Parma – Cittadella 0-0: Paleari blinda il pari

Parma Cittadella cronaca diretta e risultato in tempo reale

Parma – Cittadella si chiude sullo 0-0. L’anticipo serale della 35a giornata senza gol ma gara piacevole con il portiere ospite decisivo in tre interventi

PARMA – Finisce in parità la sfida tra Parma e Cittadella che con Foggia – Ascoli ha aperto la 35a giornata. Buon avvio della squadra di casa che prova a condurre il gioco ma con il passare dei minuti la squadra di Venturato diventa più propositiva. Uniche occasioni al 41′ sui piedi di Calaiò che sotto misura non trova la zampata vincente e 4 minuti più tardi lo stesso attaccante prova a riscattarsi ma Paleari salva con i piedi. Nella ripresa arriva una grande palla gol sui piedi di Di Gaudio che al 25mo impegna severamente il portiere. Gli ospiti controllano senza grossi patemi gli avversari e in pieno recupero prima Dezi salva su una conclusione di Vido quindi Calaiò su punizione impegna il portiere ospite che si salva con un tuffo plastico.

Cronaca minuto per minuto

2° TEMPO

  • 52′ è finita! 0-0 tra Parma e Cittadella
  • 51′ grande punizione di Calaiò ma respinge Paleari con un tuffo plastico
  • 50′ anticipo di Pelagatti su Baraye ma Parma che può chiudere usufruendo di una punizione dai 30 metri. 2 minuti extra di recupero
  • 49′ crampi per Pezzi che resta fuori dal campo, gioco fermo per alcuni istanti
  • 48′ prova a seminare il panico in area Vido ma il Parma chiude con Dezi a pochi passi dalla porta!
  • 45′ 5 minuti di recupero
  • 43′ angolo di Ciciretti sul primo palo a favorire l’uscita della difesa avversaria ma ancora Parma in attacco quindi fallo in attacco di Munari
  • 42′ fallo in attacco per Baraye che fatica un pò a entrare in partita
  • 41′ prova a guadagnare metri in avanti il Cittadella che sembra averne ancora per colpire
  • 38′ punizione Parma da interessante posizione, quasi centrale per Ciciretti ma conclusione forte ma non precisa
  • 36′ dentro Vido per Arrighini
  • 34′ cross di Gazzola sul primo palo con l’anticipo su Barillà e nuovo angolo: batte Ciciretti e palla tra le braccia di Paleari
  • 33′ in campo Dezi per Vacca
  • 32′ deviazione di Lucarelli e angolo per il Cittadella. Azione interrotta per fallo in attacco di Strizzolo su Gagliolo appena partita la battuta
  • 30′ fallo in attacco di Arrighini su Lucarelli quindi Frattali lo allontana con una spinta e si prende il giallo
  • 27′ in campo Lora per Settembrini e Baraye per Di Gaudio uscito un pò acciaccato dopo l’ultima azione
  • 25′ straordinario intervento di Paleari su Di Gaudio! conclusione sotto porta sul palo alla sua destra e deviazione provvidenziale con un piede!
  • 24′ cross tagliato di Settembrini dalla sinistra con Strizzolo che in area non stacca di testa per tentare la conclusione sotto porta e palla sul fondo
  • 23′ cambio anche nel Parma con Ciciretti per Insigne
  • 21′ Strizzolo scambio per il neo entrato che conclude potente ma centrale sul primo palo e Frattali che blocca in due tempi
  • 20′ cross teso di Bartolomei, intercetta di testa Lucarelli che facilita l’uscita di Frattali
  • 18′ lungo lancio di Pelagatti per Arrighini ma Lucarelli copre bene la palla che sfila sul fondo
  • 16′ in campo Bartolomei per Pasa
  • 16′ altro giallo, questa volta di Pezzi su Insigne nel tentativo di bloccare un possibile contropiede
  • 15′ è un Parma più autoritario e determinato quello della ripresa
  • 12′ punizione sulla trequarti dalla destra di Vacca ma l’arbitro vede un fallo in attacco di Iori
  • 9′ spunto sulla trequarti di Insigne che arriva fino a limite ma alza troppo il mancino con palla che sorvola la traversa
  • 6′ rapido capovolgimento di fronte con Iori che prova dal limite in posizione centrale e palla di poco a lato!
  • 5′ filtrante di Munari in area di Insigne che a tu per tu con Paleari non riesce a superarlo con un tocco morbido! Ottimo l’intervento con una spalla a coprire il primo palo!
  • 4′ dura entra di Iori su Vacca, punizione a centrocampo
  • 2′ doppia chance per il Parma! prima una conclusione al volo di Gagliolo rasoterra in area deviata dal portiere quindi Munari nel tentativo di tap in colpisce alto!
  • si riparte, nessun cambio nell’intervallo

1° TEMPO

  • 45′ senza recupero si chiude il primo tempo sullo 0-0
  • 45′ sugli sviluppi la sul primo palo viene colpita da Calaiò ma Paleari salva con i piedi!
  • 44′ altra sortita di Di Gaudio, cross dal fondo deviato sul fondo e corner conquistato
  • 41′ cross di Di Gaudio in area con palla che passa tra due persone al centro area con Calaiò che non riesce a toccarla sotto porta sul palo più lontano e termina sul fondo!
  • 37′ fischiato fuorigioco a Calaiò in area su cross rasoterra dalla destra ma molto bravo Paleari a respingere la conclusione ravvicinata. Alla moviola non sembrava esserci
  • 36′ cross errato di Pelagatti con palla che termina sul fondo
  • 33′ buona copertura difensiva di Iori che fa ripartire un ottimo contropiede: Pezzi per Arrighini che scambia con Schenetti ma quest’ultimo dal limite conclude tra le braccia del portiere
  • 31′ punizione sulla trequarti per Pasa che scambia con Iori ma sul suo tocco di prima in area, l’arbitro fischia un fallo d’attacco. Bello lo schema tentato tutto di prima
  • 30′ dopo un buon avvio della squadra di D’Aversa, quella di Venturato è cresciuta conservando un maggior possesso palla
  • 29′ fallo in attacco fischiato a Calaiò
  • 26′ cross dalla sinistra per Settembrini che cicca un pò la conclusione a centro area che non impensierisce Frattali
  • 24′ cross di Strizzolo per la testa di Arrighini che in area non impatta bene di testa e palla sul fondo
  • 22′ fallo di Strizzolo su Lucarelli, bravo in copertura. Tra i due qualche scintilla con un faccia a faccia non certo dei più “galanti”
  • 21′ primo giallo della partita per Settembrini che è intervenuto da dietro su Gagliolo. Diffidato dovrà saltare la sfida con il Palermo
  • 20′ tiro cross di Gagliolo preda di Paleari che blocca sul primo palo
  • 18′ errore di Insigne che per poco non permette di far ripartire un contropiede avversario ma verticalizzazione fuori misura
  • 15′ punizione conquistata da Barillà per fallo di Pasa, riparte una nuova azione d’attacco con Varnier che riesce ad allontanare su pressione di Calaiò quasi all’altezza del fondo in area
  • 12′ azione personale di Schenetti che entra in area ma conclude troppo morbido per Frattali che non ha problemi a bloccare. Nell’occasione il giocatore avrebbe anche potuto scambiare con i compagni probabilmente meglio piazzati per la conclusione
  • 10′ cross dal fondo di Di Guadio, blocca in presa alta Paleari
  • 9′ due falli consecutivi su Calaiò, sul secondo il giocatore ha una piccola reazione su Iori con l’arbitro che interviene per portare la calma
  • 7′ destro di Munari dai 35 metri in posizione centrale e sfera che esce di un paio di metri a lato
  • 5′ scontro di gioco tra Gagliolo e Settembrini ma nessun problema per entrambi e Cittadella può provare un attacco
  • 3′ niente di fatto ma Arrighini viene prontamente chiuso grazie un raddoppio di marcatura a centrocampo
  • 2′ lancio in profondità per Arrighini, ma Frattali lo anticipa correndo qualche rischio. Dall’altra parte primo corner per i padroni di casa
  • si parte con il calcio d’avvio per il Parma e subito una punizione dalla sinistra affidata a Insigne. Corto con Iori che la butta in tribuna

Presentazione della partita

Oggi alle ore 21 andrà in scena Parma – Cittadella, secondo anticipo della trentacinquesima giornata del campionato di Serie B. Sfida che si preannuncia interessante visto che entrambe le squadre occupano posizioni importanti. Da una parte ci sono i ducali che vengono da un buon periodo di forma come dimostra il successo casalingo ai danni del Frosinone. In classifica, adesso, la squadra di D’Aversa occupa la quarta posizione con 56 punti, due in meno della coppia Frosinone-Palermo. Dall’altra parte ci sono i veneti che, invece, sono in un periodo negativo viste le due sconfitte nelle ultime due partite con Spezia e Ternana. La squadra di Venturato, comunque, occupa l’ottava posizione in classifica. A dirigere la gara del Tardini sarà il signor Aureliano della sezione di Bologna.

QUI PARMA – D’Aversa, visto il buon momento della sua squadra, potrebbe cambiare poco o nulla quindi 4-3-3 con Frattali tra i pali, pacchetto arretrato composto da Mazzocchi e Gagliolo sulle fasce mentre al centro Iacoponi e Di Cesare. A centrocampo Munari in cabina di regia con Dzei e Barillà mezze ali mentre in attacco Di Gaudio e Insigne a supporto di Calaiò.

QUI CITTADELLA – La squadra veneta, invece, potrebbe schierarsi col 4-3-1-2 con Alfonso in porta, pacchetto arretrato composto da Pelagatti e Liviero sulle fasce mentre la centro Pezzi e Adorni. A centrocampo Pasa in regia con Iori e Settembrini mezze ali mentre davanti Schenetti a supporto della coppia d’attacco composta da Arrighini e Strizzolo.

Le probabili formazioni

PARMA (4-3-3): Frattali; Mazzocchi, Iacoponi, Di Cesare, Gagliolo; Dezi, Munari, Barillà; Insigne, Calaiò, Di Gaudio. Allenatore: D’Aversa

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Pelagatti, Adorni, Pezzi, Liviero; Settembrini, Pasa, Iori; Schenetti; Arringhini, Strizzolo. Allenatore: Venturato

Arbitro: Aureliano della sezione di Bologna

Guardalinee: Grossi e Capaldo

Quarto uomo: Marini

Stadio: Ennio Tardini