Perez: “Mourinho sarà il nuovo allenatore del Real. Sulla clausola…”

In conferenza stampa, il presidente del Real Madrid Florentino Perez ha dato l’annuncio dell’ingaggio di Josè Mourinho:

Abbiamo deciso di esonerare dall’incarico di allenatore Manuel Pellegrini. Ha fatto un gran lavoro, ma abbiamo deciso di prendere da un club italiano un nuovo allenatore, Josè Mourinho, dall’Inter, il club campione d’Europa, e l’allenatore più vincente di tutti. Vogliamo essere leader in Europa, abbiamo un progetto ambizioso come quello di Mourinho che aveva all’Inter.

Arrivano le domande anche sulla clausola, e Perez prosegue:

Mourinho è uno che porterà tanto valore al club, dobbiamo soltanto aspettare che si concluda la sua vicenda con l’Inter sulla clausola. Ho parlato con Moratti al telefono, Moratti è un mio amico, ne stiamo ancora parlando. Spero che in fretta Mou e Moratti raggiungano un accordo. Comunque, chi versa la clausola è il tecnico, quindi non è un problema nostro.

Sul paragone con Pellegrini:

Non è stata una decisione facile, ma adesso siamo convinti, anzi siamo incantati, entusiasti di Mourinho. Necessitavamo questo cambiamento. Abbiamo scelto Josè perchè questo club vuole sempre il meglio, quando c’è stata l’opportunità di prenderlo non ce la siamo lasciata sfuggire. Adesso archiviamo la stagione scorsa che è stata abbastanza negativa perchè non abbiam vinto nulla nonostante abbiamo vinto tante partite.

Poi, sui tanti allenatori presi prima di Mou:

Ogni tanto si commettono errori, resto convinto delle capacità di Pellegrini tutt’ora. Mourinho è il migliore, un vincente. Il nostro club è molto esigente, si deve vincere.

Arriva la notizia che Massimo Moratti arriva a Madrid, e Florentino replica:

Non so, ma comunque se anche sarà a Madrid non si è messo d’accordo con il sottoscritto e non lo incontrerò.

La notizia verrà poi smentita in seguito.

[Fabrizio Romano – Fonte: www.fcinternews.it]

CONDIVIDI