Serie A – Immobile e Correa trascinano la Lazio: battuto il Parma 0-2

1647

Parma Lazio cronaca diretta risultati tempo reale

La compagine guidata da Inzaghi vince in casa del Parma grazie ai gol di Immobile e Correa nella seconda frazione di gioco.

PARMA – Nel match valido per la nona giornata del campionato di Serie A la Lazio vince 2-0 in casa del Parma e sale momentaneamente in terza posizione. Succede tutto nel quarto d’ora finale con la compagine capitolina che sblocca la situazione con un rigore di Immobile e chiude i conti grazie al gol di Correa all’ultimo secondo. Con questo successo la squadra di Inzaghi sale in terza posizione con 18 punti mentre la compagine ducale scivola in undicesima posizione con 13 punti.

Il racconto della partita

 

RISULTATO FINALE: PARMA-LAZIO 0-2

94' Fine partita.

94' La chiude la Lazio con Immobile che serve Correa, il quale col piatto batte Sepe per lo 0-2.

94' GOOOOOOOOOOOOOOOOOL LAZIO! CORREA!

92' Ultimi disperati assalti della formazione ducale, resiste la Lazio. 

91' Tre minuti di recupero.

90' Tra trenta secondi la segnalazione del recupero. 

87' Lazio ad un passo dal raddoppio con Correa che apparecchia la tavola per Immobile ma l'ex Pescara si fa ipnotizzare da Sepe. 

86' Immobile ci prova col destro da buona posizione ma spara alto. 

84' E adesso la Lazio prova a legittimare il vantaggio, Parma sbilanciato in avanti ormai.

82' Sepe intuisce ma Immobile spacca la porta, vantaggio Lazio. 

81' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL LAZIO! IMMOBILE!

80' Gagliolo stende Berisha in area, l'arbitro non ha dubbi ed indica il dischetto. 

80' CALCIO DI RIGORE PER LA LAZIO!

79' Terzo cambio nel Parma con Ciciretti che prende il posto di Siligardi. 

78' Si fa vedere Correa ma il suo destro, dall'interno dell'area, termina tra le braccia di Sepe.

77' Risultati dagli altri campi: Bologna-Torino 1-2, Chievo-Atalanta 0-5. 

75' Ultimo quarto d'ora del match, ancora un cambio a disposizione per entrambe le squadre. 

73' Il copione è quello già visto nel primo tempo, i cambi sembrano non aver dato la scossa alle due squadre. 

71' Venti minuti più recupero per le speranze delle due compagini. 

69' Secondo cambio nel Parma con Biabiany al posto di Di Gaudio.

68' Metà della seconda frazione di gioco, sempre 0-0 al Tardini tra Parma e Lazio. 

66' Momento favorevole alla Lazio che sta provando a schiacciare il Parma. La squadra ducale, adesso, fa un po' più di fatica a ripartire.

64' Gioco molto spezzettato, difficile fare calcio a queste condizioni. 

62' Le due squadre continuano a sbagliare troppo in fase di impostazione. 

60' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara, vedremo se i nuovi entrati cambieranno il volto del match.

58' Girandola di cambi: nel Parma in campo Ceravolo per Inglese mentre Inzaghi inserisce Correa e Berisha per Lucas Leiva e Luis Alberto.

56' Si fa vedere anche il Parma con Di Gaudio che si ritrova un gran pallone ma, da pochi metri, perde l'attimo per calciare. 

54' Lazio ancora pericolosa con Immobile che mette al centro per il piatto destro di Milinkovic ma Sepe blocca. 

53' Altra chance per la Lazio con Luis Alberto che, dai 20 metri, incrocia col destro ma Sepe si allunga deviando in corner. 

52' Lazio ad un passo dal vantaggio con Immobile che da pochi metri spara in curva col piatto mancino. 

50' Ritmi piuttosto compassati anche in questo avvio di seconda frazione di gioco. 

48' Luis Alberto si incarica della battuta ma lo schema non riesce, riparte la squadra emiliana. 

47' Punizione dalla trequarti in favore della Lazio e cartellino giallo per Siligardi. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Parma-Lazio. 

 

PRIMO TEMPO

 

46' Fine primo tempo.

45' Non ci sarà recupero. 

44' La Lazio prova a chiudere in avanti la prima frazione di gioco. 

42' Prima vera chance della partita con Patric che si presenta davanti a Sepe ma l'estremo ducale gli sbarra la strada.

40' Quaranta minuti di gioco, squadre bloccate a centrocampo. 

37' I due allenatori dovranno rivedere qualcosa nell'intervallo, troppo statiche le due squadre. Entrambe incapaci di creare. 

35' Seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione di un primo tempo che non ha regalato nulla. 

33' Cartellino giallo per Gobbi, secondo ammonito del match dopo Lucas Leiva. 

31' Torna a farsi vedere il Parma con Stulac che ci prova direttamente da calcio di punizione ma il suo destro termina fuori di poco.

30' Mezz'ora di gioco al Tardini, sta vincendo la noia tra Parma e Lazio. Sugli altri campi Atalanta e Torino in vantaggio contro Chievo e Bologna. 

28' Il Tardini prova a farsi sentire incoraggiando i propri beniamini. 

26' C'è poco da raccontare in questo primo tempo, non c'è stata ancora un'occasione degna di tal nome in questo Parma-Lazio. 

24' Abbiamo superato da poco la metà della prima frazione di gioco, partita bloccata e bruttina al Tardini. 

22' Sembra che stia aumentando il ritmo della gara. 

20' Occasione per il Parma con Inglese che entra in area e calcia da ottima posizione ma mastica troppo col mancino, palla a lato. 

19' Primo tiro in porta della paritta con Immobile che gira col destro dai 20 metri ma Sepe risponde presente.

18' Si fa vedere la Lazio con Lulic che corre per 40 metri e calcia col destro dal limite ma la sfera termina larga. 

15' Un quarto d'ora al Tardini, nessuna occasione creata dalle due squadre fin a questo momento. 

14' Da qualche minuto a questa parte è la Lazio a fare la partita mentre il Parma aspetta e riparte. 

12' Tantissimi errori in questo avvio, non un grande spettacolo fino a questo momento mentre la Lazio prova a prendere campo. 

10' Primi dieci minuti di gara, sempre 0-0 tra Parma e Lazio. Partita che ancora entra nel vivo. 

9' Si fa vedere anche la Lazio con Patric che, su cross da sinistra, calcia malissimo col piatto mandando alto. 

7' Pressing alto ed intenso da parte del Parma che sta mettendo in difficoltà i portatori di palla della Lazio. 

6' Si fa vedere la compagine ducale con Gagliolo che, sugli sviluppi di un corner, gira col destro ma calcia debolmente tra le braccia di Strakosha. 

5' Stenta ancora a decollare la sfida, squadre molto corte e compatte. 

3' Fase di studio del match, atmosfera bellissima al Tardini. Stadio quasi tutto esaurito per questo Parma-Lazio, presenti quasi 4000 tifosi bianco-celesti. 

1' PARTITI! E' cominciata Parma-Lazio!

 

14.57 Le due compagini fanno il loro ingresso in campo in questo momento, tra poco si comincia. 

14.48 Le due squadre hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi. 

14.30 Le due compagini sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

14.18 Dall'altra parte, invece, c'è l'organico bianco-celeste che ha avuto un andamento un po' ballerino in questo primo scorcio di stagione: quarta posizione con 15 punti per la squadra capitolina che è reduce dal successo di misura contro la Fiorentina. A dirigere l'incontro del Tardini sarà il signor Fabbri della sezione di Ravenna.

14.10 Da una parte c’è la formazione emiliana che ha cominciato molto bene la stagione: ottavo posto con tredici punti in classifica per i ducali che sono reduci dal successo in casa del Genoa

14.03 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per il Parma con Siligardi, Inglese e Di Gaudio a comporre il tridente mentre la Lazio risponde col 3-5-2 con Luis Alberto a supporto di Immobile.

14.00 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buon pomeriggio e benvenuti alla diretta di Parma-Lazio, incontro valido per la nona giornata del campionato di Serie A. 

 

IL TABELLINO

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Stulac, Barillà; Siligardi (79' Ciciretti), Inglese (57' Ceravolo), Di Gaudio (68' Biabiany). Allenatore: D'Aversa 

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Patric (91' Marusic), Parolo, Leiva (57' Berisha), Milinkovic, Lulic; Luis Alberto (57' Correa), Immobile. Allenatore: Inzaghi

RETI: 81' Rig. Immobile (L), 94' Correa (L)

AMMONIZIONI: Lucas Leiva, Luis Alberto, Milinkovic-Savic (L), Gobbi, Siligardi (P)

ESPULSIONI:

RECUPERO: 0' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo

STADIO: Ennio Tardini

La presentazione del match

Da una parte c’è la formazione emiliana che ha cominciato molto bene la stagione: ottavo posto con tredici punti in classifica per i ducali che sono reduci dal successo in casa del Genoa. Dall’altra parte, invece, c’è l’organico bianco-celeste che ha avuto un andamento un po’ ballerino in questo primo scorcio di stagione: quarta posizione con 15 punti per la squadra capitolina che è reduce dal successo di misura contro la Fiorentina. A dirigere l’incontro del Tardini sarà il signor Fabbri della sezione di Ravenna.

QUI PARMA – D’Aversa dovrebbe schierare la sua squadra col 4-3-3 con Sepe in porta, pacchetto arretrato composto da Iacoponi e Gobbi sulle fasce mentre nel mezzo spazio a Bruno Alves e Gagliolo. A centrocampo Stulac in cabina di regia con Rigoni e Barillà mezze ali mentre mentre in attacco Siligardi e Di Gaudio agiranno a supporto del rientrante Inglese.

QUI LAZIO – La squadra di Inzaghi scenderà in campo col 3-5-2 con Strakosha in porta, pacchetto difensivo formato da Luiz Felipe, Acerbi e Radu. A centrocampo Lucas Leiva in cabina di regia con Parolo e Milinkovic-Savic mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Patric e Lulic. In attacco Luis Alberto agirà alle spalle di Immobile.

Dove vederla in TV e in streaming

La partita Parma – Lazio, valevole per la 9ª giornata di Serie A, sarà trasmessa in esclusiva da Sky sul canale Sky Sport Serie A sia sul satellite (202), sia sul digitale terrestre (373), oltre che sul canale Sky Sport (252 del satellite). La gara sarà anche visibile in streaming su pc, tablet e smartphone attraverso la piattaforma Sky Go.

Le probabili formazioni di Parma – Lazio

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Stulac, Barillà; Siligardi, Inglese, Di Gaudio. A disposizione: Frattali, Bagheria, Bastoni, Gazzola, Deiola, Scozzarella, Biabiany, Ceravolo, Ciciretti, Sprocati. Allenatore: D’Aversa.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile.  A disposizione: Proto, Guerrieri, Caceres, Wallace, Bastos, Marusic, Cataldi, Murgia, Lukaku, Berisha, Correa, Caicedo. Allenatore: S. Inzaghi.

STADIO: Ennio Tardini