SPAL – Cosenza 5-0: netto successo per la squadra di casa

674

Spal Cosenza cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita SPAL – Cosenza di Sabato 22 ottobre 2022 in diretta: in gol Moncini e Dickmann nel primo tempo, autorete di Panico, Maistro e Peda nella ripresa

FERRARA –  Sabato 22 ottobre, alle ore 14, allo Stadio “Paolo Mazza”, la SPAL ospiterà il Cosenza nella decima giornata del campionato di Serie B 2022/2023. Gli emiliani, che in settimana sono stati eliminati dalla Coppa Italia per mano del Genoa, sabato scorso, hanno pareggiato a reti bianche sul campo del Cittadella, senza essere capace di sfruttare la superiorità numerica per le espulsioni di Danzi e di Branca nel finale; sono tredicesimi a quota 10, con un percorso di due partite vinte, quattro pareggi e tre perse, dieci reti realizzate e tredici incassate. calabresi sono reduci da due sconfitte consecutive, contro Reggina e Genoa, e attualmente ed é ottavo con 11 punti, frutto di tre vittorie, due pareggi e tre sconfitte, otto reti realizzate e nove incassate. Nelle ultime cinque sfide ha vinto volte una volta, pareggiato due e perso due. L’ultimo confronto risale allo scorso 5 aprile 2022 quando finì 2-2. A dirigere il match sarà Giovanni Ayroldi della sezione di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti Domenico Rocca di Catanzaro e Francesco Cortese di Palermo; quarto uomo ufficiale Antonino Costanza di Agrigento. Al VAR Valerio Marini di Roma, AVAR Michele Lombardi di Brescia.

Tabellino

SPAL: Alfonso E., Dalle Mura C., Dickmann L. (dal 16′ st Fiordaliso A.), Esposito Sa., La Mantia A., Maistro F. (dal 16′ st Valzania L.), Meccariello B. (dal 23′ st Almici A.), Moncini G. (dal 23′ st Finotto M.), Murgia A., Peda P., Tripaldelli A.. A disposizione: Ngagne D., Almici A., Breit P., Celia R., Finotto M., Fiordaliso A., Prati M., Rabbi S., Rauti N., Tunjov G., Valzania L., Zanellato N. Allenatore: De Rossi D..

COSENZA: Matosevic K., Brescianini M. (dal 7′ st Kornvig E.), Brignola E. (dal 7′ st Zilli M.), Butic K. (dal 33′ st Nasti M.), D’Urso C. (dal 27′ st Sidibe A.), Panico C. (dal 7′ st Gozzi P.), Rigione M., Rispoli A., Vaisanen S., Venturi M., Voca I.. A disposizione: Marson L., Arioli A., Calo G., Gozzi P., Kornvig E., Larrivey J., Merola D., Meroni A., Nasti M., Sidibe A., Vallocchia A., Zilli M. Allenatore: Dionigi D..

Reti: al 10′ pt Moncini G. (Spal) , al 22′ pt Dickmann L. (Spal) , al 3′ st Panico C. (Cosenza) autogol, al 12′ st Maistro F. (Spal) , al 29′ st Peda P. (Spal) .

Ammonizioni: al 20′ st Murgia A. (Spal), al 24′ st Esposito Sa. (Spal), al 26′ st Alfonso E. (Spal), al 41′ st Valzania L. (Spal) al 8′ st Venturi M. (Cosenza), al 26′ st Rigione M. (Cosenza), al 32′ st Sidibe A. (Cosenza), al 45′ st Vaisanen S. (Cosenza).

La presentazione del match

QUI SPAL – De Rossi dovrebbe affidarsi il modulo 4-3-1-2, con Alfonso in porta e con Fiordaliso, Meccariello, Dalle Mura e Celia pronti a formare il blocco difensivo. Linea di centrocampo formata al centro Valzania, Esposito e Proia. Davanti la coppia Moncini-Lamantia, supportata dall’unico trequartista Zanellato.

QUI COSENZA – Dionigi dovrebbe rispondere col modulo 4-2-3-1 con Matosevic in porta e con una difesa composta al centro da Rigione e Venturi e sulle fasce da Rispoli e Panico. In mediana Voca e Brescianini. Unica punta Butic, supportata dai trequartisti Brignola, D’Urso e Merola.

Le probabili formazioni di SPAL – Cosenza

SPAL (4-3-1-2): Alfonso; Peda, Meccariello, Dalle Mura, Celia; Dickmann, Esposito, Proia; Celia; La Mantia, Moncini. Allenatore: Daniele De Rossi

COSENZA (4-2-3-1): Matosevic; Rispoli, Rigione, Venturi, Panico; Voca, Brescianini; Brignola, D’Urso, Merola; Butic. Allenatore: Davide Dionigi.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso su Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport, su OneFootball, NOW e anche su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.