Pescara-Virtus Entella 2-2, il tabellino: finale shock per i biancazzurri

332

Pescara-Virtus Entella 2-2, il tabellino

Il tabellino di Pescara-Virtus Entella. Termina 2-2 il risultato all’Adriatico, in gol Capone-Brugman da una parte e Luppi-Diaw dall’altra

PESCARA – Pareggio all’Adriatico tra Pescara e Virtus Entella. Ennesima vittoria buttata al vento dai biancazzurri che in vantaggio per 2 reti si fanno rimontare nel finale. Cambiano gli avversari ma non l’esito della partita anche se in questo caso la vittoria sembrava in cassaforte. Netto predominio territoriale dei ragazzi di Zeman con oltre il 60% di possesso palla e neanche un corner concesso ma 5 minuti di ordinaria follia hanno permesso agli avversari di trarre il massimo vantaggio con il minimo sforzo.

In gol nel primo tempo Capone che accende il match con una conclusione di rara bellezza. Gli fa eco nella ripresa Brugman per il doppio vantaggio che permette alla squadra di Zeman di giocare con più scioltezza e di creare maggiori palle gol. Ma al trentesimo dopo una precedente disattenzione non sfruttata a dovere da Diaw, Luppi é bravo a concludere in rete una palla che sembrava ormai destinata al fondo di Diaw. 5 minuti più tardi il neo entrato De Luca trova lo spazio per servire sul primo palo ancora Diaw, questa volta nel ruolo di marcatore, ad anticipare Bovo e Pigliacelli in uscita. Nel finale parata decisiva di Iacobucci su Brugman che ha concluso a pochi passi dall’estremo difensore.

Pescara-Virtus Entella 2-2, il tabellino

PESCARA (4-3-3): Pigliacelli; Crescenzi, Coda, Perrotta (dal 14′ pt Bovo), Mazzotta; Brugman, Coulibaly, Valzania; Del Sole (dal 28′ st Benali), Pettinari, Capone. A disposizione: Fiorillo, Balzano, Kanouté, Ganz, Zampano, Fornasier, Carraro, Cappelluzzo, Baez. Allenatore: Zeman

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Iacobucci; Belli, Benedetti, Ceccarelli, Baraye; Palermo, Ardizzone (dal 15′ st Nizzetto), Troiano; Aramu (dall’8′ st La Mantia); Luppi (dal 31′ st De Luca), Diaw. A disposizione: Paroni, De Santis, Massolo, Eramo, Pellizzer, Di Paolo, Mota Carvalho, Currarino, Brivio. Allenatore: Castorina

Reti: al 17′ pt Capone, al 19′ st Brugman, al 30′ st Luppi, al 35′ st Diaw

Ammonizioni: Ardizzone, Coulibaly, Coda, Ceccarelli, Balzano

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

CRONACA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO