Viktoria Plzen – Inter 0-2: in gol Dezko e Dumfries

1147

Viktoria Plzen Inter cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Viktoria Plzen – Inter di Martedì 13 settembre 2022 in diretta: i nerazzurri passano in trasferta con una rete per tempo

MILANO – Martedì 13 settembre, allo Stadio “Stadion města Plzně”, il Plzen affronterà l’Inter nella gara valida per la seconda giornata della fase a gironi della Champions League 2022-2023; calcio di inizio alle ore 18:45. Le due squadre sono state inserite nel Gruppo C, del quale fanno parte anche Barcellona e Bayern Monaco.  Nella prima giornata il Plzen ha perso 5-1 in casa del Barcellona; é in testa al massimo campionato della Repubblica Ceca con 19 punti dopo sette turni, con tre lunghezze di vantaggio sullo Slavia Praga. É partita male anche l’avventura in Europa dell’Inter, battuta a San Siro per 0-2 dal Bayern Monaco. In campionato i nerazzurri sono tornati a vincere, battendo il Torino grazie a un gol realizzato dal Brozovic all’89’ dopo che Handanovic aveva respinto più incursioni di Vlasic, Rodriguez e Sanabria; ha 12 punti, frutto di quattro vittorie e due sconfitte, dodici gol fatti e otto subiti. Non ci sono precedenti tra le due compagini. Tutti svizzeri gli arbitri designati.

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: VIKTORIA PLZEN - INTER 0-2

SECONDO TEMPO

48' Triplice fischio finale. Alla Doosan Arena l'Inter vince 2-0 contro il Viktoria Plzen, decisivi i gol di Dzeko e Dumfries.
 
47' Prova a farsi vedere in avanti il Viktoria Plzen ma l'Inter chiude tutti gli spazi ed è in totale controllo del match.
 
45' Concessi tre minuti di recupero.
 
42' Lancio lungo di Lautaro Martinez a cercare Dumfries, Ndiaye riesce a chiuderlo.
 
39' Sostituzione Inter: esce Brozovic ed entra Asllani. Ultimo cambio anche per il Viktoria Plzen: esce Vilkanova ed entra Cernak
 
38' Ritmi di match piuttosto blandi in questa fase.

36' Occasione Viktoria Plzen. Bassey impegna di testa Onana che però risponde alla grande.

34' Ammonito Gagliardini per un fallo su Mosquera.

32' Doppio cambio Viktoria Plzen: entrano Holik e Ndiaye per Havel e Kalvach.

30' Ritmi blandi in questa fase.

28' Triplo cambio Inter: entrano Lautaro Martinez, Gagliardini e Calhanoglu per Barella, Mkhitaryan e Correa.

27' Doppio cambio Viktoria Plzen: escono Sykora e Chory al posto di Bassey e Jirka.

25' Raddoppia l'Inter con Dumfries. Buona palla di Dzeko a liberare Dumfries davanti alla porta, l'olandese batte Stanek e aumenta la distanza.

22' Occasione Viktoria Plzen. Gran tiro di Sykora da posizione defilata e pallone deviato in corner da Skriniar.

20' Sostituzione Inter: esce Bastoni ed entra D'Ambrosio.

17' Dopo il check al VAR, niente giallo ma rosso diretto per Bucha. Viktoria Plzen in dieci uomini.

16' Ammonito Bastoni per proteste.

15' Ammonito Bucha per un brutto fallo su Barella. Protestano i giocatori dell'Inter che chiedono un rosso.

13' Ancora Inter che domina la gara.

11' Continua ad attaccare l'Inter, attualmente padrone del campo.

8' Ci prova da posizione defilata Mosquera e pallone deviato in corner.

7' Pericoloso l'Inter con un colpo di testa di Dumfries su cross di Bastoni che termina alto sopra la traversa.

5' Occasione Inter. Destro da fuori di Dzeko con Stanek costretto ad allungarsi e togliere il pallone dall'angolino.

3' Occasione Inter. Calcio di punizione messo dentro l'area da Bastoni per Dzeko che gira di testa e impegna Stanek. Sulla respinta poi Skriniar viene chiuso in corner.

1' Inizia la seconda frazione.

Squadre nuovamente in campo per la ripresa del gioco.

PRIMO TEMPO

45' Finisce qui il primo tempo. All'intervallo Inter in vantaggio per 1-0 sul Viktoria Plzen, grazie al gol di Dzeko.

45' Altra conclusione dalla distanza di Vilkanova e pallone alto sopra la traversa.

43' Occasione Inter in contropiede. Brozovic apre per Dzeko che impegna Stanek e poi sulla respinta arriva Mkhitaryan a trovare il muro della squadra ceca.

40' Prende coraggio il Viktoria Plzen che prova a farsi vedere in avanti.

38' Barella serve in area Mkhitaryan che scappa via dalla marcatura e poi realizza un passaggio al portiere avversario.

36' Correa prova la conclusione in porta ma calcia debole e Stanek fa sua la sfera senza problemi.

34' Ritmi blandi in questa fase e Inter in controllo del match.

31' Sinistro da fuori di Mkhitaryan e pallone alto sopra la traversa.

29' Dumfries prova a passare su Jemelka ma conquista solo calcio d'angolo.

26' Ci prova dalla distanza Vilkanova ma senza trovare la porta.

24' Costantemente in possesso della sfera l'Inter con il Viktoria Plzen che difende basso.

22' Ammonito Jemelka per un fallo su Dumfries.

20' Vantaggio Inter con Dzeko. Apertura di Correa per Dzeko che da posizione defilata trova l'angolo vincente che porta avanti i suoi.

17' Sponda di Skriniar per la girata in porta di Acerbi facile da bloccare per Stanek.

15' Ammonito Kalvach per un fallo su Mkhitaryan.

13' Calcio di punizione battuto dal limite dell'area da Brozovic, pallone che finisce addosso alla barriera.

12' Ammonito Sykora per un fallo su Dumfries che stava partendo da solo verso la porta. Proteste in casa nerazzurro per un possibile rosso diretto e chiara occasione da gol. Per l'arbitro solo giallo.

10' Coner battuto da Brozovic e messo dentro l'area ma la difesa avversaria allaontana.

8' Sponda di Gosens per Dzeko che entra in area ma viene chiuso da Havel.

6' Conduce la gara l'Inter con il Viktoria Plzen che aspetta e riparte.

4' Mosquera dall'interno dell'area di rigore tenta la conclusione in porta ma il suo tiro viene respinto in fallo laterale.

2' Penetra in area Mkhitaryan e poi perde il possesso del pallone cadendo anche in area di rigore  in seguito ad un contatto con Hejda. Nessuna protesta e tutto regolare per l'arbitro.

1' Inizia la partita!

Squadre in campo. Tra poco il fischio d'inizio del match.

Tra poco alla Doosan Arena di Plzen andrà in scena la sfida tra Viktoria Plzen e Inter, valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League.

TABELLINO

VIKTORIA PLZEN: Stanek; Havel (32' st Holik), Pernica, Hejda, Jemelka; Bucha, Kalvach (32' st Ndiaye); Vlkanova (39' st Cermak), Sykora (27' st Jirka), Mosquera; Chory (27' st Bassey). A disposizione. Tvrdon, Jedlicka, Tijani, Pilar. Allenatore. Bilek.

INTER: Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni (20' st D'Ambrosio); Dumfries, Barella (28' st Calhanoglu), Brozovic (39' st Asllani), Mkhitaryan (28' st Gagliardini), Gosens; Dzeko, Correa (28' st Martinez). A disposizione. Handanovic, Cordaz, De Vrij, Bellanova, Dimarco, Darmian. Allenatore. Inzaghi

Reti: 20' pt Dzeko, 25' st Dumfries

Ammonizioni: 13' pt Sykora, 15' pt Kalvach, 22' pt Jemelka, 16' st Bastoni, 34' st Gagliardini

Espulsioni: 16' st Bucha

Recupero: zero minuti nel primo tempo, tre minuti nel secondo tempo

Le dichiarazioni di Simone Inzaghi alla vigilia

“Ci arriviamo bene, cambierò qualcosa a livello di uomini perché è la terza partita in sei giorni ma siamo reduci da una vittoria e vogliamo fare bene. Dovremo essere bravi a fronteggiare la loro forza e la loro velocità- Ho deciso chi giocherà tra i pali, ma non mi va di dirlo perché non l’ho ancora detto alla squadra. Stamattina abbiamo lavorato al video e poco sul campo, domattina avremo la riunione tecnica e per primo lo sapranno i giocatori. Il Plzen é una squadra forte fisicamente, abbiamo studiato le partite col Qarabag e con il Barcellona. Ci sono giocatori importanti in avanti, come Chori, Mosquera, Sykora. Sono bravi nelle ripartenze, hanno dimostrato anche a Barcellona di essere molto temibili in contropiede. Giochiamo un match importante. Siamo capitati nel girone più difficile di tutta la Champions League. L’esordio non è stato dei migliori, il Bayern è stato migliore di noi. Questa partita, prima della doppia sfida con il Barcellona, ha delle insidie ma vogliamo affrontarla nel migliore dei modi. Sappiamo l’importanza che ha questa sfida. Per passare il girone 9 volte su 10 devi fare 10 punti, quest’anno il girone è ancora più difficile. Vogliamo sicuramente fare i primi punti in questa Champions League”.

Le parole di Milan Skriniar alla vigilia

“Sicuramente sarà una partita speciale, la Slovacchia è più vicina a Plzen rispetto all’Italia, verranno a vedermi i miei parenti e alcuni amici, poi a Plzen giocano tanti ragazzi che conosco in nazionale, quindi sarà speciale per me. Abbiamo visto come è andata avanti la squadra con questo allenatore, loro sono forti fisicamente, ben preparati e veloci nelle ripartenze, dovremo stare attenti. Per noi non era semplice ripartire dopo due sconfitte contro Milan e Bayern ma abbiamo parlato, analizzato quello che è successo e ci ha aiutati a vincere contro il Torino”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Sandro Schärer, coadiuvato dagli assistenti Bekim Zogaj e Jonas Erni; quarto uomo Lukas Fähndrich. Al VAR Fedayi San, assistito da Lionel Tschudi.

La lista UEFA dell’Inter

Portieri: Handanovic, Cordaz, Onana.
Difensori: Bastoni, De Vrij, Skriniar, Acerbi, D’Ambrosio, Darmian, Dumfries, Gosens, Bellanova, Dimarco.
Centrocampisti: Barella, Mkhitaryan, Calhanoglu, Brozovic, Asllani, Gagliardini.
Attaccanti: Dzeko, Lautaro, Lukaku, Correa.

Lista B: Zanotti, Fontanarosa, V. Carboni*.

Presentazione del match

QUI PLZEN – Il Plzen dovrebbe scendere in campo con il modulo 4-2-3-1 con Stanek in porta e con Havel, Hejda, Pernica e Jemelka pronti a formare il blocco difensivo. In mediana Kalvach e Bucha. Unica punta Chori, supportato dai trequartisti Kopic, Sykora e Mosquera.

QUI INTER – Simone Inzaghi dovrà rinunciare a Romero Lukaku e a Mkhytarian. Il tecnico nerazzurro dovrebbe affidarsi al consueto modulo 3-5-2 con Onana tra i pali e difesa a tre composta da D’Ambrosio, Skriniar e Bastoni. In cabina di regia Brozovic, affiancato da Barella e Calhanoglu, mentre sulle corsie esterne agiranno Barella e Gosens. Coppia di attacco formata da Lautaro Martinez e Dzeko.

Le probabili formazioni di Plzen – Inter

VIKTORIA PLZEN (4-2-3-1): Stanek; Havel, Hejda, Pernica, Jemelka; Kalvach, Bucha; Kopic, Sykora, Mosquera; Chory. Allenatore: Bilek

INTER (3-5-2): Onana; D’Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Gosens; Dzeko, Lautaro Martinez. Allenatore: Simone Inzaghi.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta su Sky Sport Uno (canale 201 del satellite), Sky Sport (252 del satellite). Sarà possibile seguire la partita anche in diretta streaming con Sky Go su pc, notebook e su smartphone e tablet. Match online anche su Now TV. Su Infinity la possibilità di seguirla attraverso l’app dedicata o su mediasetplay.mediaset.it/