Pisa – Modena 4-2: doppietta per Torregrossa

871

Pisa Modena cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Pisa – Modena di Domenica 23 ottobre 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la decima giornata del campionato di Serie B

PISA – Domenica 23 ottobre, nella cornice dello Stadio “Romeo Anconetani – Arena Garibaldi”, il Pisa affronterà il Modena nel posticipo della decima giornata del campionato di Serie B 2022-2023; calcio di inizio alle ore 16.15.  I  toscani, vengono dal pareggio esterno per 3-3 contro il Palermo; sono terzultimi a quota 7, con un percorso di una partita vinta, quattro pareggi e quattro sconfitte, tredici reti realizzate e quindici incassate. I Canarini, che in settimana sono stati eliminati dalla Coppa Italia per mano della Cremonese dopo i tempi supplementari, dopo un avvio in sordina, sono risaliti in decima posizione, che occupano con 12 punti e grazie a un percorso di quattro partite vinte e cinque perse, quattordici reti realizzate e undici incassate; sabato scorso hanno inflitto un roboante 5-1 al Como. Sono cinquantasei i precedenti tra le due compagini con il bilancio di ventuno vittorie del Pisa, diciassette pareggi e diciotto affermazioni del Modena. L’ultimo confronto risale al lontano 2009 quando al “Braglia” finì 3-3. A dirigere il match sarà Matteo Gariglio della Sezione di Pinerolo, coadiuvato dagli assistenti Mattia Scarpa di Reggio Emilia e Claudio Gualtieri di Asti. Quarto Uomo Simone Taricone di Perugia. Al VAR Ivano Pezzuto di Lecce, Assistente VAR. Pasquale Capaldo di Napoli.

Tabellino

PISA: Nicolas A., Beruatto P., Calabresi A. (dal 42′ st Canestrelli S.), Gliozzi E. (dal 27′ st Masucci G.), Hermannsson H., Ionita A. (dal 15′ st Mastinu G.), Nagy A., Rus A., Sibilli G. (dal 27′ st Morutan O.), Toure I., Tramoni M. (dal 16′ st Torregrossa E.). A disposizione: Livieri A., Canestrelli S., Cisse M., De Vitis A., Esteves T., Jureskin R., Mastinu G., Masucci G., Morutan O., Piccinini G., Torregrossa E., Tramoni L. Allenatore: D’Angelo L..

MODENA: Gagno R., Armellino M. (dal 33′ st Ponsi F.), Azzi P., Bonfanti N. (dal 1′ st Marsura D.), Coppolaro M. (dal 43′ st Oukhadda S.), Falcinelli D. (dal 27′ st Duca E.), Gerli F., Magnino L. (dal 43′ st Giovannin R.), Pergreffi A., Silvestri T., Tremolada L.. A disposizione: Seculin A., Cittadini G., De Maio S., Duca E., Giovannin R., Marsura D., Mosti N., Oukhadda S., Piacentini M., Ponsi F., Renzetti F. Allenatore: Tesser A..

Reti: al 45’+3 pt Gliozzi E. (Pisa) , al 29′ st Torregrossa E. (Pisa) , al 37′ st Masucci G. (Pisa) , al 45’+9 st Torregrossa E. (Pisa) al 19′ pt Bonfanti N. (Modena) , al 39′ st Magnino L. (Modena) .

Ammonizioni: al 41′ pt Calabresi A. (Pisa), al 10′ st Rus A. (Pisa), al 17′ st Torregrossa E. (Pisa), al 45’+2 st Hermannsson H. (Pisa) al 32′ pt Bonfanti N. (Modena), al 45’+8 st Gagno R. (Modena).

Presentazione del match

QUI PISA – Luca D’Angelo dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-2-1 con Nicolas in porta e difesa a quattro composta al centro da Canestrelli e Barba e sulle fasce da Calabresi e Beruatto. A centrocampo Ionita, Nagy e Marin. Unico trequartistaMorutan, di supporto alla coppia di attacco formata da Sibilli e Gliozzi.

QUI  MODENA – Tesser dovrebbe rispondere col modulo 4-3-2-1 con Gagno in porta e con Coppolaro, Pergreffi, Silvestri e Azzi pronti a formare il blocco difensivo. A centrocampo Magnino, Gerli e Armellino. Unica punta Diaw, davanti ai trequartisti Falcinelli e Tremolada.

Le probabili formazioni di Pisa – Modena

PISA (4-3-2-1): Nicolas; Calabresi, Canestrelli, Barba, Beruatto; Touré, Nagy; Ionita, Morutan, Sibilli, Gliozzi. Allenatore: Luca D’Angelo

MODENA (4-3-2-1): Gagno; Coppolaro, Silvestri, Pergreffi, Azzi; Magnino, Gerli, Armellino; Tremolada, Falcinelli; Diaw. Allenatore: Attilio Tesser.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport, su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.