Pescara – Imolese 2-2: una rete Angeli ferma i biancazzurri

713

Pescara Imolese cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Pescara – Imolese del 23 aprile 2022 in diretta: la squadra di Zauri punita dopo aver ribaltato il risultato con Clemenza e Pompetti. In classifica perso il quarto posto

PESCARA – Sabato 23 aprile, alle ore 17.30, allo Stadio “Adriatico-Cornacchia”, andrà in scena Pescara – Imolese, gara valida per la trentottesima e ultima giornata del Girone B di Serie C 2021/2022Gli abruzzesi sono reduci dal successo esterno per 1-3 contro la Pistoiese e sono quarti, a due lunghezze dal Cesena terzo , a quota 64 punti e con un cammino di diciassette partite vinte, tredici pareggiate e sette perse, con cinquantaquattro reti segnate e trentanove incassate. Chiudendo al terzo posto, la squadra di Zauri accederebbe direttamente alla fase nazionale saltando i primi due turni dei play off; terminando al quarto posto affronterebbero in casa la peggiore classificata, nella regular season, delle altre tre squadre uscite vincitrici dagli scontri del primo turno: quinta contro decima, sesta contro nona, settima contro ottava. Si tratterebbe di una gara unica e in caso di parità si guarderebbe al miglior piazzamento nella stagione regolare.

Tabellino

PESCARA: Sorrentino A., Cancellotti T., Clemenza L., De Risio C., Drudi M., D’Ursi E., Ferrari F., Ingrosso G., Nzita M., Pompetti M., Pontisso S. A disposizione: Di Gennaro R., Iacobucci A., Blanuta V., Cernigoi I., Diambo A., Ierardi M., Illanes J., Memushaj L., Rasi A., Rauti N., Veroli D., Zappella D.

IMOLESE: Santopadre A., Angeli M., Benedetti L., Boscolo R., D’Alena A., De Sarlo P., Liviero M., Lombardi L., Milani N., Rinaldi M., Romano A. A disposizione: Angeletti M., Ballanti M., Belloni N., Capuzzi, De Feo G., La Vardera S., Lombardi A., Manzo V., Morara, Padovan S., Vona E.

Reti: al 36′ pt Clemenza L. (Pescara), al 1′ st Pompetti M. (Pescara) al 26′ pt Liviero M. (Imolese), al 22′ st Angeli M. (Imolese).

Ammonizioni: al 34′ pt Nzita M. (Pescara), al 45′ st Rauti N. (Pescara).

Formazioni ufficiali

PESCARA: 22 Sorrentino, 7 D’Ursi, 9 Ferrari, 18 Drudi, 19 De Risio, 20 Pontisso, 21 Pompetti, 23 Cancellotti, 28 Ingrosso, 29 Nzita, 97 Clemenza. A disposizione: 14 Iacobucci, 33 Di Gennaro, 3 Rasi, 5 Illanes, 8 Memushaj, 11 Cernigoi, 13 Zappella, 16 Diambo, 17 Rauti, 27 Veroli, 43 Blanuta, 68 Ierardi. Allenatore: Luciano Zauri

IMOLESE: 1 Santopadre, 4 Boscolo, 5 Rinaldi, 6 Angeli, 8 Benedetti, 11 Liviero, 13 De Sarlo, 15 Romano, 20 Lombardi, 21 D’Alena, 27 Milani. A disposizione: 14 Angeletti, 3 Vona, 16 Padovan, 17 Manzo, 18 La Vardera, 29 Belloni, 32 De Feo, 34 Ballanti, 36 Capuzzi, 37 Morara, 38 Lombardi. Allenatore: Gaetano Fontana

I convocati del Pescara

14 Iacobucci Alessandro, 22 Sorrentino Alessandro, 33 Di Gennaro Raffaeke, 23 Cancellotti Tommaso, 18 Drudi Mirko, 68 Ierardi Mario, 5 Illanes Julián, 28 Ingrosso Gianmarco, 29 Nzita Mardochee, 3 Rasi Alessio, 27 Veroli Davide, 13 Zappella Davide, 16 Diambo Amadou, 8 Memushaj Ledian, 21 Pompetti Marco, 20 Pontisso Simone, 19 De Risio Carlo, 43 Blanuta, 11 Cernigoi Iacopo, 97 Clemenza Luca, 7 D’ursi Eugenio, 9 Ferrari Franco, 17 Rauti Nicola

Le dichiarazioni di Zauri alla vigilia

“Sono qui da pochissimo tempo e non ho niente alle spalle, per me la partita di domani vale tre punti, come tutte le altre, infatti l’abbiamo preparata come le precedenti, pensando solo a portare a casa la vittoria. Siamo proiettati mentalmente sui play-off e ovviamente anche sull’opportunità del terzo posto, ma ci focalizziamo soprattutto sui tre punti: sono importanti per non avere rimpianti. Daremo il massimo per ottenerli, ma non possiamo assolutamente disperdere energie mentali per pensare ai risultati altrui, cosa è successo sui campi avversari lo vedremo a partita conclusa. Il cambio di allenatore ha sempre un impatto forte sul piano emotivo. Io ho portato il mio modo di essere, di lavorare, di ragionare. I ragazzi stanno andando bene, mi piace come si allenano e sono assolutamente fiducioso. C’è un clima di serenità, questo mi piace molto, ma non manca di certo la voglia di imparare e migliorarsi. L’importante è che si vinca, poi… tutto è migliorabile e cercheremo di farlo in tempi brevi. L’Imolese è una squadra tosta, organizzata, con le idee chiare. Sarà una partita impegnativa. Noi l’abbiamo preparata non facendo niente di diverso rispetto alle ultime due giocate. Loro ci interessano, sì, ma siamo consapevoli della nostra forza e capacità”. L’ambizione? “Beh, quando mi hanno chiesto di tornare nella piazza di Pescara ho accettato immediatamente. Non mi importava né il come, né il quando, perché volevo esserci a tutti i costi. Il mio sogno per i play-off? Fare il massimo. Sarà dura, ne sono consapevole, ma per fortuna ho le armi per fare qualcosa di grande, quanto grande lo vedremo in futuro”.

La presentazione del match

Nelle ultime cinque sfide i biancazzurri hanno ottenuto due vittorie, due pareggi e una sconfitta siglando cinque reti e incassandone quattro. Gli emiliani vengono dal successo casalingo di misura contro la Vis Pesaro e sono penultimi in classifica con 34 punti, frutto di otto vittorie, dodici pareggi e diciassette sconfitte, con quaranta gol fatti e cinquantaquattro subiti. Il bilancio dell’Imolese nelle ultime cinque partite giocate é di due vittorie, un pareggio e due sconfitte con sette gol fatti e otto subiti. Il 29 aprile davanti al Collegio di Garanzia sarà discusso il ricorso presentato dalla società emiliana per chiedere la restituzione dei due punti di penalizzazione inflitti a dicembre; in ogni caso giocheranno i playout il 7 e 14 maggio. All’andata, lo scorso 19 dicembre, finì 0-1 in favore del Pescara. A dirigere il match sarà Ermes Fabrizio Cavaliere della sezione di Paola, coadiuvato dagli assistenti Michele Collavo della sezione di Treviso e Daniel Cadirola della sezione di Milano. Quarto uomo Simone Pistarelli della sezione di Fermo.

QUI PESCARA – Zauri dovrà rinunciare a Frascatore, che ha riportato la frattura di una mano. Probabile modulo 4-2-3-1, con in porta Sorrentino; difesa composta da Cancellotti, Drudi, Ingrosso eNzita, in vantaggio su Rauti. A centrocampo Pompetti, Pontisso e Di Risio; sulla trequarti Clemenza e  D’Ursi, a supporto all’unica punta Ferrari.

QUI IMOLESE –  Fontana dovrà rinunciare allo squalificato Lombardi e agli infortunati Matarese e Santoro. L’Imolese potrebbe scendere in campo con un modulo 4-3-3 con Santopadre tra i pali e difesa composta da Angeli, Rinaldi, Vona e Liviero. A centrocampo D’Alena, Romano e Benedetti; tridente offensivo composto da Luca Lombardi, Belloni e Boscolo.

Le probabili formazioni di Pescara – Imolese

PESCARA (4-3-2-1): Sorrentino; Cancellotti, Drudi, Ingrosso, Nzita; De Risio, Pompetti,  Pontisso, Clemenza, D’Ursi, Ferrari. Allenatore: Auteri

IMOLESE (4-3-1-2): Santopadre; Angeli, Rinaldi, Vona, Liviero; D’Alena, Romano, Benedetti, L. Lombardi Belloni, Boscolo. Allenatore: Fontana.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.