Palermo: attacco ancora una volta poco incisivo

Il Palermo in quattro gare di campionato ha raccolto solo un punto, pur se nelle ultime due gare (contro Cagliari ed Atalanta) abbia fatto un pò meglio rispetto alla gara contro il Napoli e la Lazio. Il neo tecnico Gian Piero Gasperini ha voluto apportare diverse modifiche all’undici titolare, ma quello che non è andato bene ancora una volta è il raparto offensivo che non riesce ad andare a segno, sprecando le azioni create sotto la porta avversaria. Molto probabilmente puntare su Josip Ilicic e Luca Giorgi, che non sono degli attaccanti di ruolo ha influito sulla gara contro l’Atalanta, dove Abel Hernandez ancora una volta non è riuscito ad essere determinante.

Si dovrebbe cercare di capire perchè il giovane uruguaiano non riesce ad essere più quello del primo anno in maglia rosanero, dove regalava delle belle giocate e soprattutto riusciva ad andare in rete con facilità. Il bravo tecnico rosanero avrà pochi giorni per riuscire a capire cosa non è andato, e per cercare di schierare una squadra che possa cercare di conquistare una vittoria in casa del Pescara (cosa che non sarà facile). Vittoria che servirà come non mai, per cercare di sollevare il morale di tutto l’ambiente rosanero.

[Rosario Carraffa – Fonte: www.tuttopalermo.net]