Le partite di oggi, lunedì 22 aprile 2024: Milan-Inter e Roma-Bologna

58

partite del giorno lunedi

Elenco delle partite previste per oggi, lunedì 22 aprile 2024: nerazzurri a caccia della vittoria nel derby per festeggiare il ventesimo scudetto, sfida Champions tra giallorossi e felsinei e finale di Youth League per il Milan Primavera

Al via una nuova settimana calcistica, con il solito programma di sfide interessanti per tutti gli amanti di questo sport, a partire da oggi lunedì 22 aprile. Di scena ben due posticipi in Serie A e uno in Liga spagnola. Tutto ciò senza trascurare la Youth League e la finalissima che il Milan Primavera, l’ultima italiana rimasta in gara, disputerà per la prima volta nella propria storia.

Indice

  1. Partite in Diretta Live del giorno
  2. Pronostici per oggi
  3. Programma delle partite del 22 aprile
  4. Risultati in tempo reale del 22 aprile

Iniziamo, come di consueto, la nostra analisi dalla Serie A. Due le gare volte a chiudere il quadro della 33esima giornata. Alle 18.30 è in programma RomaBologna, alle 20.45 il ‘monday night’ nonché derby della Madonnina tra Milan e Inter.

Per quanto riguarda il primo match, all’Olimpico si gioca un vero e proprio scontro diretto per il quarto posto, nonostante l’Italia abbia conquistato la scorsa settimana la possibilità di qualificare cinque squadre alla prossima edizione della fase a gironi della Champions League. E ciò grazie anche alle prestazioni dei giallorossi. I capitolini sono stati capaci di estromettere il Milan dall’Europa League, di qualificarsi alle semifinali del torneo e di dimenticare, nel contempo, anche il grosso spavento per l’infortunio di N’Dicka, che aveva portato alla sospensione al 70′ della gara di campionato (da reciperare) contro l’Udinese. Quarto posto, 59 punti e appena quattro lunghezze in più in classifica per i felsinei, desiderosi di riscatto dopo un periodo di leggera flessione e due 0-0 di fila contro Frosinone e Monza. Una sfida molto importante per i rossoblu anche in prospettiva di arrivo a pari punti: in quel caso infatti verrebbero presi in considerazione gli scontri diretti tra le due formazioni. Potrebbe dunque pesare il 2-0 maturato in favore degli emiliani nella gara del Dall’Ara. Turn over moderato, alla luce delle fatiche di coppa, per l’allenatore dei giallorossi De Rossi. Llorente è favorito su Smalling per una maglia dal 1′ e stesso discorso per Angelino nei confronti di Spinazzola. Out Lukaku per infortunio, al suo posto Abraham. Grana Ferguson, dall’altro lato, per mister Thiago Motta. Complice l’indisponibilità dello scozzese, out per diversi mesi, chance a centrocampo per Fabbian assieme a Saelemaekers e Orsolini.

Passiamo all’altra gara menzionata. I rossoneri, archiviato il pari di Sassuolo e delusi per l’obiettivo Europa League sfumato, l’ultimo stagionale, proveranno a blindare la seconda posizione in graduatoria. Per farlo dovranno, per forza di cose, anche guastare la festa per il ventesimo scudetto ai cugini rivali. Brucia ancora l’1-5 incassato nel derby di andata dello scorso settembre dai Diavoli rossoneri, ancor più motivati a rinviare, per quanto possibile, un titolo che i nerazzurri non portano a casa dal 2020/21. Il 2-2 di San Siro di una settimana fa contro il Cagliari, oltre ad impedire di superare lo storico record di 102 punti della Juventus di Antonio Conte, obbliga infatti il Biscione anche ad ottenere l’intera posta in palio dall’incontro per cucirsi ufficialmente la seconda stelle sulle divise da gioco e dare seguito alla loro striscia migliore di successi consecutivi nella stracittadina (cinque, tutti nel corso dell’anno solare 2023). Il mister dei rossoneri Pioli senza Thiaw squalificato e Kjaer acciaccato. Accanto a Tomori toccherà di nuovo a Gabbia. In avanti spazio a Giroud e al trio Pulisic, Loftus-Cheek- Rafa Leao. Dall’altro lato solito 11 iniziale per il tecnico dei nerazzurri Simone Inzaghi. Darmian è in ballottaggio con Dumfries sulla corsia di destra, Lautaro Martinez, di ritorno dalla squalifica come Pavard, e Thuram il tandem offensivo.

Restando nel nostro Paese, termina anche la 30esima giornata del Campionato Primavera 1 con Lecce-Sampdoria in agenda alle ore 11.

Sguardo ora ai top cinque campionati europei. ‘Monday night’ in programma anche in Liga. Alle 21 in campo SivigliaMaiorca, match valido per la 32esima del massimo campionato spagnolo. Ad incrociarsi due compagini che vivono per ora una situazione abbastanza tranquilla di classifica, rispettivamente con nove e sei lunghezze di margine rispetto al baratro retrocessione. Serve, dunque, un ultimo sforzo: da raccogliere ancora qualche punticino per allontanarsi definitivamente dalle zone basse di classifica e per non rischiare nulla in vista del rush finale di stagione.

Restando sempre nella penisola iberica, ricordiamo che si gioca anche in Liga Portugal: alle ore 21.15 va in scena Farense-Benfica, sfida da cui le Aquile ambiscono a strappare l’intera posta per non perdere troppo contatto dallo Sporting Lisbona capolista.

Capitolo Youth League. Riflettori puntati alle ore 18 al Colovray Sports Centre di Nyon sull’ultimo atto della massima competizione calcistica continentale per squadre di club Under-19 organizzato dalla UEFA. Dopo aver avuto la meglio sul Porto in semifinale ai calci di rigore, raggiungendo la prima storica finale per una formazione italiana, il Milan U19 affronta i pari età dell’Olympiakos, questi ultimi capaci anch’essi di aggiudicarsi la prima finale in assoluto, superando ai tiri dal dischetto i francesi del Nantes nel turno precedente.

Nella notte, per concludere la rassegna, ricco programma nella MLS in USA con un nuovo turno di campionato. Si gioca anche in Liga Profesional argentina, Brasile e Liga MX oltre che in diversi campionati sudamericani.

Partite in Diretta Live del giorno su Calciomagazine

SERIE A

18.30

20.45

YOUTH LEAGUE

18.00

Pronostici per oggi e calcio in tv:

Programma delle partite del 22 aprile 2024

ARMENIA PREMIER LEAGUE
Van – Alashkert 13:00
West Armenia – Ararat 15:00

BOLIVIA DIVISION PROFESIONAL – APERTURA – PLAY OFFS
SA Bulo Bulo – Independiente 21:00

CILE PRIMERA DIVISIÓN
Cobreloa – A. Italiano 02:00

COLOMBIA PRIMERA A – APERTURA
Ind. Medellin – Atl. Nacional 01:20
Tolima – Patriotas 03:30
Fortaleza – Bucaramanga 23:00

COSTARICA PRIMERA DIVISIÓN – CLAUSURA
AD Santos – Puntarenas FC 01:00
Liberia – Cartagines 02:00
San Carlos – Sporting San Jose 03:15

CROAZIA HNL
Rudes – Varazdin 17:00

DANIMARCA SUPERLIGA – PLAY-OFFS CHAMPIONSHIP
Nordsjaelland – Aarhus 19:00

EGITTO PREMIER LEAGUE
ZED – El Gounah 16:00
Al Ittihad – Ismaily 19:00
El Daklyeh – Future FC 19:00

EUROPA UEFA YOUTH LEAGUE – PLAY OFF
Olympiakos U19 – Milan U19 18:00

GERMANIA BUNDESLIGA – FEMMINILE
Bayern D – Brema D 19:30

GRECIA SUPER LEAGUE 2 – GRUPPO RETROCESSIONE
Iraklis 1908 – Aiolikos 15:00

IRLANDA PREMIER DIVISION
Derry City – St. Patricks 20:45
Shelbourne – Shamrock Rovers 20:45
Sligo Rovers – Galway 20:45

ITALIA PRIMAVERA 1
Lecce U19 – Sampdoria U19 11:00

ITALIA SERIE A
Roma – Bologna 18:30
Milan – Inter 20:45

LETTONIA VIRSLIGA
Valmiera – BFC Daugavpils 16:30
Grobina – RFS 18:30

MESSICO LIGA MX – CLAUSURA
Cruz Azul – Atlas 02:00

NICARAGUA LIGA PRIMERA – CLAUSURA
Masachapa – Ferretti 00:00
Esteli – Managua FC 03:00
UNAN-Managua – Diriangen 03:00

OLANDA EERSTE DIVISIE
Jong AZ – Venlo 20:00
Jong PSV – Jong Utrecht 20:00

PERU LIGA 1 – APERTURA
Comerciantes Unidos – Alianza Atl. 22:00

POLONIA EKSTRAKLASA
Warta Poznan – Stal Mielec 19:00

PORTOGALLO LIGA PORTUGAL
Farense – Benfica 21:15

ROMANIA LIGA 1 – GRUPPO RETROCESSIONE
Petrolul – UTA Arad 18:00

SERBIA SUPER LIGA – GRUPPO RETROCESSIONE
IMT Novi Beograd – Zeleznicar Pancevo 16:00

SERBIA SUPER LIGA – PLAY-OFFS CHAMPIONSHIP
Mladost – Napredak 18:00

SPAGNA LALIGA
Siviglia – Maiorca 21:00

SPAGNA LALIGA2
Cartagena – R. Oviedo 20:30

SVEZIA ALLSVENSKAN
Elfsborg – Kalmar 19:00

TURCHIA SUPER LIG
Sivasspor – Fenerbahce 19:00

UCRAINA PREMIER LEAGUE
Minaj – Rukh Lviv 12:00
Metalist 1925 – Obolon 14:30
Shakhtar – Zorya 17:00

USA MLS
Charlotte – Minnesota 00:00
Los Angeles Galaxy – San Jose Earthquakes 02:15