Palermo, puoi sognare lo scudetto!

Come affermato più volte sulle pagine del nostro sito, quello di quest’anno è sicuramente il Palermo più forte di tutta la sua storia. Una squadra che può giocarsela alla pari con tutte, con maggiore qualità, nell’undici titolare persino delle storiche blasonate Juventus, Milan e persino Inter. Una squadra, sin qui penalizzata oltre misura da errori arbitrali, anche se il termine sembrerebbe piuttosto eufemistico, tali da sottrarre a Miccoli e conpagni dai 5 ai 7 punti in classifica.

Punti che qualora fossero inseriti nella classifica dei rosa, proietterebbero la squadra in testa alla classifica. Un primato che sarebbe ampiamente meritato, frutto di un gioco altamente spettacolare, a tratti paragonabile a squadre stellari come Barcellona o Manchester United. Ma nulla è perduto, un Palermo del genere può veramente far sognare i tifosi, e se da ora in poi gli arbitraggi saranno equi e corretti, tutto è ancora possibile.

La città lo merita, la società altrettanto, sopratutto il presidente Zamparini che, qualora riuscisse nel miracolo scudetto, entrerebbe nella storia come ilpresidente migliore di tutti i tempi, essendo riuscito a vincere un campionato con sei sette squadre che fatturano quasi il doppio dei rosa. Sarebbe la vittoria della competenza e della professionalità, a dispetto del dio denaro. E’ difficile, ma non impossibile, i tifosi, da quello che si legge nei vari forum ci credono, dunque bisogna insistere e non mollare mai. Del resto la squadra vista ieri al Barbera, contro la Roma, ha forza e qualità per vincere tutte le partite restanti.

[Giovanni Chinnici – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]