3-1): Tzolakis; Rodinei, Carmo, Retsos, Ortega (91' Quini); Iborra, Hezze; Fortounis (dal 26' st Jovetic), Chiquinho (dal 32' st Horta), Podence (1' sts Masouras); El Kaabi (dal 17' st El Arabi). A disp.: Jovetic, Horta, Quini, Masouras, El Arabi. All. Mendilibar

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Dodô, Milenkovic, Martínez Quarta, Biraghi (1' sts Ranieri); Bonaventura (dal 37' st Barak), Arthur (dal 29' st Duncan); Mandragora; Nico Gonzalez (1' sts Beltran), Belotti, Kouamé (dal 37' st Ikoné). A disp.: Christensen, Lopez, Beltran, Ikoné, Ranieri, Nzola, Infantino, Faraoni, Duncan, Kayode, Parisi, Barak. All. Italiano

Reti: 11' sts El Kaabi

Ammoniti: Podence, Martinez Quarta, Kouamé, Jovetic, Biraghi, El Kaabi

Recupero: 1' pt, 7' st, 0' pts, 5' sts 

Italiano alla vigilia

“La differenza rispetto l’anno scorso é che queste sensazioni le abbiamo già vissuta. Poi sono partite dove si ha il 50% di vincerle e vanno affrontate con la volontà di fare il meglio possibile. per noi * una sorta di rivincita. Abbiamo avuto la capacità di tornare in finale, cosa non facile in Europa. Domani dobbiamo essere attenti, concentrati e cercare di dare tutto quello che abbiamo dentro. Sapendo che l’avversario é preparato e se é arrivato in finale non sarà semplice batterlo”

Biraghi alla vigilia

“Arriviamo in finale per il secondo anno consecutivo. Ci arriviamo senza aver mai perso. Con grande consapevolezza, con grande rispetto dell’avversario e con la volontà di ribaltare la delusione dell’anno scorso in qualcosa di positivo. Abbiamo tanta voglia di portare a casa questo trofeo per Firenze, per la gente di Firenze, per persone che non ci sono più. Le motivazioni sono tante”

Bonaventura alla vigilia

“In Conference non ho ancora fatto gol. Spero di farlo. Ma essendo una finale penso che ognuno debba mettere da parte le proprie aspirazioni personali e fare la propria parte per contribuire a vincere la partita”

Convocati Fiorentina

1) Barák Antonin 2) Belotti Andrea 3) Beltrán Lucas 4) Biraghi Cristiano 5) Bonaventura Giacomo 6) Christensen Oliver (P) 7) Comuzzo Pietro 8) Cordeiro Dos Santos Domilson 9) Duncan Joseph Alfred 10) Faraoni Marco Davide 11) González Nicolás Iván 12) Ikone Nanitamo Jonathan 13) Infantino Gino 14) Kayode Michael Olabode 15) Kouame Kouakou Christian Michael 16) Lopez Maxime Fabien Alexandre 17) Mandragora Rolando 18) Martinelli Tommaso (P) 19) Martínez Quarta Lucas 20) Milenković Nikola 21) Nzola M’bala 22) Parisi Fabiano 23) Ramos De Oliveira Melo Arthur 24) Ranieri Luca 25) Terracciano Pietro (P)

L’arbitro

A dirigere la gara sarà il portoghese Artur Soares Dias, che verrà coadiuvato dai connazionali Paulo Soares e Pedro Ribeiro. Il quarto ufficiale sarà lo svedese Glenn Nyberg. Alla VAR ci sarà il portoghese Tiago Martins, assistito dal tedesco Christian Dingert.

La lista UEFA della Fiorentina

Lista Uefa – A

Barak, Belotti, Beltran, Christensen, Cordeiro Dos Santos Dodo, Duncan, Faraoni, Gonzalez, Infantino, Ikone’, Lopez Maxime, Martinez Quarta, Milenkovic, N’zola, Kouame, Parisi, Ramos De Oliveira Arthur

Formati In Italia

Bonaventura, Biraghi, Terracciano, Mandragora

Formati Nel Club

Sottil, Ranieri

Lista Uefa – B

Comuzzo, Kayode, Martinelli, Vannucchi

Presentazione del match

COME ARRIVA L’OLYMPIACOS – Mendilibar dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Tzolakis in porta e con Rodinei, Retsos, Carmo e Richards pronti a formare il blocco difensivo. A centrocampo Horta, Carvalho e Hezze. Tridente offensivo composto da Fortounis, El Kaabi e Podence.

COME ARRIVA LA FIORENTINA – Assenti l’infortunato Sottil e Castrovilli, che non é stato incluso nella lista UEFA. Italiano dovrebbe rispondere con il tradizionale modulo 4-2-3-1 con Terracciano tra i pali e con una difesa a quattro formata al centro da Milenkovic e Martinez Quarta e sulle fasce da Dodò e Biraghi. In mediana Bonaventura e Mandragora. Sulla trequarti Nico Gonzalez. Bonaventura, Beltran e Kouamé, di supporto all’unica punta Belotti.

Le probabili formazioni di Olympiacos – Fiorentina

OLYMPIACOS (4-3-3): Tzolakis; Rodinei, Retsos, Carmo, Richards; Horta, Carvalho, Hezze; Fortounis, El Kaabi, Podence. Allenatore: Mendilibar

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodô, Milenkovic, Martínez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Mandragora; N. González, Beltrán, Kouame; Belotti. Allenatore: Italiano

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà visibile in diretta:

  • TV8, in chiaro
  • Sky Sport Uno, Sky Sport 4K e Sky Sport (canale 251). In streaming (per i soli abbonati Sky) su SkyGo, app scaricabile gratuitamente, e su Now.
  • su DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.