Palermo, Fontana: “I rosanero sono una certezza. Sirigu è un talento incredibile”

Alberto Fontana, indimenticato portiere del Palermo, ha commentato le prestazioni di Salvatore Sirigu, suo erede fra i pali della porta rosanero. Fontana, intervistato da Vocegiallorossa, ha anche detto la sua su Palermo-Roma.

Che momento sta attraversando il Palermo e cosa ti aspetti dalla sfida con la Roma?

“I rosanero sono diventati una certezza. E’ stata costruita una squadra all’altezza da qualche anno e ormai la statura è quella di una grande. Magari non sarà ancora ai livelli delle prime quattro, ma poco ci manca. Come tutte le squadre di vertice, il Palermo sta soffrendo nelle gare casalinghe con squadre che si chiudono, che non gli permettono di giocare negli spazi. Ha giocatori di qualità superiore alla media ed esprime un ottimo gioco. Sono curioso di vedere la sfida di domenica sera perché anche la Roma esprime un bel calcio e se la gioca a viso aperto. Sono sicuro che vedremo un match molto spettacolare, con una cornice all’altezza come quella del Barbera”.

Consiglieresti Sirigu ad un grande club? E’ pronto per il grande salto?

“Questo è forte punto. Sai in questi ultimi anni il ruolo del portiere è cambiato molto: palloni più veloci, ritmo più alto, qualità con i piedi, etc. Lui ha tutto questo ed in più ha anche un fisico statuario. Credo che ormai un portiere solamente agile, ma sotto l’1,90, non possa più fare la differenza. Ora servono dei cestisti, dei pallavolisti. Salvatore ha poi una grande qualità nonostante sia ancora molto giovane: sa ascoltare ed imparare velocemente. Non è un tipo strafottente come molti suoi coetanei. Oltre al talento naturale, ha anche la testa per andare lontano. E’ già pronto”.

[Alessandro Buttitta – Fonte: www.tuttopalermo.net]