Pescara – Teramo 1-1: pareggio in extremis di Bernardotto

1707

Pescara Teramo cronaca diretta live risultato tempo reale

La partita Pescara – Teramo del 13 novembre 2021 in diretta: i biancazzurri sbloccano il derby a fine primo tempo con Ferrari su rigore ma nella ripresa prima non riescono a chiudere il match quindi incassano la rete del pari

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: PESCARA - TERAMO 1-1

SECONDO TEMPO

50' è finita! Pareggio tra Pescara e Teramo con i biancazzurri che ricevono fischia dai proprio tifosi. Prosegue il momento no della squadra di Auteri con appena due successi nelle ultime dieci partite e con la Reggiana che a questo punto rischia di allontanarsi definitivamente dalla portata dei biancazzurri. Buon punto invece per il Teramo che ha saputo stringere i denti, soffrire e colpire proprio nel finale. Vi ringraziamo per averci seguito e appuntamento ai prossimi live di Lega Pro. Domani seguiremo sia Reggiana - Cesena che Catania - Foggia

50' conclusione dal limite di Clemenza ma rasoterra che viene bloccato dal portiere

49' ci prova quasi da centrocampo Bernardotto ma non sorprende Sorrentino leggermente fuori dai pali

48' cross di Cancellotti per De Marchi sul primo palo, colpo di testa di un soffio a lato!

46' fallo in attacco di Bocic che si era fiondato sulla sfera e buona copertura della difesa

46' prova a riversarsi in avanti il Pescara colpito un pò inaspettatamente in questo finale

45' 4 minuti di recupero

44' trattenuta vistosa su Clemenza di Hadziosmanovic e punizione ai 25 metri all'altezza del vertice destro dell'area: batte Pompetti ma la sfera non si abbassa supera seppur di poco l'incrocio dei pali!

43' giallo a Fiorani per un intervento da dietro su Frascatore

42' cross teso per De Marchi sul primo palo, in anticipo di mette i pugni il portiere

40' BERNARDOTTO!!! PAREGGIO DEL TERAMO!!! Punizione dalla sinistra verso il secondo palo dove Lombardo è bravo a fare sponda sul palo opposto dove irrompe il compagno che conclude sotto la traversa!

37' in campo Bocic per Memushaj mentre Frascatore rileva Nzita. Nel Teramo Pinto per Malotti

35' fallo di Arrigoni su Nzita, resta in proiezione offensiva la squadra di Auteri: sulla punizione sfiora solo di testa De Marchi, palla di poco a lato!

34' su conclusione di Clemenza palla respinta da un difensore forse con un braccio ma l'arbitro lascia proseguire

33' lancio a destra per Bernardotto, buon ripiegamento difensivo di D'Ursi

30' fuori Galano per Clemenza, spazio anche per Diambo per D'Ursi

27' Nzita in area per D'Ursi ma in scivolata Arrigoni fa impennare la sfera sopra la traversa

25' giallo a Memushaj per proteste, diffidato salterà la prossima partita con il Pontedera

22' palla di Memushaj a centroarea per D'Ursi, tentativo da due passi murato da Piacentini

20' punizione conquistata ai 20 metri dagli ospiti: parte Lombardo ma alza troppo la mira

18' traversa di Piacentini! Su corner dalla sinistra, conclusione da due passi al volo e legno che salva Sorrentino rimasto immobile nell'occasione

16' lascia il campo Ferrari per De Marchi

16' chiusura di Lombardo su Nzita per il settimo corner per il Delfino: alla battuta Pompetti ma traiettoria che ha superato la linea di fondo

15' si alza la bandierina per Bernardotto, è offside

13' contatto in area dubbio con un giocatore del Pescara che finisce a terra ma l'arbitro lascia giocare

12' lascia il campo Viero per Fiorani, fuori anche Rosso per Birligea

12' prova dalla distanza Rosso ma rasoterra abbondantemente a lato

10' Rizzo per Galano, apertura in area per D'Ursi che solo calcia in posizione defilata con il mancino, palla sull'esterno della rete

8' tiro cross dal fondo in area di Ferrari, respinge con i pugni Agostino!

7' ancora Pompetti questa volta di controbalzo con il destro dal limite a impegnare in tuffo Agostino!

6' giallo a Viero per un intervento duro in ritardo su Ferrari: ci prova dalla distanza Pompetti ma senza precisione

4' cross basso dal fondo in area di Rosso ma difesa che allontana

1' lancio in area leggermente lungo di Pompetti per il taglio di Memushaj che non riesce a raggiunge la sfera prima che rotoli sul fondo

Si riparte questa volta con il calcio d'inizio per i biancorossi

Ben ritrovati! Le squadre sono tornate in campo per il secondo tempo. Una novità nel Teramo con Lombardo per Rillo

PRIMO TEMPO

45' si chiude il primo tempo sull'1-0 per il Pescara grazie a una rete di Ferrari al 42'. I biancazzurri hanno provato a fare la partita e tattica molto prudente degli ospiti che tuttavia non hanno rinunciato al gioco di rimessa. Fra qualche istante seguiremo il secondo tempo

45' punizione dai 25 metri di Arrigoni e palla alle stelle

43' prova una ripartenza il Pescara con Nzita ma l'azione non ha sbocco

42' fallo di Pompetti su Rillo, Teramo che prova subito a reagire dopo il gol subito

42' FERRARI!!!! VANTAGGIO DEL PESCARA!!! Dal dischetto l'attaccante biancazzurro colpisce basso alla sinistra del portiere, spiazzato nella circostanza

40' RIGORE PER IL PESCARA! Su cross di Cancellotti colpisce di testa Cancellotti e tocco con un mano di Bellucci

37' Bellucci salva su Ferrari che da due passi stava per ricevere un cross basso dal fondo di D'Ursi! Angolo dalla sinistra per il Pescara, contro cross di Rizzo senza trovare nessun compagno in area

35' fallo su Rosso di Drudi, punizione sulla trequarti sulla sinistra per gli ospiti: batte Arrigoni verso il secondo palo, respinge con i pugni Sorrentino

32' bel gioco di gambe di Ferrari al limite dell'area all'altezza del vertice sinistro dell'area, atterrato e punizione da buona posizione conquistata. Batte Memushaj ma questa volta centrata la barriera quindi su palla recuperata D'Ursi fa un assist involontario per Pompetti che arriva in corsa ma spara alto

30' lancio in area per Galano con Agostino che copre l'uscita della sfera sul fondo

27' cross basso dal fondo di Nzita verso il primo palo per Ferrari, si chiude la difesa quindi la difesa è attenta sul cross di Memushaj in area

25' filtrante in area di Pompetti per Galano in leggero ritardo e pallone che rotola sul fondo

24' pennellata dalla destra di Galano per D'Ursi che non arriva a impattare sulla sfera

22' cross basso dal fondo di Memushaj, chiusura sul primo palo di Bellucci, corner dalla sinistra affidato a Pompetti, a centroarea stacca di testa Ferrari ma palla sopra la traversa

19' giocata di Malotti che dopo aver saltato sulla destra due avversari prova a pescare in area Viero all'inserimento sul primo palo ma la difesa si chiude

16' tentativo di D'Ursi in area murata dalla difesa quindi punizione conquistata da Viero. Immediato break del Pescara che ha un'occasione in area con Rizzo ma il giocatore si fa chiudere dalla difesa al momento del tiro

16' fermato Rosso in offside, sale bene la difesa biancazzurra

15' tentativo dal limite dell'area in posizione centrale con il mancino per Galano e palla indirizzata all'angolino alla destra di Agostino di poco a lato dopo un pericoloso rimbalzo!

10' prima occasione anche per il Teramo con Bernardotto! Su palla riconquistata da Mungo, filtrante in area per il compagno che calcia quasi a botta sicura sul primo palo ma attento Sorrentino nella risposta di pugni

8' subito un giallo al Pescara per Ingrosso, autore di una trattenuta su un avversario. Molto fiscale il direttore di gioco al primo fallo fischiato

6' cross dal fondo di Cancellotti, la difesa teramana allontana. Forcing del Delfino in questi primi minuti

3' lancio in profondità con Rosso fermato in offside e dell'altra parte fallo su Rizzo quasi al limite dell'area di Viero: batte Memushaj con il destro, deviazione di Agostino sulla traversa e angolo per il Pescara! Nulla di fatto sugli sviluppi con la difesa che allontana

2' palla persa da Nzita che ricorre al fallo a centrocampo

1' intervento falloso su Cancellotti, primo possesso per la squadra di casa

Partiti! Calcio d'avvio battuto dal Pescara nella classica maglia biancazzurra, Teramo in quella biancorossa

Teramo e Pescara in campo, capitani a centrocampo per decidere campo e palla

Ancora qualche istante e le due squadre entreranno sul terreno dell'Adriatico. Biancazzurri con Galano, Ferrari e D'Ursi in avanti, confermata la formazione vista a Cesena

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e agli amici di Abruzzonews, benvenuti al derby d'Abruzzo tra Pescara e Teramo. Seguiremo l'avvincente sfida dalle 17.30, intanto le formazioni scelte dai due allenatori.

TABELLINO

PESCARA: 22 Sorrentino, 23 Cancellotti, 28 Ingrosso, 18 Drudi, 29 Nzita (dal 37' st 38 Frascatore), 21 Pompetti, 91 Rizzo, 8 Memushaj (dal 37' st 24 Bocic), 11 Galano (dal 30' st 97 Clemenza), 9 Ferrari (dal 16' st 30 De Marchi), 7 D’Ursi (dal 30' st 16 Diambo). A disposizione: 1 Radaelli, 24 Iacobucci, 3 Rasi, 5 Illanes, 10 Marilungo, 13 Zappella, 17 Rauti. Allenatore: Gaetano Auteri

TERAMO: 22 Agostino, 2 Hadziosmanovic, 6 Arrigoni, 7 Malotti (dal 37' st 18 Pinto), 8 Viero (dal 12' st 28 Fiorani), 9 Bernardotto, 10 Mungo, 19 Bellucci, 20 Rosso (dal 12' st 21 Birligea), 23 Rillo (dal 1' st 11 Lombardo), 26 Piacentini. A disposizione: 1 Tozzo, 32 Perucchini, 17 Surricchio, 27 Ferlan, 30 Di Dio. Allenatore: Federico Guidi

Reti: al 42' pt Ferrari (rigore), al 40' st Bernardotto

Ammonizioni: Ingrosso, Bellucci, Viero, Memushaj, Fiorani

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali

PESCARA: 22 Sorrentino, 23 Cancellotti, 28 Ingrosso, 18 Drudi, 29 Nzita, 21 Pompetti, 91 Rizzo, 8 Memushaj, 11 Galano, 9 Ferrari, 7 D’Ursi. A disposizione: 1 Radaelli, 24 Iacobucci, 3 Rasi, 5 Illanes, 10 Marilungo, 13 Zappella, 16 Diambo, 17 Rauti, 24 Bocic, 30 De Marchi, 38 Frascatore, 97 Clemenza. Allenatore: Gaetano Auteri

TERAMO: 22 Agostino, 2 Hadziosmanovic, 6 Arrigoni, 7 Malotti, 8 Visero, 9 Bernardotti, 10 Mungo, 19 Bellucci, 20 Rosso, 23 Rillo, 26 Piacentini. A disposizione: 1 Tozzo, 32 Perucchini, 11 Lombardo, 17 Surricchio, 18 Pinto, 21 Birligea, 27 Ferlan, 28 Fiorani, 30 Di Dio. Allenatore: Federico Guidi

I convocati del Pescara

1 Radaelli Nicolò, 14 Iacobucci Alessandro, 22 Sorrentino Alessandro, 23 Cancellotti Tommaso, 18 Drudi Mirko, 38 Frascatore Paolo, 5 Illanes Julián, 28 Ingrosso Gianmarco, 29 Nzita Mardochee, 3 Rasi Alessio, 13 Zappella Davide, 16 Diambo Amadou, 8 Memushaj Ledian, 21 Pompetti Marco, 91 Rizzo Giuseppe, 24 Bocic Milos, 97 Clemenza Luca, 7 D’ursi Eugenio, 30 De Marchi Michael, 11 Galano Cristian, 9 Ferrari Franco, 10 Marilungo Guido, 17 Rauti Nicola

I convocati del Teramo

PORTIERI: 22 Agostino, 32 Perucchini, 1 Tozzo.
DIFENSORI: 19 Bellucci, 27 Furlan, 2 Hadziosmanovic, 26 Piacentini, 18 Pinto, 23 Rillo.
CENTROCAMPISTI: 6 Arrigoni, 28 Fiorani, 11 Lombardo, 10 Mungo, 17 Surricchio, 8 Viero.
ATTACCANTI: 9 Bernardotto, 21 Birligea, 30 Di Dio, 7 Malotti, 20 Rosso.

Le dichiarazioni di Guidi e Auteri alla vigilia

Il tecnico biancorosso Guidi ha trattato i temi del derby con il Pescara in conferenza stampa: «Affrontiamo un club importante, costruito per vincere il campionato e che ultimamente riesce anche a patire meno gli avversari, anche a Cesena hanno mostrato solidità. Sappiamo dell’importanza del momento e quanto i tifosi sentano questo tipo di partite e li ringrazio per l’affetto di quanti saranno presenti domani, provando a renderli orgogliosi fino alla fine. Vogliamo dar seguito alle ultime prestazioni, senza dimenticare gli errori di qualche trasferta fa che ha prodotto poi una bella reazione, ma che devono averci insegnato qualcosa, sia chiaro. Abbiamo preparato la partita in maniera molto meticolosa, non occorrevano parole particolari per motivare i ragazzi, voglio vedere nei loro occhi il piacere di giocare questo genere di sfide. Mi aspetto ovviamente una partita diversa rispetto a quella di Coppa Italia. Noi siamo più solidi quando riusciamo a difenderci alti per via della nostra gioventù, mi attendo miglioramenti anche da questo punto di vista. I centrocampi delle due compagini fanno capire la filosofia degli allenatori, noi e il Pescara siamo le prime due del girone per possesso palla e in mezzo al campo si affronteranno sei interpreti di grande qualità, quindi chi saprà pressare meglio avrà il predominio. Soprano e Cuccurullo dovrebbero rientrare con la squadra dalla prossima settimana, mentre Bouah lo perderemo per un paio di settimane. Perucchini ha svolto pochi allenamenti, deve ancora entrare nelle conoscenze della squadra e poi non posso essere insensibile di fronte alle prestazioni di Agostino. Pinto? Viene da un periodo di inattività, deve ritrovare la giusta condizione fisica, ma è molto affidabile e con caratteristiche funzionali al nostro sistema di gioco».

Auteri, tecnico del Pescara, ha parlato di “una gara molto importante, dove é necessario portare a casa i tre punti. É stato cambiato sistema di gioco perché si prendevano troppi gol. Ora, però, con il 4-3-3, in fase di non possesso, si é arretrato troppo il baricentro. Stiamo lavorando per tornare ad essere efficaci in attacco come accadeva prima. E’ arrivato il momento di parlare con i fatti, non con le chiacchiere. Il Teramo è una squadra ben allenata, che rispetto molto. Guidi propone un calcio organizzato. E’ un derby e vogliamo batterli. Sono tutti convocati tranne Valdifiori e Sanogo, oltre agli infortunati Di Gennaro e Chiarella”.

Biglietti

I biglietti per assistere alla partita sono disponibili sul circuito VivaTicket (fino alle ore 19 di venerdì), oltre che al The Official Store Pescara Calcio e al  botteghino nel giorno della partita, ai seguenti prezzi: CURVA NORD: Tariffa unica 7,00 euro + 1,00 euro di prevendita; TRIBUNA ADRIATICA CENTRALE: intero 19,00 euro – ridotto 13,00 euro + 1,00 euro di prevendita;  TRIBUNA ADRIATICA SUPERIORE LATERALE: intero 15,00 euro – ridotto 10,50 euro + 1,00 euro DI prevendita; TRIBUNA ADRIATICA INFERIORE LATERALE “GRADINATA“: Tariffa unica 9,00 euro + 1,00 euro di prevendita; TRIBUNA MAJELLA CENTRALE: intero 35,00 euro – 25,00 euro + 1,00 euro di prevendita; TRIBUNA MAJELLA SUPERIORE: intero 25,00 euro – ridotto 18,00 euro + 1,00 euro di prevendita; TRIBUNA MAJELLA VIP: intero 60,00 euro – ridotto 42,00 euro + 1,00 euro di prevendita; POLTRONISSIMA: intero 60,00 euro – ridotto 42,00 euro + 1,00 euro di prevendita. ( Ridotti: Donna, Over 60, Under 18, Div. Ab.). CURVA SUD SETTORE OSPITI Tariffa unica 12,00 euro + 1,00 euro di prevendita con chiusura vendite fissata per Venerdì 12 Novembre, ore 19:00.

La presentazione del match

PESCARA – Sabato 13 novembre 2021, alle ore 17.30, allo Stadio Adriatico-Cornacchia, si giocherà Pescara – Teramo, incontro valido per la quattordicesima giornata del Girone B della Serie C. Nell’ultima partita, i padroni di casa hanno perso per 1-0 in casa del Cesena e ora sono quarti in classifica, a pari merito con Siena e Ancona-Matelica, con 20 punti, frutto di 5 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte; 20 gol fatti e 18 subiti. Gli ospiti, invece, sono reduci dal successo casalingo per 3-2 contro la Fermana e sono quindicesimi a quota 14 punti, con un percorso di 3 partite vinte, 5 pareggiate e 5 perse; 12 reti realizzate e 19 incassate. Le due squadre si sono incrociate lo scorso 3 novembre, allo “Stadio Bonolis”, per gli ottavi di finale della Serie C: ad imporsi furono i biancorossi grazie al gol di Viero. L’ultimo precedente all’Adriatico risale, invece, al 22 settembre 2002 quando finì 3-3. A dirigere il match sarà Simone Galipò di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Alex Cavallina di Parma e Luca Testi di Livorno.

QUI PESCARA – Auteri perde Veroli per influenza. Probabile modulo 4-3-3, con in porta Di Gennaro e in difesa composta dalla coppia centrale Frascatore-Ingrosso e ai lati da Illanes e Zappella. A centrocampo troviamo invece  Memushaj, Pompetti e Nzita. Tridente offensivo composto da Clemenza, De Marchi e D’Ursi.

QUI TERAMO – Probabile modulo 4-3-3 per il Teramo con Tozzo in porta e retroguardia formata dalla coppia centrale Bellucci-Piacentini e ai lati da Hadziosmanovic e Bouah. A centrocampo Mungo, Arrigoni e Viero. Tridente offensivo composto da Malotti, Bernadotto e Birligea.

Le probabili formazioni di Pescara – Teramo

PESCARA (3-4-3): Di Gennaro; Illanes, Ingrosso, Frascatore; Zappella, Memushaj, Pompetti, Nzita; Clemenza, De Marchi, D’Ursi. Allenatore: Gaetano Auteri.

TERAMO (4-3-3): Tozzo; Hadziosmanovic, Bellucci, Piacentini, Bouah; Mungo, Arrigoni, Viero; Malotti, Bernardotto, Birligea.  Allenatore: Guidi

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Pescara – Teramo, valido per la quattordicesima giornata del Girone B di Serie C, verrà trasmesso in diretta ed esclusiva su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.

Articoli correlati