Pescara – Audace Cerignola 2-0: Lescano e Vergani, torna a sorridere il Delfino

937

Pescara Audace Cerignola cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Pescara – Audace Cerignola di Sabato 22 ottobre 2022 in diretta: una rete per tempo per i biancazzurri per continuare la corsa alle prime posizione, combattiva la squadra pugliese soprattutto nella prima parte di gioco

PESCARA – Sabato 22 ottobre, allo Stadio “Adriatico – Cornacchia”, andrà in scena Pescara – Audace Cerignola, match valido per la decima giornata del Girone C di Serie C; calcio di inizio alle ore 14.30.  Continua anche la striscia positiva dei biancazzurri, che i settimana hanno pareggiato 1-1 ad Avellino contro il Giugliano e ora sono terzi in classifica, a cinque lunghezze dalla capolista Catanzaro e a tre dal Crotone, con 20 punti, frutto di sei vittorie, due pareggi e due sconfitte, diciassette gol fatti e sei subiti. Di fronte avranno la neopromossa squadra pugliese, che non sembra aver patito in alcun modo l’impatto con il calcio professionistico, reduce dal pari casalingo a reti bianche contro il Taranto, occupa la dodicesima posizione con 11 punti e grazie a un percorso di tre partite vinte, tre pareggiate e tre perse, dieci reti realizzate e altrettante incassate. Non ci sono precedenti tra le due compagini. A dirigere il match sarà Marco Emmanuele della sezione di Pisa, coadiuvato dagli assistenti Nicola Tinello di Rovigo e Veronica Martinelli di Seregno; quarto ufficiale Erminio Cerbasi di Arezzo.

Cronaca con tabellino in tempo reale

A cura di Alessandro Gulizia

RISULATO FINALE: PESCARA - AUDACE CERIGNOLA 2-0 (2'T)

SECONDO TEMPO

49' è finita! Il Pescara supera con una rete per tempo il Cerignola per 2-0. Nel primo tempo il rigore trasformato da Lescano, nella ripresa il raddoppio del neo entrato Vergani. Per questa partita è tutto, appuntamento ai prossimi live

48' corner dalla sinistra per il Cerignola, palla a Langella ma alza la mira

46' interessante cross di Cancellotti per il colpo di testa ravvicinato di Vergani alto sopra la traversa

45' 4 minuti di recupero

45' esce Malcore per Vitali

43' angolo conquistato da Delle Monache, palla sul primo palo dove la difesa allontana

42' tentativo di Malcore con il destro a centro area, palla smorzata dalla difesa che arriva docile tra le braccia di Plizzari

41' altro cambio per Colombo: fuori Crescenzi per De Marino

40' nuovo angolo per il Delfino che non rinuncia ad attaccare nonostante il doppio vantaggio. Nulla di fatto sul corner

39' ripartenza per Vergani atterrato a centrocampo, solo richiamo verbale per l'autore dell'intervento

35' prova uno spunto Delle Monache che arriva sul fondo ma difetta nel tocco prima di tentare un cross e palla sul fondo

33' 212 gli ospiti arrivati dalla Puglia

31' spazio per Gyabuaa al posto di Aloi mentre Delle Monache subentra a Desogus

28' in campo Neglia per D'Ausilio mentre Langella prende il posto di Bianco

26' verticalizzazione per Cuppone che in area ci prova da posizione defilata ma alza la mira

23' VERGANI!!! RADDOPPIO DEL PESCARA!! Cross basso in area di Crescenzi per l'attaccante che libero a centro area piazza un diagonale potente e preciso con il destro e palla alla destra di Saracco

20' traversa centrata da D'Andrea! Bella conclusione dal limite con il destro e palla che sceggia il legno alla sinistra di Plizzari superato dalla traiettoria

17' nel Pescara esce Palmiero, dentro Kraja. C'è anche Vergani per Lescano

17' nel Cerignola esce Sainz-Mata per Achik e Tascone per Ruggiero

11' cross dalla destra per l'inserimento di Cuppone sul primo palo e volée deviata da un difensore in angolo. Due tiri dalla bandierina consecutivi per il Delfino, sul secondo tentativo uscita approssimativa di Saracco ma difesa che si rifugia nuovamente sul fondo. Nulla di fatto sul terzo tentativo

10' brivido nell'area abruzzese su palla recuperata in area da Malcore, bravo a farsi spazio e si butta a terra. L'arbitro lo ammonisce per simulazione. Veementi le proteste dalla panchina ospite dove viene allontanato un dirigente

7' punizione di Sainz-Maza, cross verso il secondo palo dove un giocatore ospite ha provato a rimetterla al centro di piatto e proteste ospite per un potenziale intervento falloso in area ma l'arbitro lascia giocare

5' angolo per il Cerignola un pò regalato dalla difesa di casa, palla recuperata dalla difesa con il contropiede innescato ma Cuppone opta per un'azione di sfondamento e commette fallo

2' secondo corner a favore del Pescara sulla destra d'attacco, batte Aloi, prova Lescano a fare una torre in area ma l'arbitro vede un fallo in attacco

si riparte con il calcio d'avvio battuto dal Cerignola, nessun cambio nell'intervallo

ben ritrovati con il secondo tempo della partita, squadre a centrocampo

PRIMO TEMPO

46' duplice fischio dell'arbitro, Pescara e Cerignola vanno agli spogliatoi. Parziale all'intervallo 1-0 per i biancazzurri in virtù della rete realizzata su rigore da Facundo Lescano al 40'. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

45' 1 minuto di recupero

45' conclusione alta di Cuppone che aveva provato a sorprendere Saracco

43' giallo per Palmiero reo di aver sgambettato a centrocampo Sainz-Maza

40' LESCANO!!! Vantaggio del PESCARA!!! Dal dischetto apre il piatto destro e mira alla sinistra di Saracco, spiazzato nell'occasione

39' fallo in area di Blondett su Crescenzi è RIGORE! Leggera spinta da dietro proprio davanti l'arbitro che non ha avuto dubbi nella decisione

35' primo angolo per il Cerignola ma prima l'arbitro verifica le condizioni di Aloi dopo uno scontro di gioco ma tutto ok. Nulla di fatto sugli sviluppi del tiro della bandierina con Ruggiero che non inquadra lo specchio della porta

32' dall'altra parte conclusione centrale da fuori area di Ruggiero tra le braccia di Plizzari

30' conclusione tentata da Cuppone in area, murato dalla difesa. Sul corner successivo difesa che allontana sui piedi di Crescenzi ma il tentativo dai 25 metri termina abbondantemente a lato

27' altra palla gol con Lescano! Cross interessante in area verso il secondo palo con l'attaccante libero da marcatura che di testa manda sul fondo!

25' dal limite dell'area Lescano arma il destro, traiettoria centrale ma insidiosa con Saracco un pò incerto con i pugni in angolo! Sugli sviluppi l'arbitro vede un fallo in attacco

24' palla gol per Desogus! Verticalizzazione perfetto di Mora, un buon controllo e ingresso in area ma il mancino a incrociare esce di un soffio a lato alla sinistra di Saracco!

23' cross dal fondo di Desogus, in area non blocca il portiere ma i biancazzuri non riescono a trovare lo spiraglio per colpire in tap con Mora quindi qualche istante più tardi cross dal fondo per il tentativo in avvitamento di Lescano e palla di poco fuori!

17' prima occasione per il Pescara con Desogus che riceve una bella verticalizzazione e in area in scivolata conclude a lato!

16' possesso palla del Pescara che palla a terra prova a trovare degli spazi per colpire, cross basso di Desogus per l'inserimento in area di Mora ma non aggancia la sfera

13' prolungata fase di studio tra le due squadre, ancora nessuna occasione gol

10' primo giallo della partita per Blondett reo di aver bloccato una ripartenza a centrocampo

7' scambio tra Crescenzi e Desogus, cross basso dal fondo in area Saracco anticipa in uscita il possibile intervento di Lescano

6' cross di Russo dalla destra verso il secondo palo dove è ben appostato Cuppone che di testa libera la minaccia

5' dall'altra parte da Sainz-Maza a Malcore ma impreciso il passaggio

3' lancio troppo lungo di Mora a sinistra per Desogus, palla che sfila sul fondo per il rinvio di Saracco

1' punizione per gli ospiti, fallo a centrocampo del Pescara

si parte! Calcio d'avvio battuto dal Pescara nella classica maglia biancazzurra, Cerignola in quella gialla

Pescara e Cerignola fanno il loro ingresso in campo, siamo pronti a seguire insieme la partita

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e agli amici di Abruzzonews.eu e Puglianews24.eu, benvenuti alla diretta di Pescara - Audace Cerignola. Dalle ore 14:30 seguiremo il match con la nostra cronaca, di seguito il tabellino con tutte le informazioni aggiornate.

TABELLINO

PESCARA: 22 Plizzari, 3 Crescenzi (dal 41' st 17 De Marino), 5 Palmiero (dal 17' st  20 Kraja), 8 Aloi (dal 31' st 6 Gyabuaa), 10 Lescano (dal 17' st 9 Vergani), 18 Boben, 19 Mora, 21 Desogus (dal 31' st 11 Delle Monache), 27 Cuppone, 28 Ingrosso, 29 Cancellotti. A disposizione: 1 Sommariva, 31 D’Aniello, 6 Gyabuaa, 7 Kolaj, 9 Vergani, 11 Delle Monache, 17 De Marino, 20 Kraja, 26 Crecco, 39 Tupta, 72 Saccani, 88 Germinario. Allenatore: Colombo Alberto

AUDACE CERIGNOLA: 1 Saracco, 3 Russo, 4 Bianco (dal 28' st 33 Langella), 5 Capomaggio, 9 Malcore (dal 45' st 37 Vitali), 10 D’Ausilio (dal 28' st 11 Neglia), 15 Ligi, 17 D’Andrea, 20 Sainz-Maza (dal 17' st 19 Achik), 24 Ruggiero (dal 17' st 29 Tascone), 32 Blondett. A disposizione: 12 Fares, 22 Trezza, 2 Olivera, 6 Allegrini, 8 Inguscio, 11 Neglia, 16 Botta, 19 Achik, 26 Farucci, 28 Basile, 29 Tascone, 33 Langella, 37 Vitali. Allenatore: Pazienza Michele

Reti: al 40' pt Lescano (rigore)

Ammonizioni: Blondett, Palmiero

Recupero: 1 minuto nel primo tempo

Formazioni ufficiali della partita

PESCARA: 22 Plizzari, 3 Crescenzi, 5 Palmiero, 8 Aloi, 10 Lescano, 18 Boben, 19 Mora, 21 Desogus, 27 Cuppone, 28 Ingrosso, 29 Cancellotti. A disposizione: 1 Sommariva, 31 D’Aniello, 6 Gyabuaa, 7 Kolaj, 9 Vergani, 11 Delle Monache, 17 De Marino, 20 Kraja, 26 Crecco, 39 Tupta, 72 Saccani, 88 Germinario. Allenatore: Colombo Alberto

AUDACE CERIGNOLA: 1 Saracco, 3 Russo, 4 Bianco, 5 Capomaggio, 9 Malcore, 10 D’Ausilio, 15 Ligi, 17 D’Andrea, 20 Sainz-Maza, 24 Ruggiero, 32 Blondett. A disposizione: 12 Fares, 22 Trezza, 2 Olivera, 6 Allegrini, 8 Inguscio, 11 Neglia, 16 Botta, 19 Achik, 26 Farucci, 28 Basile, 29 Tascone, 33 Langella, 37 Vitali. Allenatore: Pazienza Michele

La presentazione del match

QUI PESCARA – Colombo, che dovrà rinunciare agli squalificati Brosco e Milani, dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-2-1 con Plizzari in porta e difesa a quattro composta al centro da Ingrosso e Boben e sulle fasce da Cancellotti e De Marino. A centrocampo Aloi, Palmiero e Mora. In attacco Cuppone, affiancato da Lescano e Desogus.

QUI AUDACE CERIGNOLA –  Pazienza dovrebbe rispondere col modulo 3-5-2 con Saracco tra i pali e difesa a tre cocmosta da Blondett, Campomaggio e Ligi. In cabina di regia Langella con Ruggiero e Sainz Maza mentre sulle corsie esterne agiranno Russo e D’Ausilio. Davanti D’Andrea e Malcore.

Le probabili formazioni di Pescara – Audace Cerignola

PESCARA (4-3-2-1): 22 Plizzari; 29 Cancellotti, 28 Ingrosso, 18 Boben, 17 De Marino; 8 Aloi, 5 Palmiero, 19 Mora; 27 Cuppone, 21 Desogus; 10 Lescano. Allenatore: Colombo.

AUDACE CERIGNOLA (3-5-2):  1 Saracco; 32 Blondett, 5 Capomaggio, 15 Ligi; 3 Russo, 24 Ruggiero, 33 Langella, 20 Sainz Maza, 10 D’Ausilio; 17 D’Andrea, 9 Malcore. Allenatore: Pazienza.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C e della Coppa Italia di Serie C.  L’abbonamento mensile alla piattaforma di Eleven Sports ha un costo di 9,99 € al mese, mentre l’abbonamento annuale costa 89,99 €.